Visto USA per gli Italiani

Visto USA per gli Italiani
iVisa | Aggiornato il Feb 26, 2019

Gli Stati Uniti esercitano da sempre una grande attrattiva turistica per gli italiani, sin da quando i nostri antenati hanno cercato la fortuna nel paese delle opportunità e del sogno americano.

USA

Hai così finalmente deciso di viaggiare verso gli USA e ti sei chiesto se hai bisogno di un visto, come per buona parte dei paesi fuori dall’Unione Europea.

Purtroppo è comprensibile che questa necessità non sia chiarissima, in quanto si parla di visto, di ESTA, di esenzioni e molto altro ed è facile confondersi.

Scopri quindi in questo breve articolo di quale documento hai bisogno per andare negli Stati Uniti e come ottenerlo.

FAQ

Gli italiani hanno bisogno del visto?

Questa è una domanda legittima e per tua fortuna la risposta è: quasi mai. Infatti l’Italia ha la fortunata di essere inserita nel Visa Waiver Program che permette ai suoi cittadini di visitare per turismo gli USA senza la necessità di un visto, ma solo con un documento chiamato ESTA che può essere ottenuto in pochi minuti online.

Occorre però fare attenzione, perché non basta essere italiani per poter godere di questo privilegio, è necessario rispettare altre caratteristiche tra cui:

  • --Viaggiare per turismo e solo per un periodo massimo di 90 giorni.
  • --Essere dotati di un passaporto elettronico (riconoscibile dal simbolo del microchip sul fronte).
  • --Non aver viaggiato in paesi a rischio come Iran o Iraq dal 2011 a oggi.

Se soddisfi questi requisiti e altri disponibili sul sito dell’ambasciata americana, puoi richiedere il tuo ESTA (vedrai dopo come fare). Altrimenti avrai bisogno del visto.

Di quale visto ho bisogno?

Il visto turistico per gli USA è chiamato B2 e va richiesto direttamente all’ambasciata americana, dove dovrai presentare tutta la documentazione necessaria, compresa la prova dei motivi del viaggio (prenotazioni alberghiere e biglietto di ritorno) e di stabilità finanziaria per poter pagare le spese a cui andrai incontro durante la tua permanenza.

Una volta presentato il tutto, potresti dover attendere un tempo che va dalle due settimane ai due mesi, a seconda della velocità dell’ambasciata e affrontare un costo che può variare dai 160 ai 265 dollari.

Dato l’alto costo e la burocrazia annessa, spesso viene consigliato di rifare il passaporto se quello è l’unico ostacolo all’ESTA.

Come possono gli italiani richiedere un’ESTA?

Richiedere questo documento è estremamente semplice e veloce, ti basta collegarti al sito di iVisa, armato di passaporto e carta di credito (o conto PayPal) e in meno di un’ora avrai il documento e sarai pronto a partire per gli Stati Uniti.

Hai solo bisogno del passaporto e dell’ESTA per attraversare la frontiera statunitense, inoltre questo documento permette multipli ingressi, il che vuol dire che puoi muoverti liberamente senza dover rifare l’ESTA ogni volta che attraversi la frontiera.

Il costo di questo documento è decisamente contenuto se pensiamo alle cifre astronomiche di cui abbiamo parlato prima: si parla di 29$ comprensivi del servizio e l’assistenza clienti attiva 24 ore su 24.

Richiedi subito la tua ESTA per gli USA

Clicca qui per richiedere la tua ESTA

Condividi questo articolo su
Need Help?