it | $ USD

Esplorare

Impostazioni

Selezionare la lingua

Selezionare la valuta

  • AED United Arab Emirates Dirham
  • AFN Afghan Afghani
  • ALL Albanian Lek
  • AMD Armenian Dram
  • ANG Netherlands Antillean Guilder
  • AOA Angolan Kwanza
  • ARS Argentine Peso
  • AUD Australian Dollar
  • AWG Aruban Florin
  • AZN Azerbaijani Manat
  • BAM Bosnia-Herzegovina Convertible Mark
  • BBD Barbadian Dollar
  • BDT Bangladeshi Taka
  • BGN Bulgarian Lev
  • BIF Burundian Franc
  • BMD Bermudan Dollar
  • BND Brunei Dollar
  • BOB Bolivian Boliviano
  • BRL Brazilian Real
  • BSD Bahamian Dollar
  • BWP Botswanan Pula
  • BZD Belize Dollar
  • CAD Canadian Dollar
  • CDF Congolese Franc
  • CHF Swiss Franc
  • CLP Chilean Peso
  • CNY Chinese Yuan
  • COP Colombian Peso
  • CRC Costa Rican Colón
  • CVE Cape Verdean Escudo
  • CZK Czech Republic Koruna
  • DJF Djiboutian Franc
  • DKK Danish Krone
  • DOP Dominican Peso
  • DZD Algerian Dinar
  • EGP Egyptian Pound
  • ETB Ethiopian Birr
  • EUR Euro
  • FJD Fijian Dollar
  • FKP Falkland Islands Pound
  • GBP British Pound Sterling
  • GEL Georgian Lari
  • GIP Gibraltar Pound
  • GMD Gambian Dalasi
  • GNF Guinean Franc
  • GTQ Guatemalan Quetzal
  • GYD Guyanaese Dollar
  • HKD Hong Kong Dollar
  • HNL Honduran Lempira
  • HTG Haitian Gourde
  • HUF Hungarian Forint
  • IDR Indonesian Rupiah
  • ILS Israeli New Sheqel
  • INR Indian Rupee
  • ISK Icelandic Króna
  • JMD Jamaican Dollar
  • JPY Japanese Yen
  • KES Kenyan Shilling
  • KGS Kyrgystani Som
  • KHR Cambodian Riel
  • KMF Comorian Franc
  • KRW South Korean Won
  • KYD Cayman Islands Dollar
  • KZT Kazakhstani Tenge
  • LAK Laotian Kip
  • LBP Lebanese Pound
  • LKR Sri Lankan Rupee
  • LRD Liberian Dollar
  • LSL Lesotho Loti
  • MAD Moroccan Dirham
  • MDL Moldovan Leu
  • MGA Malagasy Ariary
  • MKD Macedonian Denar
  • MNT Mongolian Tugrik
  • MOP Macanese Pataca
  • MUR Mauritian Rupee
  • MVR Maldivian Rufiyaa
  • MWK Malawian Kwacha
  • MXN Mexican Peso
  • MYR Malaysian Ringgit
  • MZN Mozambican Metical
  • NAD Namibian Dollar
  • NGN Nigerian Naira
  • NIO Nicaraguan Córdoba
  • NOK Norwegian Krone
  • NPR Nepalese Rupee
  • NZD New Zealand Dollar
  • OMR Omani Rial
  • PAB Panamanian Balboa
  • PEN Peruvian Nuevo Sol
  • PGK Papua New Guinean Kina
  • PHP Philippine Peso
  • PKR Pakistani Rupee
  • PLN Polish Zloty
  • PYG Paraguayan Guarani
  • QAR Qatari Rial
  • RON Romanian Leu
  • RSD Serbian Dinar
  • RUB Russian Ruble
  • RWF Rwandan Franc
  • SAR Saudi Riyal
  • SBD Solomon Islands Dollar
  • SCR Seychellois Rupee
  • SEK Swedish Krona
  • SGD Singapore Dollar
  • SHP Saint Helena Pound
  • SLL Sierra Leonean Leone
  • SOS Somali Shilling
  • SRD Surinamese Dollar
  • SVC Salvadoran Colón
  • SZL Swazi Lilangeni
  • THB Thai Baht
  • TJS Tajikistani Somoni
  • TOP Tongan Pa anga
  • TRY Turkish Lira
  • TTD Trinidad and Tobago Dollar
  • TWD New Taiwan Dollar
  • TZS Tanzanian Shilling
  • UAH Ukrainian Hryvnia
  • UGX Ugandan Shilling
  • USD United States Dollar
  • UYU Uruguayan Peso
  • UZS Uzbekistan Som
  • VND Vietnamese Dong
  • VUV Vanuatu Vatu
  • WST Samoan Tala
  • XAF CFA Franc BEAC
  • XCD East Caribbean Dollar
  • XOF CFA Franc BCEAO
  • XPF CFP Franc
  • YER Yemeni Rial
  • ZAR South African Rand
  • ZMW Zambian Kwacha
Stati Uniti
68,250+ Documenti di viaggio elaborati da iVisa
 
 
 
 
 
 
 
 
 

1.2M Clienti soddisfatti

24/7Supporto

+46,000 recensioni

10 Anni di esperienza

98% tasso di approvazione del visto

Come fare domanda: Visto B1/B2

01
Moduli facili da compilare

Completa la nostra applicazione online in soli 20 minuti, o sentiti libero di prendere una pausa e riprendi la tua richiesta in qualsiasi momento.

02
Supporto specializzato

Il nostro team controlla le tue informazioni, risponde alle tue domande e ti fornisce gli strumenti necessari per prepararti nel caso tu debba partecipare a un appuntamento o a un'intervista.

03
Documentazione accurata

Utilizza i nostri modelli e guide gratuiti per assicurarti che la tua domanda non contenga errori.

04
Ottieni il tuo visto

Una volta approvato dal governo, potrai ritirare il tuo passaporto con il visto oppure, in certi casi, riceverlo all'indirizzo specificato, e potrai iniziare il tuo viaggio!

Come fare domanda: Registrazione all'ambasciata

01
Compilare la domanda online

Completate la nostra semplice domanda online e pagate con carta di credito o PayPal.

02
Viaggiare in sicurezza

La vostra ambasciata vi assisterà in caso di emergenza (es. disastri naturali, disordini civili, ecc.).

Perché registrarsi presso l'Ambasciata

Travel Registration is a service provided by the government. This service allows you to record information about your upcoming trip abroad to the Department of State so it can be used to assist you in case of an emergency. People residing abroad can also get routine information from their nearest embassy or consulate if registered.

Informazioni necessarie per la candidatura

Una volta effettuata la registrazione presso l'Ambasciata o il Consolato, sarà necessario aggiornare i dati se:

  • i vostri dati di contatto sono cambiati,
  • il vostro stato civile cambia,
  • tornate nel vostro paese d'origine.

Per saperne di più: Visto B1/B2

What you need to know

  • I richiedenti la prima-volta e il rinnovo devono avere un passaporto valido per almeno 6 mesi dalla data di arrivo prevista negli Stati Uniti.

  • Il motivo del viaggio deve essere per affari (B1) o per turismo/cure mediche (B2).

  • I richiedenti il rinnovo non possono aver superato i 6 mesi di permanenza consentiti in precedenti viaggi negli Stati Uniti.

  • I richiedenti che si qualificano per l'esenzione dall'intervista devono solo consegnare i documenti richiesti presso il punto di consegna-che vi indicheremo.

  • In alcuni casi, i richiedenti non hanno bisogno di recarsi di persona per lasciare i loro documenti; questa decisione dipende dal Dipartimento di Sicurezza Nazionale degli Stati Uniti (DHS).

  • Il DHS è l'unico che può decidere la data dell'appuntamento per il colloquio. Attualmente, alcune sedi hanno una lista d'attesa per il colloquio di oltre 12 mesi.

  • Dopo l'appuntamento per il colloquio, ci vorranno almeno 4 settimane prima che il passaporto sia pronto con il nuovo visto timbrato.

  • Noi di iVisa ci occupiamo di tutte le pratiche burocratiche e vi assegniamo un esperto iVisa che esamina la vostra domanda per essere al 100% conforme al governo ed evitare rifiuti.

  • iVisa è una società legittima, accreditata e riconosciuta dalla International Air Transport Association (IATA). Per maggiori informazioni, consultate le FAQ qui sotto.

Richiedi oggi stesso un visto americano B1/B2 con noi!

Ultimo aggiornamento: Gennaio 2024

Sei desideroso di esplorare o fare affari negli Stati Uniti? Per farlo potresti aver bisogno di un visto statunitense B1/B2 . La richiesta di un visto per gli Stati Uniti richiede generalmente del tempo. Tuttavia, noi siamo qui per offrirti un'esperienza senza intoppi e senza problemi-. Siamo consapevoli delle complessità e delle sfide che possono sorgere durante il processo di richiesta del visto. Grazie alla nostra ultima guida al visto B1/B2 per gli Stati Uniti, alla piattaforma di facile utilizzo-e alla app scaricabile, richiedere il visto sarà un gioco da ragazzi.

Ecco tutto quello che devi sapere sul visto statunitense B1/B2, compresa la procedura di richiesta.

Aggiornami

Cos'è il visto statunitense B1/B2?

Il visto statunitense B1/B2 è un documento di viaggio che consente a persone provenienti da paesi stranieri di entrare negli Stati Uniti per vari scopi. Combina due diverse categorie di visti**: il visto B1 per viaggi d'affari-e il visto B2 per turismo, cure mediche o visite a parenti e amici.

La parte B1 del visto è destinata a chi deve viaggiare negli Stati Uniti per appuntamenti di lavoro-, come riunioni o conferenze, affari o incontri con i clienti, mentre la parte B2 del visto è per turismo e visite personali**.

Fai domanda qui ora con noi!

Cosa puoi fare con questo visto USA?

I viaggiatori con un visto B1/B2 possono:

  • Partecipare a riunioni di lavoro, conferenze o seminari.

  • Partecipare ad attività professionali o educative.

  • Negoziare contratti o accordi commerciali.

  • Condurre ricerche o consultarsi con i colleghi.

  • Visita parenti e amici.

  • Andare in vacanza ed esplorare le attrazioni turistiche.

  • Consultare un medico (se non è lo scopo principale del viaggio). del viaggio).

  • Partecipare a eventi sociali o attività culturali.

Cosa non puoi fare con questo visto per non immigrati?

Con un visto B1/B2 degli Stati Uniti non puoi:

  • Lavorare o essere pagato da un datore di lavoro con sede negli Stati Uniti-.

  • Impegnarti in studi accademici a tempo pieno-.

  • Soggiornare negli Stati Uniti per un periodo prolungato oltre la durata consentita.

  • Usare impropriamente il visto per attività illegali o per soggiorni prolungati.

  • Gestire un'attività commerciale o svolgere un lavoro produttivo.

  • Cambiare lo status del visto o richiedere la residenza permanente (Green Card) mentre si è in possesso di un visto B1/B2.

Chi può richiedere il visto B1/B2?

Per poter ottenere il visto B1/B2, devi:

Non provenire da un paese aderente al Programma Viaggio senza Visto (Visa Waiver Program): I cittadini dei paesi aderenti al Programma Viaggio senza Visto (Visa Waiver Program) possono visitare gli Stati Uniti per turismo o per affari senza bisogno di un visto. Se il tuo paese non è incluso nell'elenco del VWP, dovrai ottenere un visto statunitense B1/B2.

  • Il Sistema Elettronico per l'Autorizzazione al Viaggio (ESTA) è un sistema di autorizzazione online per i viaggiatori provenienti dai paesi VWP. Se non sei idoneo all'ESTA o non possiedi un'ESTA approvata, dovrai ottenere un visto statunitense B1/B2.

  • Il visto US B1/B2 è destinato a persone che visitano gli Stati Uniti per affari o per piacere. Le attività di lavoro possono includere la partecipazione a riunioni, conferenze o la negoziazione di contratti. Le attività di piacere comprendono il turismo, la visita a parenti e amici o la ricerca di cure mediche (se non sono lo scopo principale).

  • Il tuo viaggio negli Stati Uniti deve essere pianificato per un periodo di tempo determinato. La legge sull'immigrazione e la nazionalità degli Stati Uniti richiede ai richiedenti di dimostrare e comunicare la loro intenzione di lasciare il paese prima della scadenza del visto durante il processo di richiesta e di colloquio.

Ricorda che il rispetto di questi requisiti è solo il passo iniziale. Il processo di richiesta del visto vero e proprio prevede la compilazione di moduli, la presentazione di documenti di supporto e la partecipazione a un colloquio presso un'ambasciata o un consolato degli Stati Uniti. La decisione finale sul rilascio del visto spetta alle autorità statunitensi preposte all'immigrazione.

Se ti senti pronto, clicca qui per [iniziare la tua domanda] (https://www.ivisa.com/usa/apply-ora).

Chi può ottenere il visto statunitense B1/B2?

I cittadini di tutti i paesi possono richiedere il Visto USA B1/B2. Non ci sono restrizioni specifiche sulla nazionalità per questa categoria di visto.

Esente dal visto: Chi non deve richiedere il Visto US B1/B2?

I cittadini dei paesi che partecipano al Visa Waiver Program (VWP) non hanno bisogno di richiedere il visto USA B1/B2 per visite brevi. Il VWP consente ai viaggiatori idonei di viaggiare senza visto-negli Stati Uniti per turismo o per affari.

Ecco alcuni dei paesi che partecipano al VWP:

  • Regno Unito

  • Germania

  • Francia

  • Giappone

  • Australia

  • Corea del Sud

  • Italia

  • Spagna

  • Svezia

  • Svizzera

Si prega di notare che questo non è un elenco esaustivo; altri paesi partecipano al VWP.

Se il tuo Paese non è menzionato qui, o se non sei sicuro della tua idoneità e vuoi verificare i requisiti specifici del visto per la tua nazionalità, usa il nostro Visa Checker Tool per scoprirlo oggi stesso.

I minori possono richiedere il visto B1/B2 per gli Stati Uniti?

Sì, i minori possono richiedere il Visto USA B1/B2 se intendono recarsi negli Stati Uniti.

Validità del visto US B1/B2: per quanto tempo è valido il visto US B1/B2?

Il Visto US B1/B2 è un vistoIngresso multiplo valido per 10 anni dopo l'emissione. Con questo tipo di visto puoi stare negli Stati Uniti fino a 180 giorni per iscrizione durante un soggiorno temporaneo e per uno scopo specifico.

Posso prolungare il mio visto B1/B2?

No. Di solito non è possibile estendere il tuo visto USA mentre sei negli Stati Uniti. Saranno i funzionari consolari a stabilire la durata del tuo soggiorno quando entrerai nel paese con un visto B1/B2.

Se hai bisogno di un periodo di permanenza negli Stati Uniti superiore a quello inizialmente concesso, devi richiedere un'estensione del visto o un cambio di status prima che il tuo soggiorno autorizzato scada. Tuttavia, a causa delle rigorose leggi sull'immigrazione negli Stati Uniti, ottenere una proroga per un visto B1/B2 è raro e viene approvato solo in situazioni particolari come problemi medici inaspettati o altre circostanze impreviste che impediscono di lasciare il paese.

Per richiedere una proroga, devi contattare l'United States Citizenship and Immigration Services (USCIS). Sono loro che si occupano di esaminare e decidere in merito alle richieste di estensione del visto.

Documenti necessari per richiedere un visto USA B1/B2

I richiedenti che richiedono il visto B1/B2 per gli Stati Uniti dovranno presentare i seguenti documenti:

Passaporto valido: Il passaporto deve essere valido per almeno sei mesi oltre il periodo di soggiorno previsto negli Stati Uniti. Deve inoltre avere almeno una pagina vuota per il rilascio del visto.

Modulo di richiesta del visto compilato: Devi compilare il [Modulo di richiesta del visto per non immigrati online DS-160] (https://www.ivisa.com/usa/apply-ora). Questo modulo raccoglie le tue informazioni personali e i dettagli sullo scopo del tuo viaggio.

Ricevuta di pagamento della tassa per il visto: Devi fornire la prova del pagamento della tassa per la richiesta del visto. Il metodo di pagamento e l'importo della tassa possono variare a seconda dell'ambasciata o del consolato degli Stati Uniti in cui si presenta la domanda.

Conferma dell'appuntamento: Una copia stampata della pagina di conferma dell'appuntamento che indichi la data e l'ora del colloquio per il visto.

Fototessera: Devi portare con te un documento d'identità valido che includa la tua fotografia, ad esempio una carta d'identità nazionale o una patente di guida.

Foto stile passaporto-: Una foto recente formato passaporto-che soddisfi i requisiti governativi.

Documenti aggiuntivi che potrebbero essere richiesti:

Prova dell'intenzione di viaggiare: Documenti a sostegno dello scopo della tua visita, come ad esempio una lettera del tuo datore di lavoro, contatti di lavoro o lettere di invito per conferenze o eventi.

Documenti finanziari: Prove della tua capacità di coprire i costi del viaggio, come estratti conto bancari, buste paga o lettere di sponsorizzazione.

Itinerario di viaggio: Dettagli del viaggio previsto, incluse prenotazioni di voli, prenotazioni di hotel o un itinerario generale delle tue attività negli Stati Uniti.

Legami con il paese d'origine: Documenti che dimostrino i tuoi legami con il paese d'origine, come proprietà, contratti di lavoro o relazioni familiari.

Compilami

Requisiti finanziari e saldo bancario minimo negli Stati Uniti

Quando si richiede un visto B1/B2 per gli Stati Uniti, non ci sono requisiti finanziari specifici o un saldo bancario minimo stabilito dal governo americano. È necessario calcolare un importo che copra le spese del viaggio. Ad esempio, se le tue spese giornaliere stimate negli Stati Uniti sono di circa 200 dollari per un viaggio di 30-giorni, il tuo conto corrente dovrebbe avere almeno 6.000 dollari, senza contare i costi di volo e assicurazione. Una linea guida generale è quella di mantenere un saldo tra i 6.000 e i 10.000 dollari. Assicurati che questo dato rifletta le tue entrate regolari e i tuoi risparmi, e non un deposito recente di grandi dimensioni, per evitare interpretazioni errate da parte dei funzionari preposti al rilascio del visto.

Per dimostrare la tua stabilità finanziaria e la capacità di coprire i costi del viaggio durante la procedura di richiesta del visto, ecco alcuni documenti che puoi presentare:

Estratti conto bancari: Estratti conto bancari recenti che mostrano un reddito costante e fondi sufficienti a sostenere le spese di viaggio possono aiutare a stabilire la stabilità finanziaria.

Stipendi o lettera di assunzione: Presentare le buste paga o una lettera di assunzione del tuo datore di lavoro che indichi la tua posizione, lo stipendio e la durata dell'impiego può dimostrare una fonte di reddito stabile.

Lettere di sponsorizzazione: Se qualcun altro sostiene finanziariamente il tuo viaggio, ad esempio un familiare o un'azienda, può fornire una lettera di sponsorizzazione che attesti la sua disponibilità a coprire le spese durante il tuo soggiorno negli Stati Uniti. Potrebbero essere richiesti anche documenti di supporto, come estratti conto bancari o registri finanziari.

**Presentare copie delle dichiarazioni dei redditi degli anni precedenti può servire come prova della tua storia finanziaria e della tua stabilità.

È importante notare che i documenti finanziari forniti devono essere autentici, accurati e riflettere la tua reale situazione finanziaria. Fornire informazioni fraudolente o fuorvianti può comportare il rifiuto della domanda di visto o altre conseguenze legali.

Documenti necessari per i minori

La procedura di richiesta per i minori è simile a quella dei richiedenti adulti, ma potrebbero esserci alcuni requisiti aggiuntivi.

I tutori legali o i genitori sono generalmente tenuti ad acconsentire e a sostenere la richiesta di visto del minore. Potrebbero dover presentare ulteriori documenti, come ad esempio:

**Una lettera di consenso notarile firmata dai genitori o dai tutori legali che dichiari il consenso del minore a recarsi negli Stati Uniti e che illustri lo scopo del viaggio.

Certificato di nascita: Una copia del certificato di nascita del minore per stabilire la sua relazione con il genitore o il tutore legale.

**Se il minore viaggia con una persona diversa dai genitori o dal tutore legale, potrebbe essere richiesta una documentazione che attesti la tutela legale o il permesso dei genitori.

Inoltre, è consigliabile accompagnare i minori durante il colloquio per il visto per fornire supporto e rispondere a qualsiasi domanda.

Domanda di visto B1/B2 per gli Stati Uniti: Come fare domanda?

Con noi, richiedere il visto B1/B2 per gli Stati Uniti è facile grazie alla guida di un esperto. Fai domanda seguendo i seguenti passaggi:

  1. Compila il nostro modulo di domanda semplificato.

  2. Pagare le tasse per l'elaborazione del visto. In alcuni paesi potrebbe essere necessario pagare le tasse governative direttamente al consolato o all'ambasciata. In questi casi, la tassa non è inclusa nel nostro costo totale.

  3. Attendi ulteriori indicazioni dai nostri esperti in materia di visti. Il nostro team fisserà il tuo appuntamento per il visto.

  4. Invia la documentazione richiesta seguendo le istruzioni del nostro esperto o presentati all'appuntamento per il colloquio per il visto presso l'ambasciata o il consolato statunitense più vicino.

I nostri esperti prenoteranno l'appuntamento e ti consiglieranno come prepararti al colloquio. Ti ricordiamo che i viaggiatori internazionali, come i bambini sotto i 12 anni e gli ultraottantenni, possono essere esentati dal partecipare al colloquio in-persona. Inoltre, coloro che richiedono il rinnovo del visto possono richiedere l'esenzione dal colloquio.

I nostri esperti in materia di visti ti guideranno attraverso il processo, a seconda della tua situazione.

  1. Dopo l'appuntamento, dovrai semplicemente aspettare di ritirare il passaporto con il nuovo visto rilasciato all'interno.

Costi e tempi di elaborazione del visto US B1/B2

Offriamo un'elaborazione standard per tutte le richieste di visto USA B1/B2. Ciò significa che impieghiamo 30 giorni per elaborare la tua domanda.

(Nota: questo non include il tempo necessario per ottenere una data per il colloquio o il tempo che il governo statunitense impiega per elaborare e rilasciare il visto dopo il colloquio).

Le spese di elaborazione del visto statunitense B1/B2 tramite iVisa dipendono dalla tua nazionalità. L'importo totale che ci pagherai include in genere una USD $185.00 tassa governativa.

Potrai conoscere l'importo esatto della tassa quando inizia la tua domanda con noi.

Durante la procedura di richiesta sul nostro sito, puoi aggiungere servizi come un abbonamento iVisa Plus, il servizio di portineria Premium, la registrazione in ambasciata o i servizi fotografici Premium.

Offriamo anche l'iVisa Fee Protection, che ci permette di elaborare una nuova domanda senza costi aggiuntivi in caso di impossibilità di effettuare il viaggio, nonché l'opzione di ottenere una prenotazione di volo o un itinerario valido per due settimane che può essere utilizzato per richiedere un visto, come prova di ritorno da mostrare ai funzionari dell'immigrazione durante il viaggio, per noleggiare un'auto, ecc.

Tutti questi servizi aggiuntivi comportano costi variabili. Utilizza il nostro modulo di richiesta per verificare il costo totale della tua richiesta in base alle tue circostanze.

Ho bisogno del visto B1/B2 per transitare nel paese?

No, poiché il visto per immigrati non-per i viaggiatori provenienti da un paese straniero in transito immediato e continuo negli Stati Uniti è il Visto di transito (C). Tuttavia, se sei già in possesso di un visto B1/B2, puoi utilizzarlo per transitare nel Paese.

Vantaggi di ottenere il tuo visto B1/B2 per gli Stati Uniti con noi

Scegliere i nostri servizi per la richiesta del visto B1/B2 per gli Stati Uniti offre numerosi vantaggi che possono migliorare notevolmente l'esperienza e la percentuale di successo della tua richiesta. Ecco i principali vantaggi di fare domanda tramite iVisa:

Maggiore probabilità di approvazione: La nostra esperienza nell'elaborazione dei visti aumenta notevolmente le tue possibilità di ottenere l'approvazione del visto. Controlliamo il tuo modulo di domanda per verificare la presenza di errori e la completezza.

-* La nostra piattaforma è stata progettata per garantire facilità e flessibilità. Puoi compilare la domanda a tuo piacimento, salvare i tuoi progressi e tornarci quando vuoi.

  • Organizzazione assicurata degli appuntamenti per il visto: Orientarsi negli orari degli appuntamenti può essere un'impresa. Noi ci occupiamo di questo compito per te, assicurandoti in modo efficiente l'appuntamento per il visto ed eliminando il fastidio di trovare posti disponibili.

  • Il nostro team di agenti esperti è a tua disposizione per assisterti durante tutto il processo, pronto a rispondere a qualsiasi domanda o dubbio.

Tracciabilità trasparente e conveniente: Rimani informato sullo stato della tua domanda di visto grazie agli aggiornamenti in tempo reale di-accessibili tramite il tuo account iVisa.

Scegliendo noi, avrai un partner che si impegna a rendere il tuo processo di acquisizione del visto fluido e di successo.

Requisiti o restrizioni per l'ingresso negli Stati Uniti

Al momento dell'ingresso negli Stati Uniti, ai cittadini stranieri può essere richiesto di presentare i seguenti documenti:

Passaporto valido: Il passaporto del viaggiatore deve essere presentato al porto d'ingresso affinché i funzionari dell'immigrazione possano verificare la tua identità e lo stato del visto.

  • Devi compilare un modulo di dichiarazione doganale, che include informazioni sugli articoli che porti con te nel Paese.

  • È consigliabile portare con sé copie dei documenti presentati con la domanda di visto, come la pagina di conferma del DS-160, la lettera di appuntamento e altri documenti di supporto.

Si prega di notare che i requisiti specifici per i documenti possono variare in base alle circostanze individuali e al paese di origine del viaggiatore.

Fai domanda ora con noi

se ti senti sicuro e pronto. Saremo al tuo fianco in ogni fase del percorso!

Differenze tra il Visto B1/B2, l'ESTA e la Lotteria dei Visti Diversificati (Lotteria della Carta Verde)

Il visto B1/B2 e la lotteria elettronica dei visti per le diversità (Green Card Lottery) sono due programmi di visto diversi con finalità distinte. Esiste anche il Sistema elettronico statunitense per l'autorizzazione al viaggio (ESTA), che è un sistema automatizzato utilizzato per determinare l'idoneità dei visitatori di determinati Paesi a recarsi negli Stati Uniti nell'ambito del Programma Viaggio senza Visto (VWP).

Ecco le differenze principali tra queste tre opzioni:

Visto USA B1/B2:

Scopo: Il visto USA B1/B2 è un visto per immigrati non-che consente alle persone di recarsi negli Stati Uniti per motivi di lavoro (B1) o di turismo/piacere (B2).

Durata: Il visto B1/B2 viene generalmente rilasciato per un periodo specifico e la durata del soggiorno è determinata dal funzionario della US Customs and Border Protection (CBP) al porto di ingresso.

Domanda: Per ottenere un visto B1/B2, devi presentare la domanda direttamente all'ambasciata o al consolato degli Stati Uniti nel tuo paese d'origine, fornendo i documenti richiesti e partecipando a un colloquio per il rilascio del visto.

Ammissibilità: Il visto B1/B2 è disponibile per le persone che intendono visitare temporaneamente gli Stati Uniti per incontri d'affari, conferenze, turismo, visite a parenti/amici, cure mediche o altri scopi simili.

US Electronic Diversity Visa Lottery (Green Card Lottery):

Scopo: La US Electronic Diversity Visa Lottery, nota anche come Green Card Lottery, è un programma di immigrazione che consente agli individui provenienti da paesi idonei di richiedere la residenza permanente (Green Card) negli Stati Uniti.

Processo di selezione: La Green Card Lottery viene condotta annualmente dal Dipartimento di Stato americano - e i partecipanti vengono selezionati in modo casuale attraverso un sistema di lotteria generato dal computer-.

**Il programma mira a diversificare la popolazione di immigrati negli Stati Uniti concedendo la residenza permanente a persone provenienti da paesi con tassi di immigrazione storicamente bassi negli Stati Uniti.

Candidatura: Per partecipare alla Lotteria della Carta Verde, gli individui devono fare domanda durante il periodo di registrazione specificato. Se selezionati, potranno procedere con le fasi successive del processo di immigrazione.

È importante notare che il Visto B1/B2 è un visto temporaneo per non immigrati, mentre la Green Card Lottery offre la possibilità di ottenere la residenza permanente negli Stati Uniti.

Sistema elettronico statunitense per l'autorizzazione al viaggio (ESTA):

Scopo: L'ESTA è un sistema online che determina l'idoneità dei visitatori dei paesi VWP a recarsi negli Stati Uniti senza visto.

Domanda: I viaggiatori devono compilare la domanda ESTA online prima di recarsi negli Stati Uniti.

Durata del soggiorno: In base al VWP, i viaggiatori possono soggiornare negli Stati Uniti per un massimo di 90 giorni per motivi di lavoro, turismo o transito.

Validità: L'ESTA approvato è generalmente valido per due anni o fino alla scadenza del passaporto del viaggiatore, a seconda di quale delle due scadenze si verifichi per prima.

Hai bisogno di ulteriori informazioni?

Se hai bisogno di ulteriori informazioni sui viaggi negli Stati Uniti e sulle opzioni di visto, non esitare a contattare il nostro [team di assistenza clienti] (https://www.ivisa.com/contact-us) in qualsiasi momento tramite la chat online oppure puoi contattarci su [WhatsApp] (https://wa.link/9ng7z1).

Chat on WhatsApp
Chat intercomunicante