Richiedi la lettera di invito per il tuo visto per turismo in Russia su iVisa

È richiesto un visto. iVisa può aiutarti fornendoti la lettera d'invito che deve essere presentata in ambasciata

Tipologia di Visto Costo del Visto Commissione di elaborazione Numero di ingressi Tempo di elaborazione
Lettera d'invito per turismo
Costo del Visto USD 0.00
Costo del Servizio USD 20 - 30
Numero di ingressi Unico / Doppio
Tempo di elaborazione 30 Minuti
Richiedi ora
Business - Lettera di invito
Costo del Visto USD 0.00
Costo del Servizio USD 75 - 200
Numero di ingressi Multiplo
Tempo di elaborazione 24 Ore
Richiedi ora

Come fare la Richiesta: Lettera d'invito per turismo

Compila l'applicazione online
Compila l'applicazione online

Completa la nostra semplice domanda online e paga con carta di credito o PayPal.

Ricevi documento via email
Ricevi documento via email

NON OCCORRE RIVOLGERSI AD ALTRI. TI FORNIAMO QUESTO DOCUMENTO RICHIESTO PER LA TUA DOMANDA DI VISTO

RECATI PRESSO AMBASCIATA/CONSOLATO
RECATI PRESSO AMBASCIATA/CONSOLATO

INVIA LA DOMANDA DI VISTO, UNITAMENTE AL PASSAPORTO ED A TUTTI I DOCUMENTI A SUPPORTO DELLA STESSA, INCLUSO IL DOCUMENTO DA NOI FORNITO.

Richiedi ora

Maggiori informazioni: Lettera d'invito per turismo

La lettera di invito per la Russia è un requisito per ottenere il visto turistico o d’affari per la Russia. Il documento è in formato A4 e attesta che sei stato invitato in Russia da una azienda di viaggi o da un hotel russi. iVisa fornisce la [lettera d’invito d’affari] (https://www.ivisa.com/russia-invitation-letter-for-business) e quella turistica per la Russia, a seconda dello scopo del viaggio e se stai facendo richiesta di visto turistico o business (commerciale) russo. Ci sono 2 diverse tipologie di lettere d’invito turistiche: l’unica differenza è se ti occorre un visto per la Russia ad ingresso singolo o a più ingressi.

Richiedere la lettera d'invito per la Russia è semplice e veloce con iVisa. La procedura è interamente online. I viaggiatori forniscono semplicemente i propri dati personali e di viaggio e la lettera di invito turistica per la Russia può essere generata in 2 ore. Puoi stampare la lettera di invito d’affari e utilizzarla come uno dei documenti necessari per ottenere un visto per la Russia.

Usa il nostro strumento calcolatore per i visti

Calcolo del costo del Visto prima della richiesta

Testimonianze

I nostri clienti hanno storie fantastiche da raccontare su di noi

Domande frequenti

È un documento che indica che sei stato invitato in Russia da una compagnia di viaggi o da un hotel russi accreditati dal Ministero degli Affari Esteri della Federazione Russa. Questo documento si compone di due parti: un voucher e una conferma di ammissione di turista straniero. Per poter richiedere un visto turistico russo, è necessario presentare una lettera di invito allegata alla domanda di visto.

Per inviare la tua domanda, ci occorrono:

  • Passaporto valido (per almeno 6 mesi dalla data di arrivo in Russia)
  • Carta di credito/debito o account Paypal
  • Indirizzo e-mail valido
  • Data di arrivo e partenza
  • Informazioni riguardanti l’alloggio
  • Indicazione delle città russe che si intendono visitare
  • Numero di ingressi richiesti per il tuo viaggio
  • Attestazione delle tue finanze (se richiesto)

Il costo è di 25 USD per l’ingresso singolo e di 35 USD per l’ingresso doppio (l’elaborazione standard). Per le richieste urgenti ed estremamente urgenti, il costo è, rispettivamente, di 50 USD e 75 USD per l’ingresso singolo e di 60 USD e 85 USD per l’ingresso doppio.

Dipende dal tempo di elaborazione scelto. Offriamo tre opzioni:

  1. Elaborazione standard: 1 giorno lavorativo
  2. Elaborazione urgente: 6 ore
  3. Elaborazione estremamente urgente: 2 ore

Una volta ricevuta la lettera di invito via e-mail, potrai richiedere un visto per la Russia presso una delle ambasciate di detta nazione. Dovrai seguire questi passaggi:

  1. Stampa il tuo invito a colori.
  2. Invia la lettera e tutti gli altri documenti richiesti per la domanda di visto all'ambasciata. Tra di essi, vi sono, solitamente: una fototessera a colori in formato visto/passaporto, assicurazione sanitaria, attestazione delle tue finanza, volo di ritorno ecc. (iVisa consiglia di consultare direttamente l'ambasciata più vicina per un elenco completo dei documenti richiesti).
  3. Una volta sostenuto il colloquio per il visto presso l'ambasciata russa, ti verrà rilasciato il visto, se avrai ricevuto approvazione.

Al momento della richiesta non occorre esibire la prenotazione dell'hotel. Tuttavia, il consolato russo potrebbe chiederti di fornire copia della conferma di prenotazione se hai indicato l'hotel come tuo alloggio in Russia nel modulo di domanda per l’ottenimento di un visto per la Russia.

Quello che hai ricevuto da noi è esattamente ciò l'ambasciata russa richiede per il visto turistico. Il documento che ricevi da noi è formato da due parti: la lettera di invito e la lettera di conferma.

La lettera d’invito turistica è un documento che deve essere inviato insieme alla richiesta di visto. Non è un visto, ma piuttosto un documento che il governo russo richiede al momento della richiesta di visto.

No, la lettera d’invito turistica ti consente solo di richiedere il visto per la Russia.

No, si tratta semplicemente di un documento che ti consente di richiedere un visto. Il rilascio del visto avverrà a discrezione del governo russo.

La Russia potrebbe non essere sulla lista dei desideri di molti, ma è soprattutto perché ci sono molti fraintendimenti comuni ad essa relativi. Tutti pensano che la Russia sia fredda tutto l'anno e che tutti bevano vodka. L'ultima affermazione è piuttosto vera, ma nessuno costringe a bere. Comunque, troverai molti contrasti in Russia. A prescindere dai molti fraintendimenti, l'area da esplorare è immensa. Come per qualsiasi altro paese, ci sono molte cose che devi sapere prima di salire sull'aereo, ma ti assicuro che seguire le regole di comportamento russe non è così complicato. Finché tieni a mente che la Russia è un paese piuttosto conservatore, non dovresti avere problemi. Il primo mito che deve essere sfatato sulla Russia riguarda il clima. Sì , la Russia può avere temperature molto rigide in inverno, ma il mercurio nei termometri può facilmente raggiungere i 30 gradi durante l'estate. A volte, fa ancora più caldo. Quindi se non sai cosa mettere in valigia, tieni a mente la stagione in cui vai a visitare la Russia. Tuttavia, quando fa freddo in Russia, il problema non è la bassa temperatura, ma l'acqua. Devi assicurarti di non bagnarti. Se vai a visitare una delle città della Russia in inverno, occorre mettere in valigia un paio di stivali impermeabili e diverse paia di calzini in più. La neve si scioglie molto velocemente nelle città e si trasforma in una poltiglia fangosa che può bagnarti i piedi in un istante. Oltre a questo, cappelli, sciarpe spesse e guanti sono d'obbligo in inverno . La Russia è un paese tradizionale, ma non nel modo in cui potresti pensare. In ogni caso, occorre vestirsi in modo sobrio, a volte. Ad esempio, la Russia è principalmente un paese ortodosso e, se vuoi visitare una delle loro chiese, devi rispettare alcune semplici regole. Gli uomini dovrebbero sempre indossare pantaloni lunghi e non avere niente che copra il capo. Le donne, invece, devono indossare una sciarpa in testa, coprire le spalle e le ginocchia. Sono preferibili le gonne lunghe, anche se i pantaloni lunghi sono più diffusi. Parlando di abbigliamento, i russi non indossano sandali o infradito per strada. È considerato simbolo di cattivo gusto. Può fare caldo, ma sicuramente ci sono altri tipi di scarpe che possono mantenerti al fresco. Una delle cose che tutti i turisti amano quando vanno in Russia è la cucina. Hanno molti piatti che non sono molto comuni nel resto del mondo. Una pietanza che devi provare è il borscht, una specie di zuppa di barbabietola. Ma è aspra e, se aggiungi una crema saporita, ti leccherai le dita per giorni. Certo, c'è la possibilità che non ti piaccia affatto, ma non lo saprai finché non l'avrai provata. A differenza del resto dei paesi europei, non conviene bere l'acqua del rubinetto in Russia. Evitala. Quando apri il rubinetto, scenderà acqua marrone, poi si schiarirà. Dovresti limitarti all'acqua in bottiglia per tutto il viaggio. Per quanto riguarda la vodka, che interessa a tutti, i russi ne bevono in quantità. Bevono molto in particolare in alcune parti del paese. Tuttavia, se non riesci a tenere il passo, cosa molto probabile, tutto ciò che devi fare è lasciare un po' della vodka nel tuo bicchiere. È un segno che non intendi più bere. Una volta che i russi apriranno una bottiglia, non si fermeranno finché non sarà vuota. Questa è una sorta di tradizione per loro. Lasciare una bottiglia di vodka mezza piena è un brutto segno, per motivi poco chiari. Quando vai in Russia, devi rispettare le usanze locali. Ad esempio, se vai a casa di qualcuno, è usanza portare un regalo. Non devi spendere troppi soldi. È un semplice segno di buona cortesia. Anche il dress code è un qualcosa di molto sentito per gli abitanti della Russia. Non offenderai nessuno se sei poco vestito, ma ti sentirai poco gradito se ti recherai in un ristorante o andrai all'opera in abbigliamento casual. Quando fai le valige, assicurati di aggiungere qualcosa di formale al tuo guardaroba. La Russia è un paese molto grande, e uno dei modi migliori per andare dal punto A al punto B è il treno. I biglietti di prima classe sono molto costosi, motivo per cui dovresti viaggiare in terza classe. Non è lussuosa, ma hai un posto dove dormire se viaggi di notte. Tuttavia, non fare affidamento sul ristorante del treno per il cibo. O non esiste, o il cibo è troppo costoso per la sua qualità. Prima di prendere un treno, vai in un supermercato e prendi qualcosa da mangiare. Almeno non spenderai molti soldi per del cibo scadente. Uno dei molti malintesi comuni sulla Russia è che non si tratta di un paese sicuro. Questo, però, non è vero. Anzi, è tutto il contrario. Piccoli reati come furti e scippi sono comuni, ma lo sono anche in altri paesi. Occorre fare attenzione affinché questo non avvenga. Tieni la borsa vicino al corpo quando esci ed evita di esibire tutti i tuoi dispositivi o gioielli. Finché sarai cauto, non avrai problemi. Ti divertirai molto in Russia. L'opera è favolosa nelle grandi città e non puoi lasciare il paese senza visitare la Piazza Rossa. Inoltre, puoi portare a casa come souvenir le famose bambole chiamate matriosche. Le persone generalmente sono gentili, ma non sono aperte come in altri paesi. In ogni caso, con qualche parola in russo nel tuo vocabolario e con il rispetto delle loro tradizioni, ci andrai d'accordo.

Un visto elettronico è un documento ufficiale che consente di fare ingresso e di spostarsi all'interno di un determinato paese. Il visto elettronico è un'alternativa ai visti rilasciati nei punti di ingresso o da un'ambasciata/consolato, dove ci si può recare per ottenere i visti cartacei tradizionali. I visti elettronici sono collegati elettronicamente al passaporto del viaggiatore.

Il nostro servizio parte con le informazioni. Puoi utilizzare il nostro aggiornato strumento per i requisiti di visto per vedere se hai bisogno di un visto di viaggio. Dovrai solamente dirci da dove vieni e dove stai andando. Sulla base di queste informazioni, ti diremo quanto costa il visto, il numero di ingressi e la data di inizio; ti forniamo anche la possibilità di fare direttamente richiesta sul nostro sito!

Il posto migliore per trovare queste informazioni è il nostro strumento per i requisiti di visto. Ogni paese ha regole di ingresso e commissioni sui visti differenti. Se sei di fretta puoi anche fare richiesta online e il modulo ti fornirà anche queste informazioni.

Dipende dal paese che rilascia il visto. Per molti paesi, come l'ETA per l'Australia e il visto elettronico per la Turchia, la procedura può essere completata in 15 minuti tramite il nostro servizio urgente. Per altri paesi, come l'India e il suo visto turistico, la procedura richiede in genere 24 ore. Il tempo esatto si trova su ogni modulo di domanda. Ciò che garantiamo è che la tua domanda presentata con iVisa sarà il modo più veloce per inoltrare la tua richiesta.

I documenti devono essere stampati su un foglio di carta bianco in formato A4. Non saranno accettate stampe fronte/retro o in dimensioni ridotte.

Ti aiutiamo a ottenere il tuo visto di viaggio nel modo più semplice e veloce possibile. Tramite moduli di domanda online facili da usare e un servizio clienti eccellente 24/7, rendiamo l'intera procedura del visto semplice e veloce! Adottiamo anche le pratiche migliori per la protezione dei tuoi dati personali e di quelli della carta di credito.

iVisa offre due tipi di visti: visti elettronici (e-visa) e visti cartacei tradizionali, a seconda della destinazione. Inoltre, offriamo anche i seguenti servizi/documenti che sono richiesti da alcuni paesi: ETA (autorizzazione di viaggio elettronica), carte turistiche, visto all'arrivo, modulo di pre-registrazione/approvazione, lettere d'invito turistiche e servizio di registrazione dell'ambasciata.

  1. Seleziona il paese per cui stai richiedendo il visto
  2. Seleziona il tipo di visto e leggi attentamente le istruzioni.
  3. Seleziona Richiedi ora
  4. Compila il modulo di domanda
  5. Paga con una carta Visa, Mastercard o un'altra carta di debito.
  6. Attendi l'approvazione via email, quindi scarica e stampa il visto elettronico dal tuo account.
  7. Presenta il tuo visto elettronico stampato all'addetto all'immigrazione del punto di ingresso.

Ti preghiamo di notare che la maggior parte dei paesi offre la possibilità di richiedere un visto di viaggio senza commissioni di servizio. Il motivo principale per cui elaboriamo migliaia di visti di viaggio ogni mese è che noi ti facciamo risparmiare tempo e frustrazione. Il nostro servizio offre un sito web e un modulo di domanda facili da usare. È molto più semplice elaborare la tua domanda con noi, in particolare per gli utenti da mobile e per i gruppi numerosi. Inviamo a tutti i nostri clienti i visti alcuni giorni prima del viaggio. Ciò è particolarmente utile per quei passeggeri che acquistano il visto con mesi di anticipo. Abbiamo anche un servizio clienti attivo 24 ore su 24 con professionisti localizzati negli Stati Uniti e che parlano inglese. Accettiamo più valute e il nostro sito web sarà tradotto in oltre 20 lingue. Crediamo che le nostre commissioni valgano il tuo tempo e la tua comodità, ma tieni presente che tutti i governi hanno il proprio servizio "gratuito".

Se hai già fatto domanda sul nostro sito, ti preghiamo di accedere al tuo account e di cercare il tuo ordine/la tua richiesta. Un account viene generato automaticamente dopo il ricevimento del pagamento. Fai clic sul collegamento nell'e-mail di conferma per impostare una password o visitare la pagina di accesso per impostare la password ed entrare nell'account. Si prega di notare che nella maggior parte dei casi il visto verrà consegnato via e-mail e si trova nell'account dopo l'accesso.

Se la tua domanda di visto non viene approvata dall'agenzia governativa, ti forniremo un rimborso completo ai sensi della nostra garanzia di approvazione. Se per qualsiasi motivo, non sei soddisfatto del nostro servizio, contattaci via chat e ti rimborseremo il costo del servizio. Se nella tua richiesta viene commesso un errore, elaboreremo nuovamente il tuo visto senza alcun costo. Si prega di notare che i rimborsi vengono riaccreditati sulla stessa carta di credito utilizzata.

Se non abbiamo elaborato il visto, possiamo apportare modifiche senza problemi. Controlliamo anche le tue informazioni in caso vi siano errori. Se hai già richiesto l'elaborazione del tuo visto, se abbiamo presentato la tua richiesta alle agenzie governative competenti, in alcuni casi sarà possibile apportare modifiche, in altri no. Ti preghiamo di contattarci immediatamente (preferibilmente tramite chat) se noti un errore nella domanda.

Alcuni paesi potrebbero richiedere un'attestazione di vaccinazione contro la febbre gialla, se provieni da un paese a rischio di febbre gialla. Puoi trovare maggiori informazioni qui: https://wwwnc.cdc.gov/travel/destinations/list
È responsabilità del passeggero verificare tali normative prima di recarsi nel paese prescelto.

Per scaricare la tua fattura, ti preghiamo di accedere al tuo account e di scaricarla direttamente da lì.

Puoi ristampare il visto elettronico dal tuo account di posta elettronica. In alternativa, puoi recuperare e ristampare il visto elettronico tramite il tuo account iVisa.

Sì. Il sistema di iVisa non conserva i dati della carta di credito dopo l'elaborazione della transazione.

Tutti i visti consentono ai viaggiatori di potersi recare nel punto di ingresso di un paese. Il consenso all'ingresso o meno sarà accordato a discrezione del responsabile dell'immigrazione del punto di ingresso.

Se la tua domanda di visto non è stata ancora presentata per la sua elaborazione, riceverai un rimborso completo. Tuttavia, se la tua domanda è stata inviata, non potremo erogare il rimborso.

Quando il visto ti deve essere spedito, i tempi di elaborazione non includono questo tempo. Va, infatti, da quando riceviamo la tua richiesta all'approvazione della stessa. La maggior parte dei visti (visti elettronici) vengono inviati via e-mail previa approvazione, pertanto non ci saranno tempi di spedizione.

No, non siamo affiliati con agenzie governative. Siamo una società privata specializzata nell'elaborazione di visti di viaggio per i viaggiatori di tutto il mondo.

Sfortunatamente, non siamo in grado di farlo, dal momento che le agenzie governative non ci informano delle ragioni alla base delle loro decisioni.

Se il visto non viene approvato, ti consigliamo di contattare l'ambasciata/il consolato più vicino per ulteriori informazioni e capire cosa puoi fare.

Accettiamo Visa, Master Card, American Express e PayPal.

Per i cittadini di questi territori che fanno richiesta attraverso il nostro sito la domanda verrà trattata sulla base della nazionalità/cittadinanza indicata sul passaporto. Ad esempio, la richiesta di un viaggiatore di Porto Rico verrà elaborata come nazionalità statunitense. Questo non si applica ai viaggiatori che rientrano nella categoria BOTC (British Overseas Territories Citizen), ai sensi del British Overseas Territories Act del 2002.

Need Help?