it | $ USD

Esplorare

Impostazioni

Selezionare la lingua

Selezionare la valuta

  • AED United Arab Emirates Dirham
  • AFN Afghan Afghani
  • ALL Albanian Lek
  • AMD Armenian Dram
  • ANG Netherlands Antillean Guilder
  • AOA Angolan Kwanza
  • ARS Argentine Peso
  • AUD Australian Dollar
  • AWG Aruban Florin
  • AZN Azerbaijani Manat
  • BAM Bosnia-Herzegovina Convertible Mark
  • BBD Barbadian Dollar
  • BDT Bangladeshi Taka
  • BGN Bulgarian Lev
  • BIF Burundian Franc
  • BMD Bermudan Dollar
  • BND Brunei Dollar
  • BOB Bolivian Boliviano
  • BRL Brazilian Real
  • BSD Bahamian Dollar
  • BWP Botswanan Pula
  • BZD Belize Dollar
  • CAD Canadian Dollar
  • CDF Congolese Franc
  • CHF Swiss Franc
  • CLP Chilean Peso
  • CNY Chinese Yuan
  • COP Colombian Peso
  • CRC Costa Rican Colón
  • CVE Cape Verdean Escudo
  • CZK Czech Republic Koruna
  • DJF Djiboutian Franc
  • DKK Danish Krone
  • DOP Dominican Peso
  • DZD Algerian Dinar
  • EGP Egyptian Pound
  • ETB Ethiopian Birr
  • EUR Euro
  • FJD Fijian Dollar
  • FKP Falkland Islands Pound
  • GBP British Pound Sterling
  • GEL Georgian Lari
  • GIP Gibraltar Pound
  • GMD Gambian Dalasi
  • GNF Guinean Franc
  • GTQ Guatemalan Quetzal
  • GYD Guyanaese Dollar
  • HKD Hong Kong Dollar
  • HNL Honduran Lempira
  • HTG Haitian Gourde
  • HUF Hungarian Forint
  • IDR Indonesian Rupiah
  • ILS Israeli New Sheqel
  • INR Indian Rupee
  • ISK Icelandic Króna
  • JMD Jamaican Dollar
  • JPY Japanese Yen
  • KES Kenyan Shilling
  • KGS Kyrgystani Som
  • KHR Cambodian Riel
  • KMF Comorian Franc
  • KRW South Korean Won
  • KYD Cayman Islands Dollar
  • KZT Kazakhstani Tenge
  • LAK Laotian Kip
  • LBP Lebanese Pound
  • LKR Sri Lankan Rupee
  • LRD Liberian Dollar
  • LSL Lesotho Loti
  • MAD Moroccan Dirham
  • MDL Moldovan Leu
  • MGA Malagasy Ariary
  • MKD Macedonian Denar
  • MNT Mongolian Tugrik
  • MOP Macanese Pataca
  • MUR Mauritian Rupee
  • MVR Maldivian Rufiyaa
  • MWK Malawian Kwacha
  • MXN Mexican Peso
  • MYR Malaysian Ringgit
  • MZN Mozambican Metical
  • NAD Namibian Dollar
  • NGN Nigerian Naira
  • NIO Nicaraguan Córdoba
  • NOK Norwegian Krone
  • NPR Nepalese Rupee
  • NZD New Zealand Dollar
  • OMR Omani Rial
  • PAB Panamanian Balboa
  • PEN Peruvian Nuevo Sol
  • PGK Papua New Guinean Kina
  • PHP Philippine Peso
  • PKR Pakistani Rupee
  • PLN Polish Zloty
  • PYG Paraguayan Guarani
  • QAR Qatari Rial
  • RON Romanian Leu
  • RSD Serbian Dinar
  • RUB Russian Ruble
  • RWF Rwandan Franc
  • SAR Saudi Riyal
  • SBD Solomon Islands Dollar
  • SCR Seychellois Rupee
  • SEK Swedish Krona
  • SGD Singapore Dollar
  • SHP Saint Helena Pound
  • SLL Sierra Leonean Leone
  • SOS Somali Shilling
  • SRD Surinamese Dollar
  • SVC Salvadoran Colón
  • SZL Swazi Lilangeni
  • THB Thai Baht
  • TJS Tajikistani Somoni
  • TOP Tongan Pa anga
  • TRY Turkish Lira
  • TTD Trinidad and Tobago Dollar
  • TWD New Taiwan Dollar
  • TZS Tanzanian Shilling
  • UAH Ukrainian Hryvnia
  • UGX Ugandan Shilling
  • USD United States Dollar
  • UYU Uruguayan Peso
  • UZS Uzbekistan Som
  • VND Vietnamese Dong
  • VUV Vanuatu Vatu
  • WST Samoan Tala
  • XAF CFA Franc BEAC
  • XCD East Caribbean Dollar
  • XOF CFA Franc BCEAO
  • XPF CFP Franc
  • YER Yemeni Rial
  • ZAR South African Rand
  • ZMW Zambian Kwacha
Kenya
22,500+ Documenti di viaggio elaborati da iVisa
 
 
 
 
 
 
 
 
 

1.2M Clienti soddisfatti

24/7Supporto

+46,000 recensioni

10 Anni di esperienza

98% tasso di approvazione del visto

Come fare domanda: ETA

01
Completa il nostro modulo online

Compila la nostra semplice applicazione con i tuoi dati di viaggio e paga con carta di credito o PayPal.

02
Ricevi il tuo documento via email

Ti inviamo il tuo visto al 100% online, senza bisogno di recarti in ambasciata.

03
Entra nella tua destinazione

Presenta il tuo passaporto e il tuo visto elettronico quando arrivi nel tuo paese di destinazione.

Come fare domanda: Registrazione all'ambasciata

01
Compilare la domanda online

Completate la nostra semplice domanda online e pagate con carta di credito o PayPal.

02
Viaggiare in sicurezza

La vostra ambasciata vi assisterà in caso di emergenza (es. disastri naturali, disordini civili, ecc.).

Perché registrarsi presso l'Ambasciata

Travel Registration is a service provided by the government. This service allows you to record information about your upcoming trip abroad to the Department of State so it can be used to assist you in case of an emergency. People residing abroad can also get routine information from their nearest embassy or consulate if registered.

Informazioni necessarie per la candidatura

Una volta effettuata la registrazione presso l'Ambasciata o il Consolato, sarà necessario aggiornare i dati se:

  • i vostri dati di contatto sono cambiati,
  • il vostro stato civile cambia,
  • tornate nel vostro paese d'origine.

Per saperne di più: ETA

What you need to know

  • Permette un solo ingresso con un massimo di 90 giorni di permanenza in Kenya.

  • Devi fare richiesta almeno 3 giorni prima della data del tuo viaggio.

  • Alcuni documenti richiesti per l'applicazione dell'ETA per il Kenya includono il passaporto valido, una foto, la conferma del volo e della sistemazione, oltre alla prova dei motivi del tuo viaggio (vedi elenco completo qui sotto).

Applica oggi per il Kenya ETA con noi!

Ultimo aggiornamento: Marzo 2024

Scopri la maestosa bellezza del Kenya con facilità! Imbarcati in un viaggio nel cuore dell'Africa con l'Autorizzazione Elettronica di Viaggio per il Kenya (ETA).

Riempi il modulo

Abbiamo semplificato il processo di applicazione per il Kenya ETA con questa pratica guida online.

Cos'è il Kenya ETA?

Il Kenya ETA è un documento di viaggio destinato a viaggiatori internazionali idonei che desiderano visitare il Kenya.

Questo ETA sostituisce il Kenya eVisa. A differenza dell'eVisa, una versione completamente digitale di un visto tradizionale, l'ETA è una registrazione pre-arrivo. Il processo è più veloce e semplice rispetto a una normale domanda di visto.

Cosa posso fare con il Kenya ETA?

Questo visto ti consente di fare quanto segue nel paese:

  • Turismo
  • Attività commerciali, partecipare a conferenze
  • Visita ad amici e familiari
  • Consente all'equipaggio aereo/navale (compresi i pescherecci) di entrare nel paese
  • Visita ufficiale da parte di un diplomatico
  • Assistenza medica
  • Visita religiosa
  • Studio/Istruzione
  • Transito

Cosa non posso fare con il Kenya ETA?

L'ETA è solo per brevi visite e non ti consente di vivere in Kenya.

Chi può richiedere il Kenya ETA?

Tutti i visitatori tranne quelli degli stati della Comunità dell'Africa Orientale (EAC) devono avere l'ETA prima di entrare nel paese.

Chi non deve richiedere il Kenya ETA?

I cittadini degli stati della Comunità dell'Africa Orientale (EAC) sono esenti dai requisiti di ETA per il Kenya:

  • Repubblica Democratica del Congo
  • Burundi
  • Ruanda
  • Sud Sudan
  • Uganda
  • Tanzania

I minori devono richiedere il Kenya ETA?

Sì, anche i bambini/minori hanno bisogno dell'ETA per visitare il Kenya. I genitori/tutori legali possono fare domanda per conto loro.

Per quanto tempo è valido il Kenya ETA?

Puoi visitare il Kenya una sola volta con l'ETA e rimanere fino a 90 giorni dopo l'emissione.

Devi fare domanda almeno 3 giorni prima della data di partenza.

Posso estendere il Kenya ETA?

L'ETA non è estendibile. Se desideri rimanere più a lungo, devi uscire dal paese prima che scada il tuo ETA e fare domanda per un nuovo. Puoi ottenerlo in pochi giorni se fai domanda con noi!

Kenya ETA: Documenti richiesti

Richiediamo i seguenti documenti per inviare la tua domanda per l'ETA.

Tutti i richiedenti

  • Scansione del passaporto: Scansione di alta qualità del tuo passaporto. Deve avere una validità di almeno 6 mesi dopo l'arrivo in Kenya e due pagine vuote per i timbri di ingresso/uscita.

  • Una foto di te stesso: Scattata negli ultimi 3 mesi (può essere un selfie o una foto per il passaporto).

  • Conferma prenotazione volo/nave: Numero del volo di arrivo e date di andata e ritorno. Includi anche eventuali informazioni di viaggio sui voli di collegamento (se applicabile).

  • Prova dell'alloggio: Se alloggi in un hotel, includi una conferma della tua prenotazione. Se alloggi presso amici o parenti, includi una lettera di invito e una copia del documento di identità del tuo ospite.

Viaggiatori per affari e lavoro

  • Lettera del datore di lavoro: Se viaggi per motivi di lavoro. Può trattarsi di una lettera da parte di un'agenzia, azienda o datore di lavoro che giustifica la presenza del richiedente in Kenya, confermando lo stato occupazionale e le informazioni di contatto della società ospitante.

  • Documento d'identità equipaggio o Libro di Marittimo: Richiesto per l'equipaggio di aerei o navi e marinai che entrano nel paese.

Visita diplomatica o ufficiale

  • Lettera di missione: Per incarichi ufficiali o transiti attraverso il Kenya verso un terzo paese per affari o incarichi ufficiali, presentare una lettera ufficiale del Paese di Origine/Organizzazione/Affari Esteri.

  • Copia della copertina anteriore del passaporto (passaporto ufficiale/diplomatico)

Assistenza medica

  • Lettera di rinvio medico: Una lettera di rinvio rilasciata da un medico o un ospedale che giustifica la tua presenza in Kenya.

Motivi di studio/educativi

  • Lettera di ammissione scolastica/collegio/università

Interruzione del viaggio/viaggio non pianificato

  • Lettera dalla compagnia aerea: Una lettera dalla tua compagnia aerea che indica interruzioni al tuo viaggio

  • Carta d'imbarco: Carta d'imbarco originale e nuova

Come richiedere il Kenya ETA con noi

La domanda per il Kenya ETA è molto semplice e può essere completata in soli 15 minuti. Segui i semplici passaggi qui sotto:

  • Passo 1: Compila i tuoi dati personali e di viaggio sulla nostra piattaforma o app.

  • Passo 2: Scegli il tempo di elaborazione preferito e paga le tasse utilizzando una carta di credito/debito, Venmo o PayPal.

  • Passo 3: Dopo il pagamento, carica i documenti richiesti e attendi che la conferma dell'ETA approvata arrivi nella tua casella di posta elettronica!

Una volta approvato, puoi stampare il PDF o scaricarlo sul tuo dispositivo mobile. Quando arrivi in Kenya, presenta il tuo ETA e il passaporto corrispondente.

Costi e tempi di elaborazione del Kenya ETA

Le tariffe sono composte da due parti:

  • Tariffa governativa per il Kenya ETA: USD $35.00

  • Tariffa di servizio di iVisa: Varia in base alla velocità di elaborazione che scegli.

Di solito offriamo tre tempi di elaborazione diversi. Scegli l'opzione che meglio si adatta alle tue esigenze e al tuo budget:

  • Standard: Per coloro che hanno pianificato il loro viaggio in Kenya con largo anticipo, questa è l'opzione più conveniente e di solito richiede alcuni giorni.

  • Veloce: Per coloro che hanno bisogno del loro ETA prima della scadenza standard, seleziona il nostro servizio 'veloce' per ottenerlo più rapidamente con un costo aggiuntivo.

  • Urgente: Per i viaggiatori che necessitano del loro Kenya ETA il prima possibile, questa opzione è la soluzione ideale. Ottienilo il prima possibile con una tariffa espressa.

Controlla le tariffe esatte per la tua nazionalità avviando la tua domanda ora!

Ho bisogno del Kenya ETA per transitare attraverso il paese?

Non hai bisogno del Kenya ETA se rimani in aeroporto durante uno scalo. Tuttavia, potresti aver bisogno di un visto di transito o di un ETA per lasciare l'aeroporto ed entrare nel paese, mentre sei in viaggio verso una destinazione diversa.

Requisiti o restrizioni di ingresso in Kenya

Oltre all'ETA, ci sono altre normative d'ingresso per il Kenya da tenere presente:

  • Mentre il Kenya ETA sostituirà il Kenya eVisa, i viaggiatori che attualmente possiedono un visto valido possono continuare a viaggiare utilizzando il loro visto fino alla scadenza

  • È illegale importare o esportare droni senza l'approvazione preventiva dall'Autorità dell'Aviazione Civile Keniana (KCAA). Contattali con largo anticipo prima di viaggiare se desideri portare un drone in Kenya

  • È richiesto un certificato di vaccinazione contro la febbre gialla per i viaggiatori di età superiore a 9 mesi che arrivano da paesi con un rischio di trasmissione della febbre gialla

  • Le restrizioni e le regole per l'ingresso nel paese a causa del COVID-19 non esistono in questo momento

Hai bisogno di ulteriori informazioni sui viaggi in Kenya?

Se hai domande sull'ETA per il Kenya o sui viaggi verso un altro paese, faccelo sapere contattando il nostro servizio clienti tramite la chat online o WhatsApp

Domande?

Sì, tutti i passeggeri dai 18 anni in su che arrivano in Kenya devono avere la prova della vaccinazione COVID-19 completa attraverso qualsiasi punto di ingresso. Si prega di notare che i viaggiatori completamente vaccinati devono caricare i loro certificati di vaccinazione sulla piattaforma Global Haven prima della partenza.

Poiché le informazioni possono cambiare rapidamente, ti consigliamo di seguire gli ultimi aggiornamenti sul viaggio in Kenya e/o contattare la tua ambasciata locale.

  • Test COVID prima dell'arrivo: PCR entro 72 ore
  • Test COVID all'arrivo: Test rapido dell'antigene all'arrivo
  • Esenzioni dal test COVID: Bambini sotto i 5 anni e viaggiatori completamente vaccinati.
Il visto elettronico è un documento che autorizza i visitatori ad entrare in Kenya.

Per inviare la tua domanda, ci occorrono:

  • Foto del richiedente
  • Pagina del passaporto
  • Prova di alloggio (Se applicabile)
  • Lettera d'invito commerciale (Se applicabile)
  • Conferma della compagnia aerea (Se applicabile)
  • Copertina per passaporto (Se applicabile)
  • ID dell'host (Se applicabile)
  • Carta d'identità dell'equipaggio o libretto marittimo (Se applicabile)
  • Lettera di missione (Se applicabile)
  • Referto medico (Se applicabile)
  • Lettera di ammissione (Se applicabile)
  • Lettera della compagnia aerea (Se applicabile)
  • Carta d'imbarco originale e nuova (Se applicabile)
  • Mission Letter (Se applicabile)

COME SCATTARE LA FOTO PERFETTA PER IL TUO VISTO: Guarda il nostro video

COME SCATTARE LA FOTO PERFETTA DEI DOCUMENTI RICHIESTI: Guarda il nostro video

Il costo del visto per il Kenya e-Visa è USD $35.00. Inoltre, è previsto un costo di servizio di USD $37.49 per l'elaborazione standard. Per l'elaborazione urgente e l'elaborazione super urgente la commissione di servizio è USD $61.99 e USD $95.99, rispettivamente.

Dipende dal metodo di elaborazione scelto al momento della richiesta:

  1. Elaborazione standard: 8 giorni.

  2. Elaborazione urgente: 5 giorni.

  3. Elaborazione super urgente: 4 giorni.

Il visto elettronico Kenia è valido per 90 giorni dopo l'emissione. È possibile ottenere un'estensione visitando NPRA una volta che si è all'interno del Kenya.
Il passaporto del richiedente deve avere una validità di almeno 6 mesi dal momento dell'ingresso in Kenya e almeno una pagina bianca.
  1. Non devi trovarti in Kenya
  2. Il passaporto deve essere valido per almeno 6 mesi decorrenti dalla data di arrivo in Kenya
  3. Devi mostrare la conferma del volo di ritorno dal Kenya
  4. Devi mostrare un’attestazione delle tue capacità di sostentamento durante la tua visita
  5. Il tuo ingresso non deve violare la sicurezza e il benessere dei cittadini del Kenya
Una volta emesso, un visto elettronico per il Kenya è valido per 90 giorni dopo l'emissione. Dopo esserti presentato al controllo dell'immigrazione nel porto di entrata, potresti ricevere un periodo di soggiorno non superiore a 90 giorni in Totale, che può essere rinnovato per ulteriori 90 giorni in Totale presso la sede dell'immigrazione. Il numero massimo di giorni in cui un visitatore può soggiornare in Kenya è 90 giorni in Totale.
  1. Completa un semplice modulo online (occorre una scansione del passaporto, una foto digitale e una attestazione di viaggio, come ad esempio un biglietto aereo).

  2. Completa il pagamento online con carta di credito/Paypal.

  3. Controlla la tua domanda online una volta richiesto il visto. La nostra applicazione online è un modulo di richiesta rapido di visto per il Kenya, che ti consente di ottenere il tuo visto elettronico in 72 ore.

Sì, ti invieremo la fattura del tuo pagamento, che può essere utilizzata per viaggiare anche se non hai a portata di mano il tuo visto elettronico.
  • Le domande di visto per il Kenya vengono approvate automaticamente dal governo del Kenya dopo lo screening.
  • A volte, il sistema si congestiona, a causa di elevati volumi di richieste e questo può causare l'esclusione di alcune domande dalle approvazioni in lotto. Quando ciò avviene, l'approvazione non verrà più generata.
  • I viaggiatori dovranno stampare copie della fattura di pagamento per il visto e usare la copia per salire sull'aereo e per ottenere l'emissione del visto all'arrivo in Kenya.
  • Le compagnie aeree sono a conoscenza di questo, quindi i viaggiatori non avranno problemi ad entrare nel paese.
iVisa non è affiliata al governo del Kenya.
Every person who is from a country that requires a visa is obligated to pay the visa fee and process an e-visa separately.

Puoi ottenere queste informazioni qui

I passeggeri hanno l’onere di consultare dette disposizioni prima di partire per la propria destinazione.

Il Kenya richiede ai visitatori di avere un documento di viaggio / passaporto valido per almeno 6 mesi dalla data di entrata nel paese. A seconda della nazionalità, potrebbero esserci requisiti aggiuntivi oltre ai requisiti per il visto in Kenya.
L’addetto allo sportello immigrazione in aeroporto verifica il visto elettronico per il Kenya nel sistema. Tuttavia, consigliamo vivamente ai clienti di conservare una copia del visto elettronico sul proprio dispositivo elettronico o – ancora meglio – di stamparlo. Questo è particolarmente importante nel caso in cui si verifichi un errore di sistema nel punto di ingresso.

Tutti i cittadini stranieri che desiderano recarsi in Kenya dovranno richiedere un visto elettronico, ad eccezione dei cittadini dei paesi esentati.

I paesi oggetto di esenzione sono: Bahamas, Barbados, Belize, Botswana, Brunei, Burundi, Cipro, Brunei, Dominica, Etiopia, Figi, Gambia, Grenada, Giamaica, Kiribati, Lesotho, Malawi, Malesia (per una permanenza di meno di 30 giorni), Maldive, Mauritius, Namibia, Nauru, Papua Nuova Guinea, Ruanda, Saint Kitts e Nevis, Saint Lucia, Saint Vincent e Grenadine, Samoa, San Marino, Seychelles, Sierra Leone, Singapore, Isole Solomon, Sudafrica (per una permanenza di meno di 30 giorni), Swaziland, Tanzania, Tonga, Trinidad e Tobago, Tuvalu, Uganda, Vanuatu, Zambia, Zimbabwe.

Se sei in Kenya e desideri prolungare la tua permanenza, puoi richiedere un'estensione presso la sede dell'immigrazione di Nairobi. Si noti che il periodo massimo di soggiorno in Kenya è pari a 6 mesi.
Viene generato automaticamente un account una volta che avrai richiesto un visto. Clicca sul link nell’email di conferma per impostare una password o reimpostarla qui.

Visto ad ingresso singolo Rilasciato per un ingresso singolo per i viaggiatori le cui nazionalità richiedono un visto per entrare in Kenya, per motivi di lavoro, turismo o medici.

Visto di transito Rilasciato a persone che fanno scalo in Kenya per altre destinazioni, per un periodo non superiore a 72 ore. Chi prende un volo senza lasciare l'aeroporto, non han bisogno di richiedere un visto di transito.

Sì, quando il visto viene utilizzato o scade, dovrai richiederne un altro per viaggiare nuovamente in Kenya.
Turismo, affari, istruzione, lavoro, motivi medici, religiosi, famigliari e “altro”
No. Sfortunatamente, se commetti un errore, il visto elettronico è INVALIDO e dovrai richiederne un altro. Se rilevi un errore nella tua domanda, ti preghiamo di contattarci al più presto.

Possiamo evadere le domande per i viaggiatori dei seguenti paesi:

Andorra, Emirati Arabi Uniti, Antigua e Barbuda, Albania, Angola, Argentina, Austria, Australia, Aruba, Bosnia ed Erzegovina, Bangladesh, Belgio, Burkina Faso, Bulgaria, Bahrain, Benin, Bolivia, Brasile, Bhutan, Bielorussia, Canada, Repubblica Democratica del Congo, Repubblica Centrafricana, Congo, Svizzera, Costa d'Avorio, Cile, Cina, Colombia, Costa Rica, Cuba, Capo Verde, Repubblica Ceca, Germania, Gibuti, Danimarca, Repubblica Dominicana, Algeria, Ecuador, Estonia, Egitto, Spagna, Finlandia, Micronesia, Francia, Gabon, Regno Unito, Georgia, Groenlandia, Guinea, Guinea Equatoriale, Grecia, Guatemala, Guinea-Bissau, Guyana, Honduras, Croazia, Haiti, Ungheria, Indonesia, Irlanda, Israele, India, Iran, Islanda, Italia, Giordania, Giappone, Kirghizistan, Cambogia, Comore, Corea del Sud, Kuwait, Kazakistan, Laos, Liechtenstein, Sri Lanka, Liberia, Lituania, Lussemburgo, Lettonia, Marocco, Monaco, Moldavia, Montenegro, Madagascar, Isole Marshall, Macedonia, Myanmar, Mongolia, Macao, Mauritania, Malta, Messico, Nicaragua, Paesi Bassi, Norvegia, Nepal, Nuova Zelanda, Oman, Panama, Perù, Filippine, Polonia, Portogallo, Palau, Paraguay, Qatar, Reunion, Romania, Serbia, Russia, Arabia Saudita, Sudan, Svezia, Slovenia, Slovacchia, Suriname, Sao Tomé e Principe, El Salvador, Sint Maarten, Ciad, Togo, Thailandia, Timor Est, Turkmenistan, Tunisia, Turchia, Ucraina-Stati Uniti, Uruguay, Uzbekistan, Città del Vaticano, Venezuela, Vietnam.

Il visto di transito keniota è richiesto ed rilasciato solo a persone che si collegano attraverso il Kenya ad altre destinazioni (periodo non superiore a 72 ore).

Coloro che collegano i voli direttamente senza lasciare l'aeroporto (collegamenti internazionali) non devono richiedere i visti di transito.

L'Africa è un continente bellissimo e molti paesi africani, come il Kenya, sono sulla lista dei desideri di molti. Come puoi immaginare, la maggior parte delle persone visita i paesi africani per andare in safari, ma anche i paesaggi non sono poi così male. Tuttavia, ci sono alcune cose di cui probabilmente dovresti essere a conoscenza prima della tua partenza, e la maggior parte riguarda la tua sicurezza personale. Il Kenya è un paese relativamente sicuro, ma devi sempre essere pronto ad evitare guai. Continua a leggere per imparare alcune cose di base che dovresti tenere a mente se stai pensando di visitare il Kenya. Prima di tutto, come detto sopra, il Kenya è un posto abbastanza sicuro da visitare. Le persone sono molto cordiali e tu sarai rispettato come turista. Allo stesso tempo, tuttavia, il Kenya è un paese povero, quindi sarai bersaglio della microcriminalità se attirerai troppa attenzione su di te. La cosa migliore che puoi fare è indossare vestiti che non attirino l'attenzione, e probabilmente dovresti lasciare tutti i tuoi gioielli a casa. Se hai una fotocamera o altri dispositivi simili, dovresti tenerli nascosti quando non li stai utilizzando. Allo stesso tempo, ti consigliamo di avere un marsupio portasoldi dove conservare i contanti e una copia del passaporto. Non sai mai quando puoi imbatterti in qualche povero abbastanza disperato da derubarti. Anche le donne possono stare al sicuro in Kenya. Tuttavia, si raccomanda di non vestirsi in modo appariscente. Non vorrai catturare l'occhio di qualcuno senza motivo, quindi lascia a casa i tuoi gioielli e altri accessori inutili. Inoltre, probabilmente è una buona idea non viaggiare da sole o uscire da sole di notte. È meglio evitare tali situazioni, piuttosto che finire nei guai. Un'altra cosa che dovresti sapere prima di recarti in Kenya occorre sottoporsi ad alcune vaccinazioni. Innanzitutto, devi essere vaccinato contro la febbre tifoide, la febbre gialla e, naturalmente, la malaria. Ci sono alcune altre malattie da cui dovresti proteggerti, come il tetano o l'epatite A, ma è meglio se chiedi al tuo medico. Forse sei già stato vaccinato contro il tetano negli ultimi 10 anni e non te lo ricordi. Il punto è che ci sono parecchie malattie che puoi contrarre in Kenya e, se puoi prevenirle, è meglio. Non vorrai mica rovinare la tua vacanza perché ti sei voluto vaccinare, vero? Non dovresti avere problemi di comunicazione. In Kenya, la gente parla inglese e swahili. Si emozionano molto quando sentono dei turisti pronunciare alcune parole in swahili, quindi imparare alcune formule potrebbe aiutarti a stringere più amicizie. Tuttavia, se non hai tempo, l'inglese andrà benissimo. Ti consentirà di comunicare con la gente in Kenya. Questo è particolarmente importante quando si parla di guide turistiche. Ci sono alcune regole severe per i safari, regole che devono esserti chiare in tutto e per tutto. A proposito di guide, puoi esplorare il Kenya da solo, ma se vuoi vedere gli animali, ti consigliamo di rivolgerti una guida turistica. Dopotutto, stiamo parlando di animali e potresti non conoscere il comportamento corretto da adottare quando li incontri. A maggior ragione se parliamo di predatori. Capita che ci siano alcuni che muoiono, per non avere dato ascolto alle guide turistiche. Lasciando da parte gli animali, parliamo ora di cibo e bevande. Per la nostra esperienza, puoi bere l'acqua in Kenya. Tuttavia, se hai uno stomaco sensibile, è preferibile l'acqua in bottiglia. Se devi solo lavarti i denti, l'acqua del rubinetto va bene. Al contrario, usa cautela se devi bere. Per quanto riguarda il cibo, il Kenya non è famoso per un piatto in particolare. Almeno, per quanto ne sappiamo noi. Comunque, in Kenya si mangiano molti cereali come il cuscus e il riso. A ciò si aggiunge pesce o carne. Ma ciò che ti piacerà di più è il condimento. I kenioti sanno come condire il proprio cibo, e sicuramente lo troverete delizioso. Rimanendo ancora in tema di cibo, dovresti probabilmente evitare i venditori ambulanti. Questa regola si applica a molti paesi e il Kenya non fa eccezione. I venditori ambulanti non sempre cucinano il cibo in condizioni igieniche, ed è molto facile prendere delle malattie. Tuttavia, se vedi un gruppo di persone, locali o straniere, che rimangono in fila per procurarsi del cibo da un venditore ambulante, magari puoi mangiare comunque lì. Una coda di persone è sempre un segno di cibo gustoso e sano. Se ne hai la possibilità, dovresti provare a imparare qualcosa sulle tribù in Kenya. Hanno delle storie interessanti e, se lo chiedi, la tua guida turistica potrà portarti a vedere come vivono le tribù. Sentirai molte storie interessanti. Ci sono solo due tribù in Kenya conosciute dai turisti. Le tribù Massai e Samburu. Conducono vite molto semplici, ma sembrano molto felici. Il loro modo di vivere ti farà riflettere su quanto sia complicata la tua stessa vita. In ogni caso, visitare una o entrambe le tribù sarà un'esperienza interessante. Il Kenya non è un paese ricco. Almeno, non in termini di ricchezza economica. Tuttavia, offre alcuni posti meravigliosi da visitare. Puoi rimanere per tutto il giorno ad osservare animali selvatici ed insetti, anche se ti consigliamo di avere un repellente per questi ultimi. Le persone sono cordiali, il turismo è economico e potrai vivere un'esperienza incredibile. Se vai in safari, sicuramente vorrai ritornarci. Chi lo sa? Forse sceglierai il momento migliore per scattare alcune foto della grande migrazione. È qualcosa da vedere almeno una volta nella vita.
Chat on WhatsApp
Chat intercomunicante