Russia: Informazioni sul visto

È necessario ottenere un visto. Possiamo assisterti nella richiesta di questo documento.

Tipologia di Visto Costo del Visto Commissione di elaborazione Numero di ingressi Tempo di elaborazione
Lettera d'invito per turismo
Costo del Visto USD 0.00
Costo del Servizio USD 30 - 40
Numero di ingressi Unico / Doppio
Tempo di elaborazione 30 Minuti
Richiedi ora
Business - Lettera di invito
Costo del Visto USD 0.00
Costo del Servizio USD 80 - 105
Numero di ingressi Multiplo
Tempo di elaborazione 24 Ore
Richiedi ora
Kaliningrad eVisa
Costo del Visto USD 0.00
Costo del Servizio USD 25.00
Numero di ingressi Unico
Tempo di elaborazione 5 Giorni
Richiedi ora
Far East (Vladivostok) eVisa
Costo del Visto USD 0.00
Costo del Servizio USD 25.00
Numero di ingressi Unico
Tempo di elaborazione 5 Giorni
Richiedi ora
Saint Petersburg eVisa
Costo del Visto USD 0.00
Costo del Servizio USD 25.00
Numero di ingressi Unico
Tempo di elaborazione 5 Giorni
Richiedi ora

Come fare la Richiesta: Saint Petersburg eVisa

Compila l'applicazione online
Compila l'applicazione online

Completa la nostra semplice domanda online e paga con carta di credito o PayPal.

Ricevi documento via email
Ricevi documento via email

Non c'è bisogno di trattare con l'ambasciata. Lo facciamo noi per te in modo da non perdere tempo prezioso

Inserisci la destinazione
Inserisci la destinazione

Presenta il passaporto e il documento che forniamo al momento dell'ingresso nel paese di destinazione

Richiedi ora

Maggiori informazioni: Saint Petersburg eVisa

Ulteriori informazioni in arrivo!

Usa il nostro strumento calcolatore per i visti

Calcolo del costo del Visto prima della richiesta

Testimonianze

I nostri clienti hanno storie fantastiche da raccontare su di noi

Domande frequenti

È da qualche anno che il turismo artistico sta prendendo sempre più piede. Sono in molti, infatti, che decidono di visitare città d’arte per trascorrere delle vacanze all’insegna della cultura. E se le mete più mainstream rimangono Venezia e Parigi, c’è un’altra città che si sta ritagliando la sua fetta di turisti dell’arte. Stiamo parlando di San Pietroburgo.

San Pietroburgo è una città che sembra uscita direttamente da un libro di Dostoevskij, con splendidi edifici lungo il fiume Neva e antiche residenze degli zar. Ed è proprio da questo punto che parte il nostro articolo sulla città russa, dal cosiddetto lungoneva (che viene tradotto letteralmente come “lungofiume”) del Palazzo dove si trovano edifici storici come il Palazzo d’Inverno. Quest’ultimo non è altro che la sfarzosa e imponente dimora degli zar russi, da visitare assolutamente per riscoprire la storia della monarchia.

La città di San Pietroburgo può vantare di avere uno dei musei più importanti al mondo, tanto quanto il Louvre, il British Museum o gli Uffizi. Questo museo non è altro che l’Ermitage. Un meraviglioso luogo che custodisce alcuni fra i tesori più preziosi dell’arte mondiale, infatti all’interno si potranno trovare opere di maestri quali Van Gogh, Picasso, Da Vinci, Raffaello e Rubens per citarne solo alcuni. L’Ermitage è una tappa obbligatoria per chiunque si rechi a San Pietroburgo e a cui dedicare quasi una giornata intera per poterne apprezzare la bellezza.

Il museo Ermitage come anche il Palazzo d’Inverno, si affacciano sulla Piazza del Palazzo. Una piazza enorme e maestosa, da visitare soprattutto la sera quando le luci dei palazzi danno un tocco magico alla città.

Il culto della bellezza artistica di San Pietroburgo però non si nota solo nell’architettura dei palazzi e nei quadri, ma anche in un ambito più naturale come i giardini. Un’altra attrazione del lungoneva sono i Giardini d’Estate. I giardini più antichi della città, dove ancora oggi si trovano fontane e statue create anche da artisti italiani e che rappresentano le favole di Esopo. I Giardini d’Estate sono un luogo dove potersi rilassare su una panchina o al tavolino di un caffè. Rivivendo, magari, i pomeriggi oziosi dell’aristocrazia russa.

E infine, il viaggio lungo il fiume ci porta al Teatro dell’Ermitage. A dispetto di altri teatri molto più famosi di San Pietroburgo come il Mariinsky o il Mikhailovsky, il Teatro dell’Eermitage è molto più piccolo, infatti arriva ad avere non più di 250 posti. Tuttavia, poter assistere a spettacoli come il Lago dei Cigni in un edificio di marmo rosato, statue e affreschi come quello dell’Ermitage è un’esperienza davvero unica.

Dal lungoneva del Palazzo è possibile anche godere della vista dell’isola di Vasil'evskij, dove si trovano università fra cui quella d’arte e musei come il singolare Kunstkammer che non solo è il museo più antico di San Pietroburgo, ma è anche un museo d’antropologia molto particolare e adatto ai stomaci più forti, in quanto si possono osservare resti umani nella formaldeide.

Allontanandosi dalle strade affollate ma senza allontanarsi troppo dal centro, ci si ritrova invece fra le mura della fortezza di Pietro e Paolo. Un’antica cittadella di cui è possibile visitare la cattedrale con la torre dorata che svetta verso il cielo, i musei e i giardini che si animano particolarmente durante il periodo estivo.

Le cattedrali e le chiese sono uno dei fiori all’occhiello di San Pietroburgo. Come spesso accade, l’arte e la religione si incontrano in architetture uniche come, ad esempio, la meravigliosa Chiesa sul Sangue Versato. Nel tipico stile architettonico russo caratterizzato da cupole a “cipolla” e colori sgargianti e sontuosi, la Chiesa sul Sangue Versato è il luogo di culto più popolare fra i turisti che giungono a San Pietroburgo. Inoltre a pochi passi dalla chiesa si trova un altro dei più importanti musei del paese, il Museo Russo.

Non sono da meno altri luoghi di culto come la Cattedrale di Sant’Isacco con le cupole d’oro e che si affaccia sull’omonima piazza, non molto lontana dal lungoneva. Oppure la Cattedrale di Kazan che con il suo stile neoclassico ricorda molto Piazza San Pietro a Roma. O infine la cattedrale in stile rococò della Resurrezione, che si trova a pochi passi dal fiume Neva.

Un’altra meta irrinunciabile è l’incrociatore Aurora che diede il segnale per l’inizio della Rivoluzione d’Ottobre. La nave è attraccata sul lungofiume ed è stata trasformata in un museo sull’acqua da visitare per conoscere un pezzo importante della storia russa.

E dopo aver visitato musei, giardini, sfarzosi palazzi e chiese perché non concedersi anche una passeggiata sul lungofiume? Magari per fotografare la bellissima statua del Cavaliere di Bronzo, per poi inoltrarsi verso il centro, attraversando la Piazza del Senato. San Pietroburgo non vive solo attraverso l’arte ma anche nella vivacità dell’affollata strada principale chiamata Prospettiva Nevskij.

La Prospettiva Nevskij non è altro che l’arteria principale di San Pietroburgo, ma non solo perché è collegata a molti dei luoghi d’interesse storico e artistico che abbiamo citato poc’anzi nell’articolo ma anche per i suoi numerosi negozi, centri commerciali, ristoranti e bar. Una via dello shopping con una forte influenza internazionale e in cui perdersi fra luccicanti vetrine e souvenir.

E fra negozi più moderni non è nemmeno raro trovare negozi più piccoli e modesti che sono delle vere e proprie opere d’arte, come botteghe alimentari che sono veri e propri esempi di art nouveau.

San Pietroburgo è sicuramente una meta molto ambita fra i turisti amanti dell’arte, ma quali sono i momenti migliori per poterla visitare? Solitamente quando si parla della Russia, ci si deve preparare a un clima piuttosto rigido in inverno e infatti a San Pietroburgo è facile che durante il periodo invernale la città venga ricoperta dalla neve. Il clima continentale, rende anche San Pietroburgo una città prevalentemente piovosa.

Vien da sé che il periodo migliore per poter visitare San Pietroburgo sia proprio l’estate. Approfittando delle lunghe giornate soleggiate, sarà sicuramente più facile poter visitare la splendida città russa senza doversi armare di mantelline e ombrelli. Anche se è sempre bene tenersene uno piccolino nella borsa, in quanto le piogge possono arrivare anche a sorpresa.

Un visto elettronico è un documento ufficiale che consente di fare ingresso e di spostarsi all'interno di un determinato paese. Il visto elettronico è un'alternativa ai visti rilasciati nei punti di ingresso o da un'ambasciata/consolato, dove ci si può recare per ottenere i visti cartacei tradizionali. I visti elettronici sono collegati elettronicamente al passaporto del viaggiatore.

Il nostro servizio parte con le informazioni. Puoi utilizzare il nostro aggiornato strumento per i requisiti di visto per vedere se hai bisogno di un visto di viaggio. Dovrai solamente dirci da dove vieni e dove stai andando. Sulla base di queste informazioni, ti diremo quanto costa il visto, il numero di ingressi e la data di inizio; ti forniamo anche la possibilità di fare direttamente richiesta sul nostro sito!

Il posto migliore per trovare queste informazioni è il nostro strumento per i requisiti di visto. Ogni paese ha regole di ingresso e commissioni sui visti differenti. Se sei di fretta puoi anche fare richiesta online e il modulo ti fornirà anche queste informazioni.

Dipende dal paese che rilascia il visto. Per molti paesi, come l'ETA per l'Australia e il visto elettronico per la Turchia, la procedura può essere completata in 15 minuti tramite il nostro servizio urgente. Per altri paesi, come l'India e il suo visto turistico, la procedura richiede in genere 24 ore. Il tempo esatto si trova su ogni modulo di domanda. Ciò che garantiamo è che la tua domanda presentata con iVisa sarà il modo più veloce per inoltrare la tua richiesta.

I documenti devono essere stampati su un foglio di carta bianco in formato A4. Non saranno accettate stampe fronte/retro o in dimensioni ridotte.

Ti aiutiamo a ottenere il tuo visto di viaggio nel modo più semplice e veloce possibile. Tramite moduli di domanda online facili da usare e un servizio clienti eccellente 24/7, rendiamo l'intera procedura del visto semplice e veloce! Adottiamo anche le pratiche migliori per la protezione dei tuoi dati personali e di quelli della carta di credito.

iVisa offre due tipi di visti: visti elettronici (e-visa) e visti cartacei tradizionali, a seconda della destinazione. Inoltre, offriamo anche i seguenti servizi/documenti che sono richiesti da alcuni paesi: ETA (autorizzazione di viaggio elettronica), carte turistiche, visto all'arrivo, modulo di pre-registrazione/approvazione, lettere d'invito turistiche e servizio di registrazione dell'ambasciata.

  1. Seleziona il paese per cui stai richiedendo il visto
  2. Seleziona il tipo di visto e leggi attentamente le istruzioni.
  3. Seleziona Richiedi ora
  4. Compila il modulo di domanda
  5. Paga con una carta Visa, Mastercard o un'altra carta di debito.
  6. Attendi l'approvazione via email, quindi scarica e stampa il visto elettronico dal tuo account.
  7. Presenta il tuo visto elettronico stampato all'addetto all'immigrazione del punto di ingresso.

Ti preghiamo di notare che la maggior parte dei paesi offre la possibilità di richiedere un visto di viaggio senza commissioni di servizio. Il motivo principale per cui elaboriamo migliaia di visti di viaggio ogni mese è che noi ti facciamo risparmiare tempo e frustrazione. Il nostro servizio offre un sito web e un modulo di domanda facili da usare. È molto più semplice elaborare la tua domanda con noi, in particolare per gli utenti da mobile e per i gruppi numerosi. Inviamo a tutti i nostri clienti i visti alcuni giorni prima del viaggio. Ciò è particolarmente utile per quei passeggeri che acquistano il visto con mesi di anticipo. Abbiamo anche un servizio clienti attivo 24 ore su 24 con professionisti localizzati negli Stati Uniti e che parlano inglese. Accettiamo più valute e il nostro sito web sarà tradotto in oltre 20 lingue. Crediamo che le nostre commissioni valgano il tuo tempo e la tua comodità, ma tieni presente che tutti i governi hanno il proprio servizio "gratuito".

Se hai già fatto domanda sul nostro sito, ti preghiamo di accedere al tuo account e di cercare il tuo ordine/la tua richiesta. Un account viene generato automaticamente dopo il ricevimento del pagamento. Fai clic sul collegamento nell'e-mail di conferma per impostare una password o visitare la pagina di accesso per impostare la password ed entrare nell'account. Si prega di notare che nella maggior parte dei casi il visto verrà consegnato via e-mail e si trova nell'account dopo l'accesso.

Se la tua domanda di visto non viene approvata dall'agenzia governativa, ti forniremo un rimborso completo ai sensi della nostra garanzia di approvazione. Se per qualsiasi motivo, non sei soddisfatto del nostro servizio, contattaci via chat e ti rimborseremo il costo del servizio. Se nella tua richiesta viene commesso un errore, elaboreremo nuovamente il tuo visto senza alcun costo. Si prega di notare che i rimborsi vengono riaccreditati sulla stessa carta di credito utilizzata.

Se non abbiamo elaborato il visto, possiamo apportare modifiche senza problemi. Controlliamo anche le tue informazioni in caso vi siano errori. Se hai già richiesto l'elaborazione del tuo visto, se abbiamo presentato la tua richiesta alle agenzie governative competenti, in alcuni casi sarà possibile apportare modifiche, in altri no. Ti preghiamo di contattarci immediatamente (preferibilmente tramite chat) se noti un errore nella domanda.

Alcuni paesi potrebbero richiedere un'attestazione di vaccinazione contro la febbre gialla, se provieni da un paese a rischio di febbre gialla. Puoi trovare maggiori informazioni qui: https://wwwnc.cdc.gov/travel/destinations/list
È responsabilità del passeggero verificare tali normative prima di recarsi nel paese prescelto.

Per scaricare la tua fattura, ti preghiamo di accedere al tuo account e di scaricarla direttamente da lì.

Puoi ristampare il visto elettronico dal tuo account di posta elettronica. In alternativa, puoi recuperare e ristampare il visto elettronico tramite il tuo account iVisa.

Sì. Il sistema di iVisa non conserva i dati della carta di credito dopo l'elaborazione della transazione.

Tutti i visti consentono ai viaggiatori di potersi recare nel punto di ingresso di un paese. Il consenso all'ingresso o meno sarà accordato a discrezione del responsabile dell'immigrazione del punto di ingresso.

Se la tua domanda di visto non è stata ancora presentata per la sua elaborazione, riceverai un rimborso completo. Tuttavia, se la tua domanda è stata inviata, non potremo erogare il rimborso.

Quando il visto ti deve essere spedito, i tempi di elaborazione non includono questo tempo. Va, infatti, da quando riceviamo la tua richiesta all'approvazione della stessa. La maggior parte dei visti (visti elettronici) vengono inviati via e-mail previa approvazione, pertanto non ci saranno tempi di spedizione.

No, non siamo affiliati con agenzie governative. Siamo una società privata specializzata nell'elaborazione di visti di viaggio per i viaggiatori di tutto il mondo.

Sfortunatamente, non siamo in grado di farlo, dal momento che le agenzie governative non ci informano delle ragioni alla base delle loro decisioni.

Se il visto non viene approvato, ti consigliamo di contattare l'ambasciata/il consolato più vicino per ulteriori informazioni e capire cosa puoi fare.

Accettiamo Visa, Master Card, American Express e PayPal.

Per i cittadini di questi territori che fanno richiesta attraverso il nostro sito la domanda verrà trattata sulla base della nazionalità/cittadinanza indicata sul passaporto. Ad esempio, la richiesta di un viaggiatore di Porto Rico verrà elaborata come nazionalità statunitense. Questo non si applica ai viaggiatori che rientrano nella categoria BOTC (British Overseas Territories Citizen), ai sensi del British Overseas Territories Act del 2002.

Need Help?