Ottieni subito online il modulo sanitario per il viaggio in Spagna e il passaporto per la vaccinazione COVID-19!

 
   
 
 
 
     
 

Maggiori Informazioni: Health Control Form

Nota: attualmente, tutti i viaggiatori provenienti da Argentina, Bolivia, Colombia, Namibia non sono autorizzati a visitare la Spagna.

PANORAMICA DEL DOCUMENTO

Il Modulo di controllo sanitario per i viaggi in Spagna (App SpTH) è stato richiesto ai viaggiatori che entrano in Spagna dal 1 luglio 2020. La Dichiarazione sulla salute è stata progettata per ridurre la diffusione del coronavirus tra cittadini spagnoli e viaggiatori in Spagna.

Si prega di notare che la Dichiarazione Sanitaria NON sostituisce un visto. Se anche i visitatori del tuo paese richiedono un visto, i funzionari dell'immigrazione ti chiederanno il visto quando entrerai in Spagna. Se hai bisogno di un visto, ti suggeriamo di contattare la tua ambasciata spagnola locale.

Visita le FAQ qui sotto per scoprire di cosa hai bisogno per poter entrare in Spagna in questo momento. Se vuoi prepararti per il tuo viaggio in Spagna, controlla se devi richiedere ora il modulo di controllo sanitario per i viaggi in Spagna.

CHI PU ENTRARE IN SPAGNA CON QUESTO DOCUMENTO?

Tutti i passeggeri che arrivano in Spagna per via aerea o marittima, compresi quelli che arrivano in transito verso altri paesi, devono compilare un modulo di controllo sanitario prima della partenza. I viaggiatori completamente vaccinati devono presentare un certificato di vaccinazione. I vaccini accettati sono Pfizer, AstraZeneca, Moderna, Janssen, Vero Cell e Sinovac. I certificati saranno diversi se vengono emessi in un paese dell'Unione Europea (certificato digitale COVID UE) o altrove.

I bambini di età inferiore ai 12 anni sono esentati dalla presentazione di questi certificati, ma devono comunque compilare il modulo di controllo sanitario.

Consulta le domande frequenti per scoprire importanti eccezioni relative a chi può viaggiare in Spagna, inclusi i viaggiatori che appartengono a categorie speciali.

OTTIENI IL MODULO DI CONTROLLO SANITARIO DEL VIAGGIO IN SPAGNA

Per richiedere questo documento, dovrai fornire informazioni su di te, sul tuo stato di salute e dettagli sul tuo soggiorno previsto in Spagna. Inoltre, è necessario un biglietto aereo confermato per completare il modulo.

Puoi fare domanda due giorni prima del tuo arrivo in Spagna.

PORTA IL MODULO SANITARIO IN AEROPORTO

Dopo aver compilato il modulo, riceverai un codice QR da mostrare alle autorità in aeroporto, che dovrai mostrare sul tuo telefono o come copia stampata. Il codice QR è personale e non trasferibile, quindi ogni viaggiatore deve avere il proprio codice QR univoco.

Visita le FAQ per informazioni sui requisiti di quarantena spagnola che dovresti osservare all'arrivo.

Documenti Necessari per la Domanda
  • Certificato digitale UE COVID (ove applicabile)

  • Scansione Dettagli Personali Passaporto (ove applicabile)

  • carta di identità nazionale (ove applicabile)

  • Risultato negativo del test PCR COVID-19 prima della partenza (ove applicabile)

  • Per verificare il pagamento è necessario un selfie con la carta di credito fisica utilizzata per la transazione. Nella foto devono essere visibili solo le ultime 4 cifre della carta di credito. È necessaria una sola immagine per ordine. (ove applicabile)

Istruzioni Importanti
  • Tutti i viaggiatori che entrano in Spagna devono avere un modulo di controllo sanitario spagnolo (app SpTH). NON sostituisce un visto. Alcune nazionalità richiedono un visto cartaceo. In tal caso, ti consigliamo di contattare la tua ambasciata spagnola locale.

  • Ogni viaggiatore idoneo riceverà un codice QR univoco una volta che la Dichiarazione sanitaria sarà stata elaborata con successo. Il codice QR non è trasferibile.

  • Possiamo compilare il modulo per tuo conto solo 48 ore prima dell'orario di arrivo.

  • Ti verrà richiesto di mostrare alle autorità il codice QR che ti viene rilasciato al tuo arrivo in aeroporto, in linea con le attuali normative sanitarie spagnole.

  • Si consiglia vivamente di portare in aeroporto una copia cartacea del modulo e il relativo codice QR, nonché una copia elettronica (smartphone, tablet).

  • I vaccini accettati sono Pfizer, AstraZeneca, Moderna, Janssen, Vero Cell e Sinovac.

Testimonianze
I nostri clienti hanno storie eccezionali da raccontare su di noi

Domande Frequenti

Sì, la Spagna ha preso provvedimenti per ripristinare i viaggi all'interno dei suoi confini. Se provieni da un paese ad alto rischio, per entrare in Spagna dovrai mostrare il passaporto o il certificato di vaccinazione contro il COVID.

I vaccini accettati sono Pfizer, AstraZeneca, Moderna, Janssen, Vero Cell e Sinovac.

Poiché le informazioni possono cambiare rapidamente, ti consigliamo di seguire gli ultimi aggiornamenti sui viaggi in Spagna e/o contattare la tua ambasciata locale.

Tutti i viaggiatori completamente vaccinati possono entrare in Spagna per scopi turistici senza alcun requisito di test (ad eccezione degli arrivi dal Brasile o dal Sud Africa).
  • I viaggiatori provenienti da paesi che non sono nell'elenco ad alto rischio possono entrare in Spagna per scopi turistici senza requisiti di test (la maggior parte dell'UE e alcuni paesi terzi come Stati Uniti, Canada, Australia)
  • I viaggiatori provenienti dal Regno Unito possono entrare in Spagna per scopi turistici con la prova della vaccinazione o un risultato del test PCR negativo preso 72 ore prima dell'arrivo.
  • I viaggiatori non vaccinati provenienti da paesi ad alto rischio devono avere un risultato negativo del test PCR 72 ore prima dell'arrivo O un risultato del test rapido dell'antigene da un test eseguito al massimo 48 ore prima dell'arrivo. Possono viaggiare solo per determinati scopi importanti.
I viaggiatori provenienti da Argentina, Bolivia, Colombia, Namibia devono mettere in quarantena per 10 giorni anche se vaccinati. I viaggiatori hanno la possibilità di terminare la quarantena dopo il giorno 7 con un risultato negativo del test COVID.
Si tratta di un documento ufficiale rilasciato dalle autorità spagnole volto a ridurre la diffusione del COVID-19. È un documento obbligatorio. Richiedi questo documento oggi.
Questo dipenderà dal tempo di elaborazione che scegli. Facendo domanda con iVisa.com puoi scegliere uno dei tre tempi di elaborazione che offriamo, che sono i seguenti:
  • Tempo di elaborazione standard: 24 ore - EUR 18.18.
  • Tempo di elaborazione urgente: 4 ore - EUR 18.18.
  • Tempo di elaborazione Super Rush: 30 minuti - EUR 18.18. "
Poiché si tratta di un unico documento di ingresso, ogni volta che vai in Spagna devi presentare un modulo nuovo di zecca, senza eccezioni.
I viaggiatori completamente vaccinati possono entrare in Spagna per scopi turistici solo se arrivano da destinazioni classificate come paesi "a rischio".
  • I viaggiatori non vaccinati che viaggiano per scopi importanti devono presentare un test PCR negativo rilasciato entro 48 ore prima dell'arrivo o un certificato di recupero.
  • Viaggiatori dalla maggior parte dei paesi dell'Unione Europea e dell'Area Schengen, oltre ad Albania, Armenia, Australia, Azerbaigian, Bosnia ed Erzegovina, Brunei, Canada, Israele, Giappone, Giordania, Libano, Montenegro, Nuova Zelanda, Qatar, Moldavia, Macedonia, Arabia Saudita Arabia, Serbia, Singapore, Corea del Sud, Ucraina, Stati Uniti e Cina possono entrare in Spagna senza prova di vaccinazione.
  • I residenti del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord provenienti direttamente da questo Paese troveranno che, oltre al certificato di vaccinazione, saranno considerati validi anche i certificati diagnostici dei test NAAT.
Sì, è obbligatorio avere il Modulo di controllo sanitario della Spagna. Ogni persona deve avere il proprio codice QR del modulo di controllo sanitario, che è personale e non cedibile.
Sì. Se voli in Spagna da un altro Paese, è obbligatorio compilare e firmare il Modulo di controllo sanitario per la Spagna, indipendentemente dalla tua nazionalità, età o qualsiasi altra considerazione, incluso il transito. Quindi, richiedi il tuo modulo di controllo sanitario per la Spagna con noi prima del viaggio per evitare problemi.
I viaggiatori completamente vaccinati devono avere un certificato di vaccinazione per entrare in Spagna oltre al modulo Spain Travel Health. Tutti i viaggiatori devono avere uno dei seguenti:
  • Un certificato di vaccinazione COVID-19, con programma di vaccinazione completo, almeno 14 giorni prima dell'arrivo in Spagna.
  • Un risultato del test COVID-19 negativo, ottenuto entro 48 ore prima dell'arrivo in Spagna (NAAT (test di amplificazione dell'acido nucleico, ad es. RT-PCR, RT-LAMP, TMA) / RAT (test rapido dell'antigene))
  • Un certificato di recupero COVID-19, a condizione che siano trascorsi più di 11 giorni dall'esecuzione del primo test NAAT positivo e sarà valido fino a 180 giorni successivi.
È importante tenere a mente che questo modulo non sostituisce un visto, quindi a seconda della tua nazionalità potresti dover ottenere un visto per entrare in Spagna. Richiedi il modulo di controllo sanitario per la Spagna oggi.
Puoi contattarci tramite il nostro servizio clienti. Clicca qui. Siamo disponibili a rispondere alle tue domande 24 ore su 24, 7 giorni su 7.
Puoi leggere di più sul Modulo di controllo sanitario per i viaggi in Spagna qui.
Sì, il modulo di controllo sanitario per la Spagna è disponibile gratuitamente. Offriamo i nostri servizi per aiutarti quando fai domanda perché sappiamo che alcuni viaggiatori possono sentirsi confusi dalle pagine di richiesta formali sui siti del governo. Puoi fidarti dei nostri esperti professionisti dei documenti di viaggio per guidarti attraverso qualsiasi formulazione complicata o collegamenti sconcertanti. I nostri esperti si assicureranno che la tua applicazione sia perfetta, la prima volta.