Viaggiare in Egitto senza visto con una vacanza solo nel Sinai

Viaggiare in Egitto senza visto con una vacanza solo nel Sinai

iVisa | Aggiornato il Feb 04, 2020

Cercando informazioni sulla tua prossima vacanza in Egitto, avrai scoperto che per entrare nel Paese è necessario essere in possesso di un visto turistico.

Alt Text

Questo però non è del tutto corretto: esiste una regione che può essere visitata senza la necessità di richiedere un visto ed è il Sinai meridionale.

Curioso di saperne di più? Continua a leggere questo articolo per scoprire come viaggiare in Egitto senza visto.

Niente visto per chi viaggia nel Sinai!

Il Sinai è una penisola che si trova nella zona orientale dell’Egitto e che oggi ha conquistato un ruolo centrale nel turismo mondiale, grazie attorno alle tante località balneari che si affacciano sul Mar Rosso.

Qui sono sorti numerosi resort che ospitano migliaia di turisti alla ricerca di una meta costiera in un periodo diverso dall’estate. Ad esempio, nella città più famosa del Sinai del Sud, Sharm el-Sheikh, i periodi di maggior richiamo sono marzo-maggio e settembre-novembre.

Per rendere ancora più accessibile le bellezze costiere del Sinai, il governo egiziano permette l’ingresso in questa regione senza visto. A due condizioni, però: il soggiorno non deve superare i 14 giorni e si deve restare all’interno del territorio del Sinai del Sud per tutto il viaggio.

Sicuramente un ottimo compromesso per chi vuole approfittare delle stupende spiagge della penisola, ma se si volesse visitare il resto dell’Egitto?

Come ottenere un visto per esplorare tutto l’Egitto

Se si intende visitare altri luoghi rispetto al Sinai del Sud, bisognerà necessariamente richiedere un visto turistico.

Fortunatamente, è una procedura piuttosto semplice. Il visto si può richiedere all’arrivo presso uno degli aeroporti internazionali del Paese o come E-Visa prima della partenza.

Se si sceglie la prima opzione, occorrerà presentare un documento d’identità (passaporto con validità residua di almeno otto mesi o carta di identità valida per l’espatrio) e due fototessere.

Verrà inoltre chiesto di mostrare i seguenti documenti:

  • Copia dell’l’itinerario di viaggio;
  • Lettera di invito, nel caso di visite a familiari;
  • Prenotazione di alberghi e dettagli sui luoghi da visitare.

Nel caso dell’E-Visa bisogna accedere al sito ufficiale www.visa2egypt.gov.eg e compilare la procedura online almeno 7 giorni prima della partenza. Il documento verrà inviato per email e a quel punto non resta che stamparlo e portarlo con sé durante il viaggio.

Anche nel caso del visto elettronico sarà necessario fornire all’arrivo i documenti sui dettagli del viaggio. Il visto consente di rimanere in Egitto per 30 giorni e il costo varia da 25 USD per un singolo ingresso a 60 USD per ingressi multipli.

Una vacanza di relax a Sharm el-Sheikh è un obiettivo favoloso, ma sei sicuro di non volerti godere tutte le meraviglie dell’Egitto?

Non farti sfuggire un viaggio da sogno! Se il tuo problema è il visto, iVisa.com ti libera da ogni preoccupazione! Ti invieremo il tuo E-Visa per email in modo ancora più facile e veloce. E se hai bisogno di assistenza, il nostro servizio clienti è attivo 24/7 per te.

Condividi questo articolo su:
Need Help?