logo logo
it | $ USD
Guida di viaggio dell'Uganda: Tutto quello che c'è da sapere per visitare l'Uganda nel 2023
 
   
 
 
 
     
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Welcome to Uganda

Sognate la ricca cultura e i paesaggi mozzafiato dell'Uganda? La navigazione tra i suoi requisiti per il visto può sembrare un viaggio attraverso una giungla fitta e misteriosa. Non temete: siamo qui per guidarvi!

Immaginatevi di inseguire i gorilla a Bwindi, di navigare sul Nilo alle cascate Murchison o di abbracciare la vivace vita di Kampala. Noi trasformiamo questi sogni in progetti. La vostra esplorazione dell'Uganda inizia con il visto corretto.

Noi di iVisa semplifichiamo il processo di rilascio del visto in un'avventura senza soluzione di continuità e senza sforzo. Siamo esperti nel distillare requisiti complessi in pochi e semplici passi. Unisciti a noi e intraprendi il tuo viaggio in Uganda con la facilità di un sereno safari!

uganda barche natura

Viaggio attraverso la perla dell'Africa: Opzioni di visto per l'Uganda

Siete alle prime armi con i viaggi globali? Considerate il visto come il migliore amico del vostro passaporto, che vi consentirà di accedere alle meraviglie dell'Uganda. È un permesso governativo essenziale-rilasciato per l'ingresso - Senza visto, niente avventura.

Approfondiamo le diverse opzioni di visto per l'Uganda, aprendo la strada al vostro viaggio in questa terra vibrante e variegata.

Visto turistico elettronico per l'Uganda

Il Tourist eVisa per l'Uganda è un visto digitale creato su misura per i turisti. Questo visto elettronico è la porta d'accesso alle bellezze naturali e alla ricchezza culturale dell'Uganda, ideale per un'esplorazione memorabile del Paese.

A chi è rivolto?

Questo visto elettronico è pensato per i turisti provenienti dai seguenti Paesi, per semplificare il loro ingresso per motivi di svago e di esplorazione:

Afghanistan Myanmar Croazia Slovenia Israele
Andorra Nepal Repubblica Ceca Sudafrica Giamaica
Argentina Nicaragua Dominica Spagna Kazakistan
Austria Corea del Nord Ecuador Suriname Kuwait
Bahrain Oman Guinea Equatoriale Siria Lettonia
Bielorussia Palestina Eswatini Tanzania Liberia
Benin Paraguay Finlandia Tonga Lituania
Bosnia-Erzegovina Polonia Gambia Turchia Malawi
Brunei Romania Ghana Uganda Mali
Burundi Saint Kitts e Nevis Guatemala Regno Unito Mauritania
Canada Samoa Guyana Uzbekistan Micronesia
Ciad Arabia Saudita Ungheria Venezuela Mongolia
Colombia Seychelles Indonesia Zambia Mozambico
Costa Rica Slovacchia Irlanda Algeria Nauru
Cipro Somalia Costa d'Avorio Antigua e Barbuda Nuova Zelanda
Gibuti Sud Sudan Giordania Australia Nigeria
Timor Est Sudan Kiribati Bahamas Norvegia
El Salvador Svizzera Laos Barbados Palau
Estonia Tagikistan Lesotho Belize Papua Nuova Guinea
Figi Togo Liechtenstein Bolivia Filippine
Gabon Tunisia Madagascar Brasile Qatar
Germania Tuvalu Maldive Burkina Faso Ruanda
Grenada Emirati Arabi Uniti Isole Marshall Camerun Saint Vincent e Grenadine
Guinea-Bissau Uruguay Messico Repubblica Centrafricana São Tomé e Principe
Honduras Città del Vaticano Monaco Cina Serbia
India Yemen Marocco Congo Singapore
Iraq Albania Namibia Cuba Isole Salomone
Italia Angola Paesi Bassi Danimarca Corea del Sud
Giappone Armenia Niger Repubblica Dominicana Sri Lanka
Kenya Azerbaigian Macedonia del Nord Egitto Svezia
Kirghizistan Bangladesh Pakistan Eritrea Taiwan
Libano Belgio Panama Etiopia Thailandia
Libia Bhutan Perù Francia Trinidad e Tobago
Lussemburgo Botswana Portogallo Georgia Turkmenistan
Malesia Bulgaria Russia Grecia Ucraina
Malta Cambogia Santa Lucia Guinea Stati Uniti
Mauritius Capo Verde San Marino Haiti Vanuatu
Moldavia Cile Senegal Islanda Vietnam
Montenegro Comore Sierra Leone Iran Zimbabwe

Chi non può candidarsi?

Alcune persone sono esenti dal visto-per l'Uganda o hanno bisogno di un visto diverso per entrare nel Paese. Tra questi vi sono:

  • I titolari di passaporti di cittadini non-, certificati di identità o altri documenti di viaggio, compreso il Titre de Voyage.

  • Chi possiede un passaporto British National Overseas (BNO), British Dependent Territories Citizen, British Overseas Citizen, British Protected Person o British Subject.

Scopo?

Il visto turistico elettronico per l'Uganda può essere utilizzato per:

  • Attività turistiche, tra cui visite turistiche, vacanze e visite a parenti o amici.

  • Attività commerciali-, come la partecipazione a conferenze, eventi di networking o incontri con i clienti, ma non per assumere un impiego nel Paese.

Durata del soggiorno?

Questo visto elettronico è valido per Ingresso singolo l'ingresso in Uganda e consente un soggiorno fino a 90 giorni, il che offre un ampio margine di tempo per esplorare la ricca cultura e i paesaggi del Paese o per svolgere attività commerciali a breve-termine.

Per saperne di più sul visto turistico per l'Uganda.

OTTIENI ORA IL TUO VISTO TURISTICO PER L'UGANDA

Visto di transito per l'Uganda

Il visto elettronico di transito per l'Uganda è pensato per brevi soste o coincidenze. È diverso dai visti per soggiorni più lunghi-e semplifica il transito in Uganda con una semplice domanda online.

A chi è rivolto?

Questo visto elettronico è adatto ai viaggiatori che devono attraversare l'Uganda in viaggio verso un'altra destinazione, che necessitano di un visto e che prevedono di soggiornare per un massimo di due giorni.

Ecco una tabella che elenca i Paesi i cui cittadini possono richiedere questo visto:

Afghanistan Myanmar Croazia Slovenia Israele
Andorra Nepal Repubblica Ceca Sudafrica Giamaica
Argentina Nicaragua Dominica Spagna Kazakistan
Austria Corea del Nord Ecuador Suriname Kuwait
Bahrain Oman Guinea Equatoriale Siria Lettonia
Bielorussia Palestina Eswatini Tanzania Liberia
Benin Paraguay Finlandia Tonga Lituania
Bosnia-Erzegovina Polonia Gambia Turchia Malawi
Brunei Romania Ghana Uganda Mali
Burundi Saint Kitts e Nevis Guatemala Regno Unito Mauritania
Canada Samoa Guyana Uzbekistan Micronesia
Ciad Arabia Saudita Ungheria Venezuela Mongolia
Colombia Seychelles Indonesia Zambia Mozambico
Costa Rica Slovacchia Irlanda Algeria Nauru
Cipro Somalia Costa d'Avorio Antigua e Barbuda Nuova Zelanda
Gibuti Sud Sudan Giordania Australia Nigeria
Timor Est Sudan Kiribati Bahamas Norvegia
El Salvador Svizzera Laos Barbados Palau
Estonia Tagikistan Lesotho Belize Papua Nuova Guinea
Figi Togo Liechtenstein Bolivia Filippine
Gabon Tunisia Madagascar Brasile Qatar
Germania Tuvalu Maldive Burkina Faso Ruanda
Grenada Emirati Arabi Uniti Isole Marshall Camerun Saint Vincent e Grenadine
Guinea-Bissau Uruguay Messico Repubblica Centrafricana São Tomé e Principe
Honduras Città del Vaticano Monaco Cina Serbia
India Yemen Marocco Congo Singapore
Iraq Albania Namibia Cuba Isole Salomone
Italia Angola Paesi Bassi Danimarca Corea del Sud
Giappone Armenia Niger Repubblica Dominicana Sri Lanka
Kenya Azerbaigian Macedonia del Nord Egitto Svezia
Kirghizistan Bangladesh Pakistan Eritrea Taiwan
Libano Belgio Panama Etiopia Thailandia
Libia Bhutan Perù Francia Trinidad e Tobago
Lussemburgo Botswana Portogallo Georgia Turkmenistan
Malesia Bulgaria Russia Grecia Ucraina
Malta Cambogia Santa Lucia Guinea Stati Uniti
Mauritius Capo Verde San Marino Haiti Vanuatu
Moldavia Cile Senegal Islanda Vietnam
Montenegro Comore Sierra Leone Iran Zimbabwe

Chi non può candidarsi?

I soggetti che non possono richiedere il Transit eVisa sono:

  • I titolari di passaporti, certificati d'identità o altri documenti di viaggio che non siano cittadini di-, compreso il Titre de Voyage.

  • I titolari di un passaporto British National Overseas, British Dependent Territories Citizen, British Overseas Citizen, British Protected Person o British Subject.

  • Cittadini di Paesi con accordi di esenzione dal visto-con l'Uganda per brevi soggiorni o transiti.

Scopo?

Il Transit eVisa ha due scopi principali:

  • Facilitare le attività turistiche di breve durata per i viaggiatori in transito, come le visite turistiche o le visite ai familiari durante una breve sosta.

  • Sostenere i viaggiatori d'affari in transito in Uganda per partecipare a conferenze veloci, eventi di networking o incontri con i clienti senza l'intenzione di lavorare a lungo-termine.

Durata del soggiorno?

Questo eVisa è valido per Ingresso singolo l'ingresso in Uganda e consente un soggiorno di massimo 2 giorni in Totale, pensato specificamente per i viaggiatori in transito in Uganda che necessitano di un visto di breve-durata per la loro breve visita.

Per saperne di più sul visto elettronico di transito per l'Uganda.

OTTIENI ORA IL TUO VISTO DI TRANSITO PER L'UGANDA

Visto per l'Africa orientale

Il visto per l'Africa orientale è un visto unico per più Paesi-che consente ai viaggiatori di esplorare Uganda, Kenya e Ruanda con un'unica domanda. Questo visto semplifica il processo per coloro che desiderano sperimentare i diversi paesaggi e culture dell'Africa orientale.

A chi è rivolto?

Il visto per l'Africa orientale è destinato ai cittadini dei Paesi che richiedono un visto per entrare in Uganda, Kenya e Ruanda. Questo visto è particolarmente vantaggioso per i turisti e i viaggiatori d'affari che desiderano visitare tutti e tre i Paesi nello stesso viaggio.

Ecco una tabella che elenca i Paesi i cui cittadini possono richiedere il visto per l'Africa orientale:

Afghanistan Myanmar Croazia Slovenia Israele
Andorra Nepal Repubblica Ceca Sudafrica Giamaica
Argentina Nicaragua Dominica Spagna Kazakistan
Austria Corea del Nord Ecuador Suriname Kuwait
Bahrain Oman Guinea Equatoriale Siria Lettonia
Bielorussia Palestina Eswatini Tanzania Liberia
Benin Paraguay Finlandia Tonga Lituania
Bosnia-Erzegovina Polonia Gambia Turchia Malawi
Brunei Romania Ghana Uganda Mali
Burundi Saint Kitts e Nevis Guatemala Regno Unito Mauritania
Canada Samoa Guyana Uzbekistan Micronesia
Ciad Arabia Saudita Ungheria Venezuela Mongolia
Colombia Seychelles Indonesia Zambia Mozambico
Costa Rica Slovacchia Irlanda Algeria Nauru
Cipro Somalia Costa d'Avorio Antigua e Barbuda Nuova Zelanda
Gibuti Sud Sudan Giordania Australia Nigeria
Timor Est Sudan Kiribati Bahamas Norvegia
El Salvador Svizzera Laos Barbados Palau
Estonia Tagikistan Lesotho Belize Papua Nuova Guinea
Figi Togo Liechtenstein Bolivia Filippine
Gabon Tunisia Madagascar Brasile Qatar
Germania Tuvalu Maldive Burkina Faso Ruanda
Grenada Emirati Arabi Uniti Isole Marshall Camerun Saint Vincent e Grenadine
Guinea-Bissau Uruguay Messico Repubblica Centrafricana São Tomé e Principe
Honduras Città del Vaticano Monaco Cina Serbia
India Yemen Marocco Congo Singapore
Iraq Albania Namibia Cuba Isole Salomone
Italia Angola Paesi Bassi Danimarca Corea del Sud
Giappone Armenia Niger Repubblica Dominicana Sri Lanka
Kenya Azerbaigian Macedonia del Nord Egitto Svezia
Kirghizistan Bangladesh Pakistan Eritrea Taiwan
Libano Belgio Panama Etiopia Thailandia
Libia Bhutan Perù Francia Trinidad e Tobago
Lussemburgo Botswana Portogallo Georgia Turkmenistan
Malesia Bulgaria Russia Grecia Ucraina
Malta Cambogia Santa Lucia Guinea Stati Uniti
Mauritius Capo Verde San Marino Haiti Vanuatu
Moldavia Cile Senegal Islanda Vietnam
Montenegro Comore Sierra Leone Iran Zimbabwe

Chi non può candidarsi?

I seguenti viaggiatori non hanno bisogno di questo visto o devono richiedere un documento diverso:

  • I titolari di passaporti di cittadini non-, certificati di identità o altri documenti di viaggio, compreso il Titre de Voyage.

  • I titolari di passaporti British National Overseas, British Dependent Territories Citizen, British Overseas Citizen, British Protected Person o British Subject.

  • I cittadini di Paesi esenti da visto-per Kenya, Uganda e Ruanda.

  • Viaggiatori che prevedono di rimanere in un solo Paese per l'intera durata del viaggio o che intendono visitare più Paesi oltre a questi tre.

Scopo?

Il visto per l'Africa orientale è destinato a:

  • Le attività turistiche comprendono visite turistiche, vacanze e visite a parenti o amici in Uganda, Kenya e Ruanda.

  • Per motivi di lavoro, tra cui la partecipazione a conferenze, eventi di networking o incontri con clienti in questi tre Paesi, ma non per svolgere un'attività lavorativa.

Durata del soggiorno?

Questo visto è un visto Ingresso multiplo valido per 90 giorni dopo l'arrivo. In questo periodo i viaggiatori possono muoversi liberamente tra Uganda, Kenya e Ruanda.

Per saperne di più sul visto per l'Africa orientale.

OTTIENI ORA IL TUO VISTO PER L'AFRICA ORIENTALE

Altri visti per l'Uganda

Se state visitando l'Uganda per motivi diversi dal transito o dal turismo, potete richiedere i seguenti documenti presso un'ambasciata ugandese vicina a voi:

  • Visto per affari: Destinato a persone che visitano l'Uganda per attività commerciali-come riunioni, conferenze o per esplorare opportunità commerciali.

  • Visto per conferenze: Rilasciato a chi partecipa a conferenze, seminari o workshop in Uganda, solitamente di breve durata.

  • Visto per visite familiari: Per le persone che desiderano visitare i membri della famiglia residenti in Uganda, adatto per brevi-riunioni o visite familiari.

  • Visto di ingresso multiplo-: Permette ai viaggiatori di entrare e uscire dall'Uganda più volte nell'arco di un determinato periodo, ideale per i visitatori abituali o per coloro che conducono affari o impegni familiari.

Opzioni di visto a lungo-termine per l'Uganda

Se volete lavorare, vivere o studiare in Uganda, avete bisogno di un permesso specifico:

  • Visto di lavoro: Per le persone che intendono svolgere un'attività lavorativa in Uganda.

  • Visto per investitori: Specifico per gli investitori che avviano o gestiscono imprese in Uganda.

  • Pass per dipendenti: Per i familiari dei titolari di un visto per lavoro o per investitori.

  • Visto per studenti: Per coloro che perseguono un'istruzione di lungo-periodo in Uganda.

  • Pass speciale: Una soluzione temporanea per coloro che hanno bisogno di soggiornare più a lungo di quanto consentito dal loro visto attuale, spesso utilizzata durante l'elaborazione di pass per lavoro o per dipendenti.

Se state ancora cercando il visto adatto al vostro viaggio in Uganda, il nostro Visa Checker Tool è qui per aiutarvi. Noi di iVisa ci impegniamo a rendere il vostro viaggio nella Perla d'Africa scorrevole come il Nilo!

Procedura di richiesta del visto per l'Uganda: Hakuna Matata!

La procedura di richiesta del visto per l'Uganda può sembrare un trekking nella fitta foresta di Bwindi. Con iVisa, invece, è una passeggiata!

Semplifichiamo il processo, rendendolo più rapido e semplice, migliorando significativamente le vostre prospettive di approvazione. Dite addio alle complesse pratiche burocratiche e date il benvenuto a un viaggio senza problemi-nel cuore dell'Africa.

Come richiedere il visto turistico elettronico per l'Uganda

La richiesta del visto turistico elettronico per l'Uganda è una procedura semplice che richiede solo pochi minuti:

Fase 1: Compilare il modulo di domanda online con i dati precisi del passaporto utilizzando il sito web di iVisa o l'app mobile.

Fase 2: Verificare l'accuratezza delle informazioni, selezionare la velocità di elaborazione preferita e completare il pagamento con carta di credito o PayPal.

Fase 3: Ricevere il documento eVisa via e-mail. Non è necessario recarsi all'ambasciata: ci occupiamo noi di tutto per farvi risparmiare tempo.

All'arrivo in Uganda, presentate il passaporto e il documento di visto elettronico che vi sarà inviato via e-mail.

Come richiedere il visto elettronico di transito per l'Uganda

Ottenere un visto elettronico di transito per l'Uganda richiede questi semplici passaggi:

Passo 1: Compilare il semplice modulo di domanda online, assicurandosi che tutti i dettagli corrispondano al passaporto.

Fase 2: Controllare due volte-la domanda, selezionare la velocità con cui si ha bisogno del visto e pagare con carta di credito o PayPal.

Fase 3: Ricevere il visto elettronico via e-mail. iVisa gestisce l'interazione con l'ambasciata, così non dovrete preoccuparvi di gestire le pratiche e le comunicazioni con l'ambasciata.

Quando si entra in Uganda, basta mostrare il passaporto e il visto su un dispositivo mobile. Si consiglia inoltre di stamparne una copia.

uganda animali selvatici

Come richiedere il visto turistico per l'Africa orientale

La procedura di richiesta del visto turistico per l'Africa orientale, che copre Uganda, Kenya e Ruanda, è la seguente:

Passo 1: Compilare il modulo di domanda online con i dati corretti del passaporto sul sito web o sull'app di iVisa.

Fase 2: Verificare le informazioni, scegliere il tempo di elaborazione preferito e pagare con carta di credito o PayPal.

Fase 3: Ottenete il documento per il visto via e-mail senza il fastidio delle visite in ambasciata per i tre Paesi.

Buon viaggio!

Requisiti d'ingresso in Uganda

Mentre vi preparate per un incantevole viaggio in Uganda, i requisiti di ingresso possono inizialmente sembrare complessi. Siamo qui per guidarvi in ogni passo!

Queste linee guida sono la vostra tabella di marcia per un ingresso senza problemi e piacevole nella Perla d'Africa.

Requisiti Visto turistico** Visto di transito** Visto per l'Africa orientale**
Passaporto valido
Deve essere valido per almeno sei mesi dalla data di ingresso.
-
Foto del Richiedente
Foto recente formato passaporto-, preferibilmente a colori e con sfondo bianco.
-
Scansione dei dati personali del passaporto
Una scansione chiara della pagina dei dati-anagrafici del passaporto.
-
Vaccinazione contro la febbre gialla
Per entrare in Uganda è necessario un certificato che attesti l'avvenuta vaccinazione.
-
Lettera di invito (se applicabile) x (se applicabile)
Se applicabile, un invito da parte di un ospite in Uganda.
-
Stato di immigrazione dell'ospite (Se applicabile) x x
Richiesto se si visita la famiglia; documentazione dello status dell'ospite in Uganda.
-
Biglietto aereo di ritorno (se applicabile) x
La prova del biglietto di ritorno può essere richiesta per l'ingresso nel Paese.
-
Documento di supporto per la visita (se applicabile) x x
Potrebbero essere richiesti ulteriori documenti per visite mediche o di altro tipo.
-
Lettera di accompagnamento (se applicabile) x
Per alcuni tipi di visite è richiesta una lettera che specifichi lo scopo della visita.
-
Itinerario di viaggio x
Dettagli sul programma di viaggio in Uganda e/o nei Paesi dell'Africa orientale.

Informazioni sanitarie per chi viaggia in Uganda

Vi state avventurando nelle lussureggianti foreste pluviali e nella maestosa fauna selvatica dell'Uganda? Mantenete il vostro viaggio libero da preoccupazioni-rimanendo al corrente delle linee guida sanitarie e delle vaccinazioni essenziali per un'avventura senza interruzioni.

Requisiti Spiegazione e considerazioni per i viaggiatori**
Vaccinazioni Vaccini di routine:** Assicurarsi di essere aggiornati-a-sui vaccini di routine prima di viaggiare. Questi vaccini includono varicella, difterite-tetano-pertosse, influenza, morbillo-parotite-rosolia (MMR), poliomielite e herpes zoster.
COVID-19: Tutti i viaggiatori idonei dovrebbero essere-aggiornati-con i loro vaccini COVID-19. Controllare le linee guida più recenti prima di partire.
Epatite A: Raccomandato a tutti i viaggiatori non vaccinati di-un anno-o più.
Epatite B: Raccomandata per i viaggiatori non vaccinati di età inferiore ai 60 anni.
Si consiglia di prescrivere un farmaco per prevenire la malaria.
I bambini di età compresa tra i 6 e gli 11 mesi dovrebbero ricevere il vaccino MMR prima del viaggio.
Meningite: Consigliato ai viaggiatori che si recano nelle aree dell'Uganda che fanno parte della cintura della meningite durante la stagione secca.
Rabbia : considerare la vaccinazione se si frequentano cani o animali selvatici.
Tifo: Consigliata alla maggior parte dei viaggiatori, soprattutto se si visitano città minori o aree rurali.
Febbre gialla: Necessaria per tutti i viaggiatori di età superiore a un anno e consigliata per tutti i viaggiatori di età superiore a nove mesi.
-
Strutture mediche Le aree urbane dispongono di strutture migliori rispetto a quelle rurali. Per trattamenti complessi può essere necessaria l'evacuazione.
-
Assicurazione sanitaria È consigliabile avere un'assicurazione sanitaria che copra l'evacuazione medica, data la qualità variabile delle strutture mediche.
-
Pericoli locali - Traffico: Le cattive condizioni delle strade e le norme vigenti comportano dei rischi. La guida difensiva è fondamentale.
- Animali selvatici: Seguire le linee guida nei parchi naturali e nelle riserve per ridurre al minimo i rischi legati alla fauna selvatica.
- Prepararsi a forti piogge e frane, soprattutto durante le stagioni piovose.
- Rispettare gli usi e i costumi locali per un'esperienza di viaggio sicura e piacevole.
-
Farmaci Dichiarare tutti i farmaci:** Al momento dell'ingresso in Uganda, è fondamentale dichiarare tutti i farmaci prescritti o controllati.
Confezione originale: Conservare tutti i farmaci nella loro confezione originale per identificarli chiaramente.
Documentazione della prescrizione: Portare con sé una copia della prescrizione o una nota del medico che specifichi la necessità di ogni farmaco.
Sapere cosa è permesso: Alcuni farmaci sono soggetti a restrizioni in Uganda. È consigliabile una verifica preventiva con l'Autorità nazionale ugandese per le droghe per comprendere le normative specifiche.
La quantità conta: Trasportare solo una quantità di farmaci corrispondente alla durata del soggiorno per evitare complicazioni legali.

Viaggiare in Uganda offre un'esperienza coinvolgente in una terra dai paesaggi diversi e dalle culture ricche. Essere ben-preparati e informati è il passaporto per un'avventura senza intoppi nella Perla d'Africa.

uganda vista lago naturale

Avete bisogno di assistenza in Uganda?

Che siate locali o visitatori che si immergono nello splendore dell'Uganda, sapere come contattare la vostra ambasciata è essenziale per viaggiare senza preoccupazioni-.

Ugandesi all'estero: Documenti smarriti? Problemi inaspettati? Le missioni diplomatiche dell'Uganda sono sparse in tutto il mondo, attrezzate per aiutare, gestire le crisi o fornire consigli confortanti.

Visitatori in Uganda: Avete bisogno di consigli o assistenza? L'ambasciata del vostro Paese in Uganda è pronta ad aiutarvi.

Rivolgetevi facilmente:

  • Siti web: Visitate i siti web ufficiali delle ambasciate per ottenere informazioni complete, dai dettagli di contatto alle offerte di servizi.

  • Telefono: Per le richieste urgenti, visitate la sezione "Contatti" dell'ambasciata e chiamate il numero indicato per ottenere un aiuto immediato.

  • E-mail: Per questioni non-urgenti, l'e-mail è efficace per porre domande o organizzare appuntamenti.

  • In-persona: Alcune situazioni richiedono un'interazione-faccia a-faccia. Ricordate di fissare un appuntamento, se necessario.

Utilizzare il nostro elenco completo delle ambasciate per individuare l'ambasciata più vicina. Noi di iVisa ci impegniamo a garantire che i vostri viaggi siano privi di stress, sapendo che la vostra ambasciata o il vostro consolato sono a una sola chiamata o a un clic di distanza.

1.2M Clienti soddisfatti

24/7Supporto

+42,000 recensioni

10 Anni di esperienza

98% tasso di approvazione del visto

Esclusione di responsabilità
  • iVisa is NOT affiliated with any government agency. This app does not provide legal advice and we are not a law firm. None of our customer service representatives are lawyers and they also do not provide legal advice. We are a private, internet-based travel and immigration consultancy provider dedicated to helping individuals travel around the world. You may apply by yourself directly on the various government websites. La fonte delle informazioni: https://www.immigration.go.ug/
Chat intercomunicante