logo logo
it | $ USD
India
150,250+ Documenti di viaggio elaborati da iVisa
 
   
 
 
 
     
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

1.2M Clienti soddisfatti

24/7Supporto

+42,000 recensioni

10 Anni di esperienza

98% tasso di approvazione del visto

Per saperne di più: Visto medico elettronico

Richiedete oggi stesso il visto India Medical e-con noi!

Ultimo aggiornamento: Dicembre 2023

L'India, rinomata per le sue strutture mediche all'avanguardia e le terapie di benessere tradizionali, è la destinazione ideale per i viaggi-incentrati sulla salute. Il documento essenziale per questo viaggio è il Visto India Medical e-.

Semplifichiamo la richiesta del visto con una rapida procedura online. Utilizzando la nostra app mobile intuitiva, potrete assicurarvi il vostro Visto India Medical e-senza sforzo, concentrandovi sulla vostra salute e sul vostro-benessere.

Lasciate che vi guidiamo rapidamente attraverso la procedura di rilascio del visto, assicurandovi un-inizio senza stress del vostro viaggio di guarigione in India.

Compilare

Cos'è il visto India Medical e-?

Il visto India Medical e-è un'autorizzazione elettronica che consente ai cittadini stranieri di entrare in India per cure mediche.

È stato implementato per semplificare e accelerare il processo per coloro che cercano cure mediche nelle rinomate strutture sanitarie indiane.

Questo visto è pensato per i pazienti che necessitano di cure mediche, rendendo il loro viaggio verso la guarigione più agevole e accessibile.

Cosa si può fare con il visto India Medical e-?

  • Richiedere cure in ospedali e centri medici registrati in tutta l'India.

  • Partecipare a consultazioni con medici specialisti indiani.

  • Sottoporsi a procedure mediche e interventi chirurgici.

  • Partecipare a programmi di yoga e benessere riconosciuti dal governo.

  • Accompagnare un paziente come assistente o familiare (richiede un visto e-separato).

Cosa non si può fare con il Visto India Medical e-?

  • Svolgere attività lavorative o retribuite.

  • Estendere il visto oltre il periodo di validità previsto.

  • Usarlo per turismo, affari o studio.

  • Visitare aree riservate o cantonali senza previa autorizzazione.

  • Convertire il visto e-in un altro tipo di visto o permesso di soggiorno.

Chi può richiedere il Visto India Medical e-?

I soggetti idonei a ottenere il Visto India Medical e-devono soddisfare criteri specifici per garantire un processo di richiesta senza intoppi. Questi requisiti includono:

  • Richiedenti che desiderano ricevere cure mediche in ospedali o centri medici registrati in India.

  • I familiari o gli assistenti che accompagnano il paziente necessitano di un visto e-separato.

  • I richiedenti devono avere un passaporto valido per almeno sei mesi dall'arrivo in India.

  • Sono necessarie una fotografia digitale e una copia della pagina biografica del passaporto.

  • Lettera dell'ospedale interessato in India su carta intestata.

  • Prova di mezzi finanziari sufficienti a coprire il soggiorno in India.

Chi può ottenere il Visto India Medical e-?

Il Visto India Medical e-è disponibile per i cittadini di oltre 150 Paesi, tra cui:

Stati Uniti Regno Unito Canada Australia Francia Germania Russia Giappone Cina Sudafrica

Se avete bisogno di aiuto per determinare la vostra idoneità, utilizzate il nostro strumento di controllo dei visti per scoprire di quale visto avete bisogno.

Visto-esente: Chi non deve richiedere il Visto India Medical e-?

Ci sono alcuni casi specifici in cui le persone sono esenti dal richiedere il Visto India Medical e-:

  • I cittadini del Bhutan e del Nepal: Non hanno bisogno di visti o passaporti per entrare e soggiornare in India, senza limiti di durata del soggiorno. Tuttavia, non devono transitare per la Cina continentale, Hong Kong, Macao o il Pakistan prima di entrare in India.

  • Cittadini indiani d'oltremare e titolari di carta d'identità di origine indiana: Queste persone sono esenti dall'obbligo di visto. Possono vivere e lavorare in India senza limiti di tempo. Questa politica, tuttavia, non si applica ai cittadini del Bangladesh e del Pakistan.

  • Cittadini delle Maldive: Dal marzo 1979, i cittadini maldiviani possono entrare in India senza visto per un massimo di 90 giorni.

Per coloro che non rientrano in queste esenzioni, il visto India Medical e-è necessario per i viaggi in India per motivi medici-.

I minori devono richiedere il Visto India Medical e-?

Sì, i minori devono richiedere il Visto India Medical e-se si recano in India per motivi medici. La procedura di richiesta per i minori è simile a quella per gli adulti, ma richiede una documentazione aggiuntiva:

  • Il certificato di nascita del minore o qualsiasi documento governativo-rilasciato che stabilisca la relazione tra il minore e i genitori/tutori.

  • Lettera di consenso: È necessario un modulo di consenso firmato dai genitori o dai tutori legali.

  • È necessario fornire copie dei passaporti o delle carte d'identità dei genitori o dei tutori legali .

I tutori legali o i genitori devono assicurarsi che tutti i documenti richiesti siano presentati correttamente per evitare ritardi nell'elaborazione del visto.

Validità del Visto India Medical e-: Per quanto tempo è valido il Visto India Medical e-?

Il Visto India Medical e-ha termini specifici per quanto riguarda la sua validità e il suo utilizzo:

  • Triplo ingresso: Il visto e-consente il triplo ingresso in India.

  • Periodo di validità: Il visto è valido per 60 giorni dopo l'arrivo. Il titolare può entrare nel Paese in qualsiasi data entro questo periodo di validità.

  • Durata del soggiorno: La durata massima del soggiorno è 60 giorni in Totale.

  • Validità del passaporto: I candidati devono essere in possesso di un passaporto valido per almeno sei mesi dalla data di arrivo in India, con almeno due pagine bianche.

  • Arrivo con il passaporto richiesto: I richiedenti devono arrivare con lo stesso passaporto utilizzato al momento della richiesta del visto Medical e-.

  • Punti di ingresso designati: L'ingresso è consentito solo attraverso 29 aeroporti e cinque porti marittimi designati. Tuttavia, i viaggiatori possono partire da qualsiasi posto di controllo immigrazione (ICP) autorizzato in India.

Posso prolungare il mio visto India Medical e-?

Il Visto India Medical e-non è-prorogabile. Una volta rilasciato, la validità e i termini del visto e-sono fissi e non possono essere prorogati in circostanze normali.

Pertanto, è essenziale pianificare di conseguenza la durata del trattamento medico e del soggiorno in India entro il periodo stabilito di 60-giorni dall'arrivo. Per qualsiasi ulteriore soggiorno o ingresso aggiuntivo sarà necessaria una nuova richiesta di visto e-.

India Medical e-Documenti necessari

Per richiedere il visto India Medical e-è necessario fornire diversi documenti nell'ambito della procedura di richiesta:

  • Copia del passaporto: Una copia del passaporto con validità di almeno sei mesi dalla data di arrivo in India.

  • Fototessera recente: È richiesta una fotografia recente formato passaporto-.

  • Lettera medica: Una lettera dell'ospedale indiano in cui il richiedente riceverà le cure.

  • Tessera di vaccinazione contro la febbre gialla: È necessaria se il richiedente proviene da un Paese a rischio di febbre gialla.

  • Biglietto di ritorno: Prova di un biglietto di ritorno verso il Paese d'origine o di un biglietto di proseguimento verso un altro Paese.

  • Prova di fondi sufficienti: Prova che i fondi sono sufficienti per coprire il soggiorno in India.

  • Indirizzo e-mail: Per ricevere la conferma della domanda di visto e-.

Come richiedere il Visto India per motivi medici e-

Per richiedere il visto medico elettronico per l'India, è necessario completare questa procedura online in 3-fasi:

  • Passo 1: Compilare il modulo di richiesta online e scegliere il tempo di elaborazione preferito.

  • Fase 2: Rivedere le informazioni, correggere gli errori e pagare le tasse con una carta di debito o di credito.

  • Fase 3: Caricare i documenti richiesti e fare clic su "Invia" quando si è pronti per la richiesta. Tutti i documenti di viaggio saranno inviati via e-mail. Si consiglia di stampare e salvare i documenti sul proprio dispositivo digitale.

Durante la richiesta di un visto medico indiano, vi verrà chiesto di fornire una lettera di invito medico, che l'ospedale in cui siete in cura dovrebbe essere in grado di fornire.

Facile, no? Fate domanda ora!

Compilare

India Medical e-Costi e tempi di elaborazione del Visto India Medical e

Richiedere il Visto India Medical e-con noi offre diverse velocità di elaborazione, ognuna con i relativi costi. Queste opzioni vi permettono di scegliere in base alla vostra urgenza e al vostro budget:

A tutte le opzioni si applica una tassa standard per il visto * governativo di USD $82.50 * .

  • Elaborazione standard: Questa opzione richiede solo 5 giorni e costa USD $194.49 .

  • Elaborazione rapida: Perfetta per chi ha poco tempo a disposizione, questa opzione richiede 3 giorni un costo per il visto di USD $268.49 .

  • Elaborazione Super Rush: Per una tariffa urgente di USD $371.49 , riceverete il vostro visto approvato in soli 2 giorni .

Ho bisogno del visto India Medical e-per transitare nel Paese?

No. Se state viaggiando in India e il vostro scopo non è quello di ricevere cure mediche, non avete bisogno del Visto India Medical e-. Il Visto India Medical e-è specifico per i cittadini stranieri che desiderano ricevere cure mediche in India.

Requisiti o restrizioni per l'ingresso in India

I viaggiatori che entrano in India devono tenere conto dei seguenti requisiti:

  • I passaporti devono essere validi per sei mesi oltre la data di richiesta del visto con almeno due pagine vuote.

  • Per la maggior parte dei viaggiatori è richiesto un visto .

  • La vaccinazione contro la febbre gialla è obbligatoria se si arriva dalle zone colpite. Altre vaccinazioni sono consigliate.

  • È necessario dichiarare la valuta superiore a 5.000 USD. I telefoni satellitari sono vietati.

  • Il test COVID-19 non è obbligatorio per la maggior parte dei viaggiatori, ma viene effettuato a caso sul 2% degli arrivi internazionali. Si raccomanda la vaccinazione COVID-19 completa.

È consigliabile verificare gli ultimi aggiornamenti prima del viaggio, poiché i requisiti possono cambiare.

Differenze tra il Visto India per motivi medici e-e il Visto India per motivi turistici e-

Il Visto India Medical e-e il Visto India Tourist e-hanno scopi diversi:

  • Visto India Medical e-: Per i cittadini stranieri che desiderano ricevere cure mediche in India. Permette un soggiorno fino a 60 giorni ed è un triplo-visto d'ingresso.

  • Visto India Tourist e-: Destinato ai viaggiatori che visitano l'India per turismo, visite occasionali per incontrare amici o parenti, cure mediche di breve durata o visite di lavoro occasionali. Questo visto ha solitamente diversi periodi di validità, tra cui opzioni di breve durata (30 giorni) e di lunga durata (1 anno o 5 anni), con diversi privilegi di ingresso.

Dove posso trovare maggiori informazioni sul visto medico per l'India? Il nostro team online di agenti del servizio clienti] è disponibile tramite chat online per rispondere a qualsiasi domanda, oppure è possibile inviare un'e-mail a [email protected] .---##- [(https://www.ivisa.com/contact-us) ****

Documenti necessari per la candidatura

  • Lettera dell'ospedale (Se applicabile)
  • Foto del richiedente
  • Pagina del passaporto
  • Ultima pagina del passaporto (Se applicabile)

Istruzioni importanti

  • Il Visto Medico Indiano e-permette a Triplo ingresso.

  • Il passaporto deve avere almeno sei mesi di validità dalla data di arrivo in India e due pagine bianche.

  • Il Visto Medico Indiano e-è valido per 60 giorni dopo l'arrivo. È possibile entrare in India in qualsiasi data all'interno di questo periodo.

  • Il titolare del visto può rimanere nel territorio del Paese per non più di 60 giorni in Totale.

  • È necessario portare con sé una copia del visto indiano al momento del viaggio.

  • I richiedenti devono arrivare con lo stesso passaporto utilizzato per la richiesta del visto Medical e-.

  • Con il Visto indiano per motivi medici-si può entrare nel Paese solo attraverso 29 aeroporti designati che sono: (cioè Delhi, Mumbai, Chennai, Kolkata, Thiruvananthapuram, Bengaluru, Hyderabad, Cochin, Goa, Ahmedabad, Amritsar, Gaya, Jaipur, Lucknow, Trichy, Varanasi, Calicut, Mangalore, Pune, Nagpur, Coimbatore, Bagdogra, Guwahati, Chandigarh, Visakhapatnam, Madurai, Bhubaneswar, Port Blair e Kannur) e 5 porti marittimi designati (ossia Mumbai, Coch, Mumbai, Coch, Coch, Mumbai e Kannur).Mumbai, Cochin, Mormugao, Chennai, New Mangalore). Tuttavia, i viaggiatori possono uscire da uno qualsiasi degli Immigration Check Post (ICP) autorizzati in India.

  • Il visto medico indiano-non-è estendibile.

  • I cittadini dei Paesi colpiti dalla febbre gialla devono portare con sé una tessera di vaccinazione contro la febbre gialla al momento dell'arrivo in India, altrimenti potrebbero essere messi in quarantena per 6 giorni all'arrivo in India. Vedi Paesi colpiti dalla febbre gialla qui.

  • iVisa è una società legittima, accreditata e riconosciuta dalla International Air Transport Association (IATA). Per ulteriori informazioni, consultare le FAQ di seguito.

Domande?

  • Non è obbligatorio essere vaccinati completamente per viaggiare in India, ma è altamente raccomandato per i viaggi internazionali. Se sei in possesso di un certificato di vaccinazione riconosciuto, sei esentato dall'obbligo del test.
  • Certificati vaccinali da Albania, Algeria, Andorra, Angola, Antigua e Barbuda, Argentina, Armenia, Australia, Austria, Azerbaigian, Bangladesh, Bahrain, Bielorussia, Belgio, Bhutan, Brasile, Brunei, Botswana, Bulgaria, Canada, Cambogia, Ciad, Cile, Colombia, Dominica, Costa Rica, Costa d'Avorio, Croazia, Cuba, Cipro, Danimarca, Repubblica Dominicana, Ecuador, Egitto, El Salvador, Estonia, Eswatini, Finlandia, Gabon, Georgia, Germania, Grenada, Guatemala, Guyana, Honduras, Hong Kong, Ungheria, Islanda, Indonesia, Iran, Iraq, Irlanda, Israele, Kazakistan, Kenya, Kuwait, Kirghizistan, Laos, Lettonia, Libano, Liberia, Liechtenstein, Lituania, Malesia, Maldive, Mali, Mauritius, Messico, Moldavia , Mongolia, Marocco, Mozambico, Myanmar, Namibia, Nauru, Nepal, Nuova Zelanda, Paesi Bassi, Nicaragua, Nigeria, Macedonia del Nord, Norvegia, Oman, Paraguay, Panama, Perù, Polonia, Portogallo, Filippine, Qatar, Figi, Repubblica di Corea , Romania, Ruanda, St. Kitts e Nevis, San Marino, Arabia Saudita, Serbia, Seychelles, Si erra Leone, Singapore, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Sri Lanka, Palestina, Suriname, Svezia, Svizzera, Siria, Tailandia, Regno Unito, Trinidad e Tobago, Turchia, Emirati Arabi Uniti, Uganda, Ucraina, Stati Uniti d'America, Uruguay, Venezuela , Vietnam, Zimbabwe sono accettati.
  • I viaggiatori saranno considerati completamente vaccinati se sono trascorsi 15 giorni dal completamento di un programma di vaccinazione COVID-19.

Poiché le informazioni possono cambiare rapidamente, ti consigliamo di seguire gli ultimi aggiornamenti sui viaggi in India e/o di contattare l'ambasciata locale.

  • Test COVID-19 prima dell'arrivo: PCR entro 72 ore.
  • Test COVID-19 all'arrivo: il 2% degli arrivi verrà testato all'arrivo in aeroporto.
  • Esenzioni test COVID-19: Sono esentati i bambini sotto i 5 anni e i viaggiatori con prova riconosciuta di vaccinazione.
Il visto medico elettronico è un documento ufficiale che consente di entrare e spostarsi in India. Lo scopo del viaggio deve essere di natura medica e il trattamento deve essere effettuato in un ospedale o in un centro di trattamento riconosciuto in India.

Per inviare la domanda è necessario quanto segue:

  • Lettera dell'ospedale (Se applicabile)
  • Foto del richiedente
  • Pagina del passaporto
  • Ultima pagina del passaporto (Se applicabile)

COME SCATTARE LA FOTO PERFETTA PER IL TUO VISTO: Guarda il nostro video

COME SCATTARE LA FOTO PERFETTA DEI DOCUMENTI RICHIESTI: Guarda il nostro video

Il costo di un visto medico elettronico per l’India è di USD $82.50, USD $82.50, oppure USD $82.50, a seconda della tua nazionalità. Puoi utilizzare il nostro Visa Checker nella parte superiore della pagina per determinare il costo per la tua specifica nazionalità. Inoltre, è previsto un costo di servizio di USD $111.99 per l'elaborazione standard. Per l'elaborazione urgente e per quella super urgente il costo di servizio è rispettivamente di USD $185.99 e USD $288.99.
Dipende dal tempo di elaborazione che scegli. Offriamo tre opzioni:
  1. Elaborazione Standard: 5 giorni
  2. Elaborazione Urgente: 3 giorni
  3. Elaborazione Super Urgente: 2 giorni
Il visto medico elettronico per l’India è valido per 60 giorni dopo l'arrivo. Ciò significa che devi entrare in India entro questo periodo.
Puoi ottenere al massimo 3 visti elettronici in un anno solare di calendario (gennaio-dicembre).
Il tuo passaporto deve avere almeno sei mesi di validità dalla data di arrivo in India e due pagine bianche.
Una volta approvato, ti invieremo il visto elettronico via email e dovrai presentarlo al momento dell’ingresso in India.
Una volta ricevuto il visto medico elettronico approvato, devi stampare almeno una copia del documento e presentarlo alle autorità di frontiera all’arrivo in India, insieme allo stesso passaporto utilizzato per la richiesta online. Ti consigliamo di portare con te una copia del visto elettronico in ogni momento durante il soggiorno.
Il soggiorno massimo consentito è di 60 giorni in Totale.
Il visto medico elettronico consente un Triplo ingresso, nel senso che puoi fare un Triplo ingresso durante il suo periodo di validità di 60 giorni dopo l'arrivo.
Il visto medico elettronico per l’India consente l'ingresso attraverso 26 aeroporti designati (ossia, Ahmedabad, Amritsar, Bagdogra, Bengaluru, Calicut, Chennai, Chandigarh, Cochin, Coimbatore, Delhi, Gaya, Goa, Guwahati, Hyderabad, Jaipur, Kolkata, Lucknow, Madurai, Mangalore, Mumbai, Nagpur, Pune, Tiruchirapalli, Trivandrum, Varanasi & Vishakhapatnam) e 5 porti marittimi (ossia, Cochin, Goa, Mangalore, Mumbai, Chennai). Tuttavia, i viaggiatori possono uscire da uno qualsiasi degli Immigration Check Posts (ICP) autorizzati in India.
Il periodo di validità del tuo visto elettronico decorre dalla data specificata nel documento approvato di visto medico elettronico. Puoi entrare in India in una data qualsiasi compresa in questo periodo di validità.
Dipende. L'India richiede un'attestazione della vaccinazione contro la febbre gialla se provieni da una nazione a rischio di febbre gialla. Puoi trovare più informazioni qui
L'India è ancora un paese in via di sviluppo, ma alcune cose funzionano. Certo, ci sono alcuni settori all'interno delle istituzioni statali che sono gestiti molto bene, ma in altri urgono miglioramenti. Nel frattempo, probabilmente ti interesserà sapere che l'India è un paese noto per il turismo medico. Alcuni faranno fatica a crederci, ma il turismo medico in India è un settore multimiliardario. I numeri mostrano che le persone che non risiedono in India spenderanno fino a 7 miliardi di dollari entro il 2020. Il motivo per cui l'India è scelta come destinazione per le cure mediche è ovviamente il loro costo. Come puoi immaginare, l'assistenza sanitaria è molto più economica rispetto agli Stati Uniti, ad esempio. Inoltre, le possibilità di ottenere la stessa qualità dei servizi sono piuttosto alte. Di conseguenza, invece di spendere centinaia di migliaia di dollari negli Stati Uniti per una specifica procedura medica, le persone vanno in India e finiscono per spendere poche decine di migliaia. La differenza è piuttosto significativa, non credi? Anche se l'India è un paese in via di sviluppo, probabilmente dovresti sapere che hanno a disposizione le ultime tecnologie mediche in alcuni dei loro ospedali. Come puoi immaginare, la tecnologia non è l'unica cosa che conta e le risorse umane sono altrettanto importanti. In ogni caso, i dottori negli ospedali conosciuti per il turismo medico sono spesso istruiti e formati in paesi occidentali, come Regno Unito e Stati Uniti. Fondamentalmente, si ottiene lo stesso trattamento ma ad un costo decisamente inferiore. Almeno, in alcuni casi, è così. Per quanto riguarda i costi, per avere un quadro chiaro, il costo delle cure mediche è circa dieci volte inferiore in India rispetto agli Stati Uniti o al Regno Unito. Alcune persone si recano in questa nazione per la medicina alternativa, ma puoi anche rivolgerti al sistema sanitario indiano per la sostituzione dell'anca, il bypass cardiaco, la chirurgia dell'occhio e il trapianto di midollo osseo. Che ci crediate o meno, l'India è uno dei migliori paesi per gli interventi al cuore. Quindi, se dovessi avere problemi cardiaci che richiedono un intervento chirurgico e non puoi permetterti un trattamento nel tuo paese d'origine, non devi trascurare l'idea di andare in India per ricevere le cure di cui hai bisogno. Il turismo medico funziona e migliaia di persone lo prendono in considerazione ogni anno. La preoccupazione che le persone hanno è la qualità dei trattamenti medici. Dopotutto, stiamo parlando di un paese in via di sviluppo e di prezzi bassi. Ciò può dare alle persone l'idea sbagliata che ciò che è economico non è di qualità, ma non è sempre così. In effetti, l'India ha 33 ospedali accreditati JCI, e la città migliore per ricevere le cure mediche è quella di Chennai. La città ospita gli ospedali più visitati. Per quanto riguarda gli stranieri. Secondo le statistiche, Chennai offre 12.500 posti letto, e circa la metà dei posti occupati è rappresentata da stranieri. Gli ospedali sono molto ben attrezzati e il personale è altamente qualificato. Prima di recarti in un ospedale indiano, una delle cose più importanti è trovare il medico giusto e gli ospedali giusti. È una combinazione che può fare la differenza tra un trattamento di successo e una permanenza piacevole e uno che non lo è. Per alcuni può essere una cosa superficiale, ma in realtà la combinazione medico-ospedale è fondamentale. Dopotutto, non tutti gli ospedali sono specializzati in determinate problematiche, e lo stesso vale per i medici. Il punto è che la procedura di ricerca dell'ospedale e del medico giusti può richiedere più tempo di quanto si pensi. Una volta trovata questa combinazione, preparati a fitti scambi di email. Per non parlare delle lettere mediche e quant'altro. Una delle cose per cui non devi preoccuparti è la comunicazione. Penserai che potrebbe rappresentare un problema, dal momento che probabilmente non parli indù. Stai certo che la maggior parte del personale medico che troverai negli ospedali parla inglese. Inoltre, molti di loro hanno studiato all'estero, in lingua inglese. Il governo indiano ha preso atto del fenomeno del turismo medico nel proprio paese, motivo per cui ha semplificato le procedure di ingresso degli stranieri nel paese per scopi medici. Prima che i funzionari arrivassero all'idea di operare semplificazioni, era piuttosto difficile ritornare in questo paese per i controlli. C'erano lunghi periodi di attesa e tutta la procedura era snervante. Tuttavia, la situazione è cambiata e ora puoi ottenere qualunque documento ti serva in letteralmente in un paio di giorni. Inoltre, i requisiti sono facili da soddisfare, il che è un grande vantaggio. La finalità era quella di concentrarsi maggiormente sulla salute e meno sulla burocrazia. Sebbene ciò non risolva molti problemi, lo sforzo è da apprezzare. Che ci crediate o meno, molte persone si scoraggiano nei confronti delle complicate procedure per ottenere la documentazione adeguata. In definitiva, la domanda rimane se recarsi o meno in India in caso di problema medico che richieda trattamenti costosi. Immagino che la risposta sarebbe "perché no?" Finché gli ospedali in India sono ben equipaggiati e il personale è ben istruito, poco importa dove ci si cura. Inoltre, non c'è motivo per rimanere al verde quando ci si ammala, se si sa che esistono altri luoghi dove puoi ricevere le stesse cure, ma a un costo inferiore. Il discorso fila, giusto? Sono molti i pregiudizi che circondano l'India. Sì, ha i suoi problemi, proprio come qualsiasi altro paese, ma quando si tratta di assistenza sanitaria, rimarrai sorpreso. Dopotutto, c'è una ragione per cui il turismo medico aumenta di anno in anno in India, e può essere solo il fatto che i medici e le strutture sono più che soddisfacenti. Se riesci a curarti a un costo inferiore, è ancora meglio.
Esclusione di responsabilità
  • iVisa is NOT affiliated with any government agency. This app does not provide legal advice and we are not a law firm. None of our customer service representatives are lawyers and they also do not provide legal advice. We are a private, internet-based travel and immigration consultancy provider dedicated to helping individuals travel around the world. You may apply by yourself directly on the various government websites. La fonte delle informazioni: https://boi.gov.in/boi/

Restate in contatto!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere i migliori consigli di viaggio

Grazie! Controlla la tua e-mail e conferma di volerti iscrivere alla nostra newsletter.

© 2014-2024 iVisa.com. Tutti i diritti riservati. iVisa e il logo iVisa sono marchi registrati di iVisa.com..

it flag Italiano
$ USD
Chat intercomunicante