Vacanza in Arabia Saudita? Richiedi il tuo visto elettronico online in pochi click | eVisa

 
   
 
 
 
     
 

Maggiori Informazioni: Visto Turistico Elettronico

Il Ministero degli Affari Esteri dell'Arabia Saudita ha di recente introdotto il visto turistico elettronico per i cittadini di oltre 50 nazioni. Questo visto turistico elettronico consente ai viaggiatori di fare ingresso nella nazione solo per finalità turistiche e consente loro una permanenza massima di 90 giorni. La procedura di richiesta di un visto turistico elettronico per l'Arabia Saudita è semplicissima e avviene al 100% online. Una volta che la domanda è stata inviata e accettata, il richiedente riceverà un visto elettronico, che deve essere mostrato agli ufficiali dell'immigrazione all'arrivo. Sì, è davvero semplicissimo.

Il sistema di visti elettronici è un metodo online per richiedere i visti da qualsiasi parte del mondo. Tra i vantaggi di questo sistema per il viaggiatore vi è che i visti possono essere richiesti rapidamente tramite internet in qualsiasi momento, da qualunque luogo e che il pagamento viene effettuato online al momento della domanda.

- NOTA - Per i non musulmani: il visto elettronico turistico per l'Arabia Saudita è concesso SOLO a fini turistici. Ai visitatori è vietato visitare le città sante della Mecca e della Medina.


Per i musulmani: i pellegrini possono viaggiare per Umrah con un visto elettronico turistico SOLO al di fuori della stagione di Hajj.


Documenti Necessari per la Domanda
  • Foto del Richiedente

Istruzioni Importanti
  • I viaggiatori devono avere un passaporto con almeno 6 mesi di validità dalla data di arrivo e avere almeno 1 pagina vuota disponibile per il timbro.

  • Il visto turistico elettronico per l'Arabia Saudita consente ai richiedenti un più ingressi in Arabia Saudita, per una permanenza massima nel paese di 90 giorni in totale.

  • Puoi richiedere il tuo visto turistico elettronico per l'Arabia Saudita se il tuo viaggio ha finalità di tempo libero (turismo).

  • Il possesso di un visto turistico per l'Arabia Saudita non conferisce automaticamente al titolare il diritto di fare ingresso nella regione. L'ufficiale dell'immigrazione al punto di ingresso può impedire l'ingresso a qualsiasi persona, qualora venga ritenuta non in grado di soddisfare i requisiti di immigrazione o la presenza di detta persona in Arabia Saudita sia contraria agli interessi o alla sicurezza nazionale.

  • I richiedenti minorenni devono indicare le generalità dei genitori/tutori.

Testimonianze
I nostri clienti hanno storie eccezionali da raccontare su di noi

Domande Frequenti

Il visto elettronico per l'Arabia Saudita è un documento ufficiale che consente di fare ingresso più volte in Arabia Saudita. Non occorre prendere appuntamenti o presentare i documenti originali all'ambasciata o al consolato.

I richiedenti dovranno corrispondere il costo del visto e dell'assicurazione sanitaria, che ammonta a EUR 115.58. I costi nel dettaglio sono:

  • Costo del visto: USD 87,00

  • Assicurazione sanitaria: USD 38,00

Inoltre, vi è una commissione di servizio pari a:

  • Elaborazione Standard: EUR 26.27

  • Elaborazione Urgente: EUR 48.16

  • Elaborazione Estremamente Urgente: EUR 70.05

Dipende dal tempo di elaborazione selezionato. Offriamo tre opzioni:

  • Elaborazione Standard: 5 giorni

  • Elaborazione Urgente: 3 giorni

  • Elaborazione Estremamente Urgente: 24 ore

Il visto elettronico per l'Arabia Saudita consente più ingressi ed ha una validità di 1 anno dopo l'emissione. La sua data di scadenza verrà specificata sul visto elettronico una volta emesso. Anche se l'ingresso in Arabia Saudita può avvenire in un momento qualsiasi dei 365 giorni di validità, la permanenza massina non puo eccedere 90 giorni in totale.
Il tuo documento di viaggio deve avere una validità di almeno 6 mesi dalla data di ingresso. Inoltre, il tuo passaporto deve avere almeno una pagina bianca per il timbro.
Il visto elettronico per l'Arabia Saudita consente ai titolari di effettuare un più ingressi.
Il viaggiatore deve richiedere questo visto elettronico almeno 24 ore prima del viaggio in Arabia Saudita.
Sì, il visto elettronico può essere utilizzato presso Albatha attraverso Dubai e sul ponte King Fahad attraverso il Bahrain.
No. Il possesso di un visto elettronico per l'Arabia Saudita non conferisce automaticamente il diritto di ingresso nel paese al suo titolare. L'ufficiale dell'immigrazione al punto di ingresso può impedire l'ingresso a qualsiasi persona, qualora venga ritenuta non in grado di soddisfare i requisiti di immigrazione o la presenza di detta persona in Arabia Saudita sia contraria agli interessi o alla sicurezza nazionale.
All'arrivo in Arabia Saudita, devi esibire il tuo passaporto unitamente al tuo visto elettronico per l'Arabia Saudita, che deve essere stampato.

Il vaccino contro la febbre gialla è raccomandato se si viaggia da un paese a rischio di trasmissione della febbre gialla.

Maggiori informazioni al seguente link:

https://www.who.int/ith/ITH_Annex_I.pdf

Di seguito vi è una lista di nazioni i cui cittadini possono richiedere un visto elettronico per l'Arabia Saudita:

  • Andorra

  • Australia

  • Austria

  • Belgio

  • Brunei

  • Bulgaria

  • Canada

  • Cina (inclusi Hong Kong e Macao)

  • Croazia

  • Cipro

  • Repubblica Ceca

  • Danimarca

  • Estonia

  • Finlandia

  • Francia

  • Germania

  • Grecia

  • Paesi Bassi

  • Ungheria

  • Islanda

  • Irlanda

  • Italia

  • Giappone

  • Kazakistan

  • Lettonia

  • Liechtenstein

  • Lituania

  • Lussemburgo

  • Malesia

  • Malta

  • Monaco

  • Montenegro

  • Nuova Zelanda

  • Norvegia

  • Polonia

  • Portogallo

  • Romania

  • Russia

  • San Marino

  • Singapore

  • Slovacchia

  • Slovenia

  • Corea del Sud

  • Spagna

  • Svezia

  • Svizzera

  • Ucraina

  • Regno Unito

  • Stati Uniti

L'Arabia Saudita è un paese situato in Medio Oriente e occupa la maggior parte della penisola araba. Non ha la sezione turistica più sviluppata a causa delle numerose restrizioni in atto, ma se stai programmando un viaggio lì, troverai alcune cose da fare.

Tuttavia, dobbiamo avvisarvi fin dall'inizio che un viaggio in Arabia Saudita richiede di prepararsi sulle loro regole e abitudini particolari. Questo non è il tipo di paese in cui puoi fare come ti pare. Come paese in cui l'Islam è della massima importanza, si applicano le leggi della Sharia e se fai consapevolmente qualcosa contro di esse, sarai punito. Non dovresti mai sfidare la fortuna perché anche il più piccolo crimine può portarti in prigione qualche mese.

Per cominciare, ti forniremo alcune informazioni sui requisiti di accesso. L'Arabia Saudita aveva alcune delle regole più rigide in materia di visti. Tuttavia, è cambiato di recente. A partire dal 2019, i cittadini di 52 paesi possono beneficiare di un visto elettronico o di un visto all'arrivo. Finché ti qualifichi per uno di questi, iVisa può aiutarti a ottenere il documento di viaggio di cui hai bisogno. Il processo di richiesta di visto elettronico è interamente online e puoi ottenerlo in pochi giorni con il minimo sforzo.

Il cambiamento è arrivato in risposta ai prezzi del petrolio che crollati. Come forse ben saprai, l'Arabia Saudita era un'economia dipendente dal petrolio. E lo è ancora, per la maggior parte. Ecco perché il suo governo ha deciso di migliorare il turismo come mezzo per aumentare le entrate. Il visto elettronico e il visto all'arrivo dovrebbero aiutare a raggiungere questo obiettivo. Tutte le nazionalità che si qualificano per una di esse possono rimanere in Arabia Saudita per non più di 90 giorni.

Se non sei idoneo per un visto elettronico o un visto all'arrivo, l'unica opzione è quella di recarti all'ambasciata o al consolato dell'Arabia Saudita più vicina e presentare una domanda di visto. Potrebbe essere necessario del tempo per l'elaborazione, ma è normale.

Tieni presente che ai cittadini del Qatar è vietato l'ingresso in Arabia Saudita a causa della fine delle relazioni diplomatiche nel 2017. I cittadini del Qatar potevano prima entrare nel paese senza un visto, ma ora sono ammessi solo gli Haji. Inoltre, ai cittadini israeliani non è permesso nemmeno il transito attraverso l'Arabia Saudita.

Se hai intenzione di fare un viaggio in Arabia Saudita, ti consigliamo di non farlo durante i mesi di luglio e agosto. Le temperature durante quel periodo sono insopportabili, spesso superando i 42 gradi Celsius. Tutti coloro che vivono lì lasciano il paese, se possibile. Le persone che rimangono sono molto lente e il lavoro è molto ridotto. Durante l'inverno, le temperature sono molto confortevoli, a circa 21 gradi Celsius. Durante la notte, la temperatura può persino scendere sotto lo zero e potrebbe essere presente della neve. Non rimane a lungo, però.

La lingua ufficiale in Arabia Saudita è l'arabo. Dovresti imparare alcune frasi per essere in grado di cavartela. Alcuni locali parlano inglese, ma non molto bene. I segnali stradali, tuttavia, sono visualizzati sia in inglese che in arabo.

Quanto a ciò che puoi vedere in Arabia Saudita, ci sono molti posti dove puoi andare, specialmente lungo la costa. Tuttavia, vorremmo iniziare dicendo che se non sei musulmano, le città della Mecca e di Medina sono vietate. Sono città sante riservate solo a persone di fede musulmana. Oltre a ciò, si consiglia di assumere una guida turistica professionale.

Se stai cercando qualcosa da fare, tieni presente che le attività sono limitate in Arabia Saudita. L'alcol è severamente vietato, così come la musica ad alto volume. Le persone non viaggiano lì per la vita notturna. Le escursioni nel deserto sono popolari tra la gente del posto, ma può essere pericoloso per i turisti, in particolare le donne. I beduini armati non devono scherzare. Se vai sulla costa rossa dell'Arabia Saudita, puoi goderti le immersioni subacquee. È abbastanza popolare tra i turisti. Tuttavia, dobbiamo consigliarti di stare estremamente attento a non ferirti. Gli ospedali sono scarsamente attrezzati per gestire le lesioni legate alla subacquea o problemi da decompressione. Nel caso in cui decidessi di andare ad esplorare il Mar Rosso, tieni presente che è pieno di pesci velenosi e coralli. Ma, fintanto che stai attento a non toccare nulla, dovresti stare bene.

Sono inoltre disponibili parchi di divertimento, in particolare vicino a centri commerciali e spiagge. Tuttavia, molti di essi sono riservati solo alle famiglie.

Per quanto riguarda il cibo in Arabia Saudita, potresti provare la cucina locale. Il piatto nazionale è il Kabsa, che è riso all'arancia o di colore rosso con agnello o pollo, ed è molto speziato, ma non con il peperoncino. È molto gustoso.

L'acqua del rubinetto non è potabile e durante l'estate è incredibilmente calda. L'acqua in bottiglia e i succhi di frutta sono ampiamente disponibili. Ricorda che l'alcol è severamente vietato e puoi essere severamente punito se ne fai uso .

Uno degli aspetti più importanti da ricordare è che devi esprimere un grande rispetto per la cultura dell'Arabia Saudita quando vai lì. La religione è molto importante e devi agire di conseguenza. Come donna, dovresti vestirti in modo tradizionale. Nessuno si aspetta che le donne straniere si vestano proprio come le donne locali, ma dovresti essere coperta il più possibile. Assicurati di coprire le gambe e la parte superiore delle braccia e non dovresti indossare nulla con scollatura.

Dovremmo probabilmente menzionare che l'Arabia Saudita è una delle nazioni meno amichevoli verso i diritti LGBTQ. Se fai parte di questa comunità, dovresti evitare del tutto questo Paese. L'Arabia Saudita punisce l'omosessualità con la morte. Per la prima infrazione, puoi prenderti qualche mese di prigione, fustigazioni pubbliche e così via. Per non parlare dei vigilantes.

La linea di fondo è che potresti effettivamente goderti un viaggio in Arabia Saudita, ma solo finché sei disposto a seguire le regole. Ce ne sono molte, e potresti trovarle un po' troppo, ma conosci il detto "quando a Roma ...", giusto? Finché non fai nulla per offendere gli arabi sauditi e la loro cultura, dovresti trascorrere un soggiorno piacevole.