Visto Azerbaigian per italiani

Visto Azerbaigian per italiani
iVisa | Aggiornato il Nov 11, 2019

Fra l’Asia e l’Europa si trova l’Azerbaigian. Un paese caratterizzato da rilievi montuosi, attraversati da splendidi fiumi o fitte foreste, perfette per tutti i turisti che amano le lunghe escursioni all’aperto per godersi paesaggi naturali mozzafiato. Per chi invece ama il relax, può fare tappa a Lənkəran, famosa per le sue sorgenti termali e le spiagge. Ma l’Azerbaigian ha anche una storia millenaria alle spalle, come testimoniano i numerosi siti archeologici e la capitale Baku dove antichità e modernità convivono.

Alt Text

Questo paese è adatto per vacanze poco convenzionali ma nonostante la sua unicità, anche l'Azerbaigian ha la propria burocrazia per quanto riguarda il turismo. Perciò, può essere piuttosto macchinoso ottenere un visto turistico, ma qui di seguito potrai avere risposte alle domande più frequenti e rendere più semplice la tua richiesta per ottenerne uno.

Domande Frequenti (FAQ)

Se vengo dall’Italia che visto mi serve per entrare in Azerbaigian?

Non tutti i visti turistici sono uguali e spesso e volentieri ci sono sostanziali differenze anche in base al paese di provenienza di chi lo richiede. I turisti italiani, infatti, dovranno procurarsi il loro visto per l’Azerbaigian direttamente online e in formato elettronico (eVisa).

Quanto tempo ci vuole per avere il visto?

La velocità di emissione del visto elettronico varia in base alla modalità scelta:

Standard: 4 Giorni

Urgente: 48 Ore

Molto urgente: 6 Ore

Il visto elettronico per l’Azerbaigian, non appena verrà emesso, ti permetterà di soggiornare nel paese per un periodo di:

30 Giorni Total

Quanto costa il visto?

Così come le tempistiche variano in base al servizio scelto, variano anche i costi associati al visto:

Standard: USD 45.00

Urgente: USD 75.00

Molto urgente: USD 105.00

Quali documenti servono per il visto?

La richiesta del visto elettronico per l’Azerbaigian, come precedentemente detto, può risultare piuttosto macchinosa in quanto avrai bisogno di diversi documenti a portata di mano. Innanzitutto un turista italiano che desidera viaggiare in Azerbaigian, ma accade spesso anche per molti altri paesi al di fuori dell’Europa, dovrà sempre avere con sé un passaporto valido e, nel caso dell’Azerbaigian, dovrà essere in corso di validità da 3 mesi e con almeno una pagina disponibile. In alcuni casi sarà richiesta anche una foto in formato passaporto e con non più di 6 mesi o addirittura la prenotazione alberghiera. Il visto in questione ti permetterà di ottenere il seguente numero di ingressi:

Unico Ingresso

Ricordiamo inoltre che il documento stesso ha una data di scadenza, ovvero:

90 Giorni dopo l'emissione

Devo presentare anche una lettera d’invito?

Molto spesso in alcuni paesi del mondo non basta solo il visto tradizionale o elettronico, oppure solo il passaporto, ma sarà necessaria anche la cosiddetta lettera d’invito. Un documento scritto da un cittadino del paese per indicare chi si occuperà del tuo vitto, alloggio ed eventuali spese mediche. Per quanto riguarda l’Azerbaigian, la lettera d’invito dovrà essere obbligatoria solamente in due casi ben specifici: se visiterai l’Azerbaigian in ambito lavorativo, quindi avrai bisogno di una lettera scritta dall’azienda, o se lo farai per motivi familiari. La lettera d’invito può sostituire la prenotazione alberghiera.

Richiedi subito il tuo visto per l’Azerbaigian

Clicca qui per richiedere il tuo visto

Condividi questo articolo su
Need Help?