Richiedete il vostro modulo di richiesta di transito in Australia online!

Per saperne di più: Modulo di richiesta per il transito in Australia

A causa delle recenti misure adottate dai governi per affrontare la Covid 19, ai visitatori sarà richiesto di presentare dichiarazioni sanitarie, moduli di richiesta e altri documenti per l'ingresso in ogni Paese. iVisa.com, nel suo sforzo di aiutare tutti i clienti a realizzare i loro sogni di viaggio, ha progettato questi documenti speciali per consentirvi di viaggiare in sicurezza verso la vostra destinazione finale. Abbiamo ideato uno speciale modulo di richiesta di transito per l'ingresso in Australia, in questa situazione di pandemia. Qui potete saperne di più:

Il modulo di richiesta di transito è stato ideato dal Dipartimento degli Affari Interni australiano per i viaggiatori che sono stati colpiti dalla COVID 19 e devono viaggiare (in aereo) in transito verso l'Australia per arrivare infine alla loro destinazione finale. Solo i cittadini esentati dal visto di transito (TWOV) possono utilizzare questo modulo fornito da iVisa. Se non fate parte di questi Paesi esenti, dovrete ottenere un visto di transito. In questo caso, vi consigliamo di richiedere questo prodotto qui.

Abbiamo un processo intelligente per ottenere il vostro modulo di richiesta di transito per l'Australia più velocemente rispetto al modo tradizionale. Fate domanda ora!

Maggiori informazioni sulla chiusura temporanea delle frontiere qui] .

Documenti necessari per la richiesta

Un passaporto in corso di validità, con almeno 6 mesi di validità (il formato deve essere in PNG, JPG, JPEG).

Un biglietto valido e confermato per recarsi in un Paese terzo entro 72 ore dall'arrivo in Australia (il formato deve essere PNG, JPG, JPEG).

Documenti di viaggio necessari per entrare nel Paese di destinazione finale (dimensione: 1MB).

Itinerario di viaggio (PDF/PNG/JPG) con nome e cognome e date. Tutte le informazioni devono essere scritte in inglese (dimensione: 1MB).

Una carta di credito/debito o un conto PayPal.

Istruzioni importanti

Il modulo di richiesta di transito per l'Australia fa parte dei documenti necessari per entrare in Australia e NON sostituisce il visto. Se il vostro Paese richiede un visto, gli ufficiali dell'immigrazione vi chiederanno il visto quando entrerete in Australia. Tenete presente che alcune nazionalità richiedono un visto cartaceo. In questo caso, vi consigliamo di recarvi presso l'ambasciata locale.

Compilare questo modulo solo se si prevede di viaggiare entro i prossimi 3 mesi. Le richieste di viaggio al di fuori dei 3 mesi non saranno prese in considerazione. Controllare regolarmente il sito web, poiché le restrizioni di viaggio sono soggette a modifiche.

Non si deve lasciare la sala di transito dell'aeroporto o la zona di immigrazione in nessun caso (ad esempio per ritirare i bagagli) prima dell'imbarco sul volo.

Domande frequenti

Per saperne di più sul turismo in Australia La Grande Avventura Turistica Australiana è il motivo numero uno per andare in vacanza in Australia. Il Paese è famoso per le sue incredibili spiagge, il clima favorevole e la varietà dei paesaggi. Le vaste distese di foresta pluviale, gli splendidi deserti, le isole tropicali e le maestose montagne fanno dell'Australia una meta molto ambita dai turisti. Le vacanze in Australia vi garantiranno un'esperienza indimenticabile.

La grande avventura turistica australiana prevede anche di trascorrere le vacanze rilassandosi con gli amici o la famiglia a Melbourne o a Sydney. Entrambe le città sono considerate le principali destinazioni turistiche dell'Australia. Melbourne è la capitale e si trova nel sud-est del Paese, mentre Sydney si trova sulla costa occidentale dell'Australia e nella città del Nuovo Galles del Sud, a nord.

La vostra avventura in Australia può iniziare in una qualsiasi delle tre città principali, oppure potete scegliere di viaggiare in tutto il Paese in aereo. Potete scegliere un volo di sola andata da Sydney a Melbourne o viceversa. Una volta atterrati nella vostra destinazione, sarete accolti da un amichevole locale e accompagnati da guide turistiche che vi condurranno in tutti i siti della zona che vi interessano.

Nell'ambito della vostra Grande avventura turistica australiana, potrete soggiornare in alberghi e appartamenti situati nelle diverse zone del Paese. Molte persone scelgono di affittare ville e case indipendenti che sono più appartate e offrono molta privacy e tranquillità.

Se non avete molto tempo a disposizione, potete programmare un tour che comprenda un viaggio nella campagna dell'Australia Occidentale, che può includere la visita della zona di Cairns, di Mount Cook, di Cape Tribulation e, in particolare, di Darwin. Darwin è la città più grande del Paese ed è nota per essere un luogo eccellente per perdersi.

La Grande Barriera Corallina è una delle grandi attrazioni dell'Australia. I turisti possono visitare questo luogo spettacolare con un tour in barca o in elicottero.

La Grande Barriera Corallina si trova a circa 900 miglia dalla costa australiana. Per raggiungere la barriera corallina è necessario imbarcarsi su un volo A380 per l'Australia e poi utilizzare una navetta.

Ci sono molte altre attrazioni dell'entroterra australiano che potete scegliere di visitare durante la vostra vacanza. Una crociera fluviale vi permetterà di ammirare le rive incontaminate del fiume Murray nel Queensland, Australia. Nell'entroterra potrete anche esplorare la storia della regione, la vegetazione e la fauna circostante.

Israele è un'altra destinazione popolare per i turisti australiani. Israele è un Paese pacifico e ricco di ricchezze storiche e culturali. Oltre a essere vicino al Medio Oriente, si trova anche lungo la costa del Mar Rosso ed era quindi un punto di sosta per il commercio delle spezie.

Oltre a vivere Israele attraverso le agenzie di viaggio, ci sono anche molti tour operator che offrono tour in questo bellissimo Paese. È possibile effettuare tour a piedi, salire a bordo di un tour in autobus o di una crociera in barca, per poi recarsi in alcuni dei migliori siti che si desidera vedere.

Molti Paesi sono visitati solo dai veri amanti della natura e dalle loro famiglie. Paesi come l'Australia vantano un'ampia varietà di animali e uccelli molto simili alla flora e alla fauna locali.

Non è difficile vedere uccelli rari, tartarughe, canguri, pesci angelo e persino koala se si ha la fortuna di soggiornare su una delle isole remote. Chi ha una vena più avventurosa può provare una delle spedizioni di rafting o fare snorkeling nelle vaste barriere coralline.

La prima cosa da fare una volta arrivati in Australia è informarsi sulle modalità di soggiorno. Questo è il passo più importante, perché vi aiuterà a pianificare i passi successivi al vostro arrivo.

Dovrete quindi scoprire dove potete vivere, se con i vostri familiari più stretti o con amici, e se avete persone a carico. Dovrete sapere quanto potete o non potete pagare, a seconda del periodo dell'anno in cui vi recate.

Una volta deciso dove vivere, dovrete informarvi sui requisiti delle persone che vi accompagnano, per assicurarvi che anche loro rispettino le leggi australiane sull'immigrazione. Dovete anche informarvi sulle procedure da seguire per coloro che non desiderano venire con voi. In questo modo si eviterà che qualcuno si lasci sfuggire l'occasione e che il volo venga cancellato.

Dovrete anche informarvi su dove si possono trovare le roulotte, su quali disposizioni si possono prendere per loro e se si troveranno nella vostra proprietà o altrove. Potreste anche voler includere la vostra famiglia tra i proprietari di roulotte, il che vi aiuterà a ottenere un lasciapassare per queste norme.

Dovrete anche recarvi presso l'ufficio governativo locale per sapere se potete richiedere un visto a questo punto. La maggior parte delle persone arriva in Australia in aereo e avrà bisogno di un biglietto aereo e di un visto all'arrivo per poter soggiornare. Se arrivate via mare, avrete bisogno di un passaporto e se arrivate in un porto d'ingresso già stabilito, vi sarà consentito l'ingresso a questo punto.

Per richiedere il visto è necessario presentare alcuni documenti. È importante sapere che questi documenti devono essere originali, poiché il funzionario dell'immigrazione non accetterà fotocopie. Molte persone hanno perso la loro domanda di immigrazione perché hanno inviato dei duplicati.

Per prima cosa dovrete stabilire la vostra idoneità, che è regolata dal periodo di tempo in cui vi è stato permesso di rimanere in Australia. Questo varia a seconda del tipo di visto richiesto. Inoltre, prima che il visto venga concesso, è necessario soddisfare alcuni requisiti legali.

Ciascuno di questi requisiti può richiedere fino a tre settimane per essere completato, quindi è sempre consigliabile prestare attenzione ai requisiti di ammissibilità, per ogni evenienza. Se vi risulta difficile seguirli, dovrete trovare un servizio di traduzione certificata.

L'ultima considerazione è che dovrete firmare i documenti richiesti per il vostro visto e conservarne una copia per voi. Dovrete anche ottenere la ricevuta della tassa per il visto, che dovrete portare con voi quando viaggiate.

Una volta arrivati in Australia, le pratiche da completare possono essere scoraggianti. In molti casi, vi sarà richiesto di partecipare a un a colloquio faccia a faccia con il rappresentante dell'immigrazione. In realtà, è molto probabile che veniate inviati a un secondo colloquio con il funzionario dell'immigrazione, quindi se questo sembra qualcosa che volete evitare, preparatevi a dedicare diversi giorni al disbrigo delle pratiche.

Il bello e il brutto è che il tempo e i costi finanziari potrebbero ridursi notevolmente se si decide di prenotare in anticipo il volo e l'alloggio. Inoltre, è bene verificare se l'aeroporto o il porto che si preferisce offre la possibilità di pernottare in un ostello o in un motel.

Quando arrivate in Australia, ricordate che ci sono molte cose da fare, ma ne vale la pena. L'Australia è uno dei Paesi più sicuri al mondo e vale la pena dedicarvi tempo e impegno.-- [(]

Questa pagina è stata utile?

Chat intercomunicante