Per andare in Vietnam serve il visto

Per andare in Vietnam serve il visto
iVisa | Aggiornato il Feb 26, 2019

Se sei un cittadino italiano e vuoi andare in Vietnam da turista e restarci per più di 15 giorni, oppure entrare nel paese più volte nell'arco di un breve periodo (inferiore ai 30 giorni) devi richiedere un visto turistico per il Vietnam prima della partenza.

Vietnam - Vietnam

Puoi farne richiesta anche se prevedi di entrare una sola volta e soggiornare per meno di 15 giorni (condizione per la quale il visto non è necessario, ma da prendere in considerazione se non vuoi correre il rischio di essere respinto alla frontiera o vuoi evitare lunghe file al tuo arrivo nel paese).

Esistono diverse tipologie di visti turistici per il Vietnam: da 30 giorni con un solo ingresso o ingressi multipli. In alternativa puoi richiedere un visto per il Vietnam da 90 giorni con un solo ingresso o con ingressi multipli. Per una permanenza di 90 giorni potrebbero essere necessari documenti aggiuntivi.

Per richiedere il visto puoi scegliere tra una vasta gamma di opzioni. Vediamole insieme.

  • Puoi recarti di persona o inviare richiesta tramite posta presso l’Ambasciata vietnamita a Roma o il Consolato del Vietnam a Torino. In quest’ultimo caso dovrai inviare il tuo passaporto presso il Consolato o l’Ambasciata, che ti verrà rispedito a casa. Attenzione: l'Ambasciata del Vietnam a Roma precisa che non è in alcun modo responsabile nei confronti di quei viaggiatori sprovvisti di visto a cui venga rifiutato l'imbarco sull'aereo per il Vietnam, o a cui venga vietato l'ingresso nel paese da parte delle autorità vietnamita di frontiera.

  • Richiedere il visto all’arrivo previa lettera di autorizzazione da parte dell’Ente per l’Immigrazione Vietnamita. Nel caso di visa on arrival dovrai presentarti all’apposito sportello presso gli aeroporti internazionali munito di fotografie formato tessera e di copia dell’autorizzazione alla concessione del visto rilasciata dal Dipartimento Immigrazione del Ministero della Pubblica Sicurezza del Vietnam. Tale documento dovrà essere inoltrato via fax o via e-mail ai visitatori dall’agenzia turistica di appoggio vietnamita prima della data di partenza. In assenza di tale documentazione la compagnia aerea che hai scelto per arrivare in Vietnam potrebbe addirittura rifiutarti l’imbarco dall’aeroporto di partenza.

  • Richiedere il visto elettronico. Se decidi di fare domanda online, affidati solo a siti sicuri. Puoi collegarti al sito link, sito ufficiale dell’Immigrazione Vietnamita, oppure puoi utilizzare iVisa.com, con tutte le garanzie e la sicurezza che il nostro sito ti assicura.

Se opti per la soluzione telematica, fai attenzione perché le autorità vietnamite avvertono sulla proliferazione di numerosi siti illegali, molti dei quali sostengono di essere siti ufficiali che offrono visti elettronici e visti all’arrivo. In molti casi, i visti messi a disposizione da questi portali sono illegali o, comunque, non sono validi. Alcuni di questi siti, sono: www.vietnamvisa.gov.vn, www.visavietnam.gov.vn, www.visatovietnam.gov.vn oppure www.vietnam-visa.gov.vn.

Per richiedere il visto turistico hai bisogno dei seguenti documenti:

  • modulo Visto Vietnam compilato online in tutte le sue parti, stampato e inviato con corriere insieme agli altri documenti;
  • passaporto valido almeno 6 mesi;
  • due foto recenti formato tessera su sfondo bianco.
Condividi questo articolo su
Need Help?