In evidenza

Residente in Oman? Richiedi il tuo visto GCC online

iVisa.com offre un'elaborazione rapida e ti guida attraverso le procedure di richiesta di visto sin dal 2013. Non siamo affiliati con alcun ente governativo.

A visa is required. We can assist in processing this document.

Tipologia di Visto Costo del Visto Processing Fee Numero di ingressi Tempo di elaborazione
eVisto
Costo del Visto USD 0 - 130
Costo del Servizio USD 30.00
Numero di ingressi Single / Multiplo
Tempo di elaborazione 24 Ore
Richiedi ora
Visto elettronico per residenti GCC
Costo del Visto USD 13.00
Costo del Servizio USD 30.00
Numero di ingressi Single
Tempo di elaborazione 24 Ore
Richiedi ora

Come fare la Richiesta: Visto elettronico per residenti GCC

Compila l'applicazione online
Compila l'applicazione online

Completa la nostra semplice domanda online e paga con carta di credito o PayPal.

Receive document via email
Receive document via email

Non c'è bisogno di trattare con l'ambasciata. Lo facciamo noi per te in modo da non perdere tempo prezioso

Inserisci la destinazione
Inserisci la destinazione

Presenta il passaporto e il documento che forniamo al momento dell'ingresso nel paese di destinazione

Richiedi ora

Maggiori informazioni: Visto elettronico per residenti GCC

Nel febbraio 2018, la Royal Oman Police (ROP) ha annunciato il lancio di un nuovo sistema online per i visitatori che fanno richiesta di visto turistico. Il nuovo sistema di visti online ha lo scopo di facilitare le procedure di rilascio per i turisti che viaggiano in Oman e di ridurre il tempo di attesa al terminal di arrivo.

Il sistema di visti elettronici è un metodo online per richiedere i visti per l'ingresso da qualsiasi parte del mondo. Tra i vantaggi di questo sistema, citiamo il fatto che i visti possono essere richiesti rapidamente tramite Internet in qualsiasi momento e da qualsiasi luogo. Il pagamento avviene online al momento della richiesta del visto. Parte di questa iniziativa del visto elettronico per l’Oman è stata l’introduzione di un visto più economico per i residenti dei paesi del GCC (13$ rispetto a $130).

Usa il nostro strumento calcolatore per i visti

Calcolo del costo del Visto prima della richiesta

Testimonianze

I nostri clienti hanno storie fantastiche da raccontare su di noi

Domande frequenti

Il visto elettronico di residenza GCC è un documento autorizzativo che consente ai residenti stranieri degli stati del Consiglio di cooperazione del Golfo di recarsi in Oman. Parte di questa iniziativa del visto elettronico per l’Oman è stata l’introduzione di un visto più economico per i residenti dei paesi del GCC (13$ rispetto a $130).

Per inviare la tua domanda, ci occorrono:

  • Una fotografia del richiedente (in formato digitale)
  • Una scansione del passaporto del richiedente
  • Una conferma che farai ingresso in Oman direttamente da una nazione del GCC (Bahrein, Kuwait, Qatar, Arabia Saudita o Emirati Arabi Uniti)
  • Copia del visto GCC
  • Copia della carta di residenza GCC con almeno 6 mesi di validità alla data d’ingresso in Oman

Il costo del visto elettronico di residenza GCC è di 13 USD. Inoltre, vi è una commissione di servizio di 30 USD per l'elaborazione standard. Per le richieste urgenti ed estremamente urgenti, il costo del servizio è pari, rispettivamente, a 80 USD e 110 USD.

Dipende dal tempo di elaborazioen scelto. Offriamo tre opzioni:

  1. Elaborazione standard: 72 ore.
  2. Elaborazione urgente: 48 ore.
  3. Elaborazione estremamente urgente: 24 ore.

Il visto elettronico di residenza GCC per l’Oman è valido per 30 giorni dal rilascio. Ciò significa che dovrai entrare in Oman entro 30 giorni. Consente un ingresso singolo, per una permanenza massima di 28 giorni.

Il passaporto del richiedente deve avere almeno 6 mesi di validità alla data di ingresso in Oman e almeno una pagina bianca.

Il visto elettronico di residenza GCC per l’Oman deve essere utilizzato per fare ingresso in Oman entro 1 mese dall’approvazione, altrimenti verrà considerato scaduto.

La durata massima del soggiorno è di 4 settimane (28 giorni).

Sì. Il richiedente non deve trovarsi in Oman al momento della richiesta.

All’ingresso, devi dimostrare di avere una prenotazione alberghiera valida in Oman e un biglietto aereo di ritorno, oltre al visto elettronico di residenza GCC e al passaporto.

Puoi fare richiesta tramite iVisa in qualsiasi momento. Ci assicureremo della precisione della tua domanda e la metteremo in attesa, così che possa essere evasa al momento giusto.

Questo visto elettronico consente un solo ingresso.

No. Questo visto elettronico non può essere sostituito con un visto di lavoro.

Oltre ad essere un cittadino di un paese idoneo al rilascio del visto elettronico, devi risiedere in una delle seguenti nazioni del GCC:

  • Bahrain, Kuwait, Qatar, Arabia Saudita o Emirati Arabi Uniti

Questo visto elettronico di residenza GCC per l’Oman non richiede uno “sponsor” in Oman.

L'Oman è uno dei paesi più ricchi del Golfo e, come ci si può aspettare, è il mondo ideale per fare affari. Si tratta di un paese incredibilmente sviluppato, in cui puoi sfruttare molte opportunità, ed è per questo se fai affari qui verrai adeguatamente ripagato. Tuttavia, con riguardo alle usanze del mondo degli affari di questo paese, devi prepararti adeguatamente. Ci sono alcune regole per cui, se non tenute a mente, finirai con l'offendere qualcuno. Quando ciò accade, non riuscirai a concludere nulla. Gli uomini d'affari dell'Oman apprezzano le loro tradizioni e la loro cultura più di ogni altra cosa, e qualsiasi piccolo segno di mancanza di rispetto ti farà perdere terreno in poco tempo. Detto questo, dovresti conoscere alcune delle regole che gli uomini d'affari dell'Oman usano per regolare le proprie vite, sia dal punto di vista personale che professionale. Tieni presente che spesso non vi è differenza tra i due mondi e noterai che gli omaniti risultano molto invadenti con riguardo alla tua vita personale. Tuttavia, devi capire che a volte danno più valore alla persona piuttosto che all'esperienza, quindi assicurati di porre l'accento su questo. Devi sapere fin da subito che il fine settimana in Oman è costituito da venerdì e sabato. Il paese è religioso e la maggior parte della gente è musulmana. La giornata lavorativa va dalle 8:00 alle 18:30, ma c'è una pausa pranzo dalle 13:00 alle 15:30. Con riguardo all'abbigliamento, è molto importante per le donne vestirsi in modo sobrio. Gli uomini indossano abiti il più delle volte, ma le donne dovrebbero sempre avere le ginocchia e i gomiti coperti, niente vestiti scollati e abiti o gonne molto attillati. Tieni presente che l'Oman è uno dei paesi islamici più liberali, ma ci sono ancora alcune regole che devono essere seguite. Le donne lavorano; sicuramente è più complicato per una donna scalare posizioni, ma quelle in posizioni apicali vengono rispettate. Per salutare, basta una stretta di mano tra gli uomini. Tuttavia, dovresti attendere il primo passo dall'omanita. Non tutti sono desiderosi di stringere la mano. Con le donne, invece, non dovresti mai proporre una stretta di mano. Se lo fai, la donna metterà la sua mano sul petto. Ma ciò è offensivo e il contatto fisico tra uomini e donne può essere irrispettoso. Se, tuttavia, la donna allunga il braccio, puoi stringerle la mano. Nel mondo degli affari in Oman, quasi tutti parlano inglese. Molto probabilmente non avrai bisogno di un interprete. Tuttavia, sarebbe un grande segno di rispetto imparare alcune parole in arabo, come i saluti e le parole comunemente usate, come grazie e per favore. Inoltre, dovresti sempre usare titoli come Sheikh o Haji. Inoltre, apprezzano molto la parola data, quindi se dici qualcosa, gli omaniti si aspettano che non ritratti quanto detto. Allo stesso tempo, il popolo dell'Oman non può sopportare l'umiliazione pubblica. Questa parte è molto importante. Se hai qualcosa da dire, qualche critica o lamentela, dovresti sempre prendere il destinatario da parte e parlarne in privato. Le persone dell'Oman possono prendere in considerazione le critiche costruttive, non però in un contesto pubblico. Quando incontri la delegazione dell'Oman, è solito scambiarsi i biglietti da visita. Assicurati solo che i tuoi biglietti da visita rechino una traduzione in arabo sul retro. Inoltre, se hai preparato un ordine del giorno, fornisci anche una copia dello stesso in arabo. In ogni caso, non arrabbiarti se non discuterete di tutti gli argomenti in agenda in una riunione. Succede spesso in Oman. Una delle cose che potresti trovare strana è che gli abitanti dell'Oman ripongono molta importanza sul fatto di conoscerti personalmente. Ti giudicheranno dal momento in cui ti incontreranno. Un consiglio è di mantenere il contatto visivo in ogni momento con la persona con cui stai parlando. Mostra forza. Ti chiederanno della tua vita personale e, anche se potresti considerare questo aspetto un po' invasivo, stanno solo cercando di stabilire un buon rapporto con te. Questo è il loro modo di fare affari. Gli omaniti stabiliscono innanzitutto una buona relazione con te e solo successivamente si metteranno al lavoro. Devono solo capire se ci si può fidare o meno di una persona. Non dovresti mai vendere in modo spinto, perché potresti apparire come aggressivo. Le riunioni sono di solito molto lunghe in Oman. Gli omaniti passano da un argomento all'altro in un secondo, e a volte possono parlare per molto tempo di un argomento che non interessa in quel particolare momento. Ci si aspetta che arrivi in ​​orario, ma non aspettarti la stessa cortesia dalla delegazione omanita. Questo non è considerato maleducato da parte loro. Le interruzioni sono molto frequenti e, a volte, la causa è la famiglia. Che si tratti di un'emergenza o meno, gli omaniti lascerà tutto solo per soddisfare i propri cari poiché tengono molto alla famiglia. Se sei invitato a casa di qualcuno, dovresti accettare l'invito. Puoi comprare un piccolo regalo da portare all'ospite, ma probabilmente dovresti comprare qualcosa dal tuo paese e consegnarglielo. Apprezzano molto gli oggetti stranieri come souvenir. Tuttavia, assicurati che il tuo regalo non contenga parti di pelle di maiale. I musulmani non la toccano. Fintanto che comprendi che gli omaniti tengono in seria considerazione le relazioni personali e hanno bisogno che tu rispetti la loro cultura e le loro tradizioni, non avrai problemi ad avere successo in Oman. L'Oman è un paese religioso e, se vuoi fare uno sforzo in più, imparerai qualcosa sulla loro religione. Nessuno ti obbliga a praticarla, ma conoscendolo, sarai apprezzato di più. Se prevedi di fermarti per un po', ti aiuterà anche conoscere qualche parola in arabo. Gli omaniti noteranno i tuoi sforzi e ti apprezzeranno per questo.

Un visto elettronico è un documento ufficiale che consente di fare ingresso e di spostarsi all'interno di un determinato paese. Il visto elettronico è un'alternativa ai visti rilasciati nei punti di ingresso o da un'ambasciata/consolato, dove ci si può recare per ottenere i visti cartacei tradizionali. I visti elettronici sono collegati elettronicamente al passaporto del viaggiatore.

Il nostro servizio parte con le informazioni. Puoi utilizzare il nostro aggiornato strumento per i requisiti di visto per vedere se hai bisogno di un visto di viaggio. Dovrai solamente dirci da dove vieni e dove stai andando. Sulla base di queste informazioni, ti diremo quanto costa il visto, il numero di ingressi e la data di inizio; ti forniamo anche la possibilità di fare direttamente richiesta sul nostro sito!

Il posto migliore per trovare queste informazioni è il nostro strumento per i requisiti di visto. Ogni paese ha regole di ingresso e commissioni sui visti differenti. Se sei di fretta puoi anche fare richiesta online e il modulo ti fornirà anche queste informazioni.

Dipende dal paese che rilascia il visto. Per molti paesi, come l'ETA per l'Australia e il visto elettronico per la Turchia, la procedura può essere completata in 15 minuti tramite il nostro servizio urgente. Per altri paesi, come l'India e il suo visto turistico, la procedura richiede in genere 24 ore. Il tempo esatto si trova su ogni modulo di domanda. Ciò che garantiamo è che la tua domanda presentata con iVisa sarà il modo più veloce per inoltrare la tua richiesta.

I documenti devono essere stampati su un foglio di carta bianco in formato A4. Non saranno accettate stampe fronte/retro o in dimensioni ridotte.

Ti aiutiamo a ottenere il tuo visto di viaggio nel modo più semplice e veloce possibile. Tramite moduli di domanda online facili da usare e un servizio clienti eccellente 24/7, rendiamo l'intera procedura del visto semplice e veloce! Adottiamo anche le pratiche migliori per la protezione dei tuoi dati personali e di quelli della carta di credito.

iVisa offre due tipi di visti: visti elettronici (e-visa) e visti cartacei tradizionali, a seconda della destinazione. Inoltre, offriamo anche i seguenti servizi/documenti che sono richiesti da alcuni paesi: ETA (autorizzazione di viaggio elettronica), carte turistiche, visto all'arrivo, modulo di pre-registrazione/approvazione, lettere d'invito turistiche e servizio di registrazione dell'ambasciata.

  1. Seleziona il paese per cui stai richiedendo il visto
  2. Seleziona il tipo di visto e leggi attentamente le istruzioni.
  3. Seleziona Richiedi ora
  4. Compila il modulo di domanda
  5. Paga con una carta Visa, Mastercard o un'altra carta di debito.
  6. Attendi l'approvazione via email, quindi scarica e stampa il visto elettronico dal tuo account.
  7. Presenta il tuo visto elettronico stampato all'addetto all'immigrazione del punto di ingresso.

Ti preghiamo di notare che la maggior parte dei paesi offre la possibilità di richiedere un visto di viaggio senza commissioni di servizio. Il motivo principale per cui elaboriamo migliaia di visti di viaggio ogni mese è che noi ti facciamo risparmiare tempo e frustrazione. Il nostro servizio offre un sito web e un modulo di domanda facili da usare. È molto più semplice elaborare la tua domanda con noi, in particolare per gli utenti da mobile e per i gruppi numerosi. Inviamo a tutti i nostri clienti i visti alcuni giorni prima del viaggio. Ciò è particolarmente utile per quei passeggeri che acquistano il visto con mesi di anticipo. Abbiamo anche un servizio clienti attivo 24 ore su 24 con professionisti localizzati negli Stati Uniti e che parlano inglese. Accettiamo più valute e il nostro sito web sarà tradotto in oltre 20 lingue. Crediamo che le nostre commissioni valgano il tuo tempo e la tua comodità, ma tieni presente che tutti i governi hanno il proprio servizio "gratuito".

Se hai già fatto domanda sul nostro sito, ti preghiamo di accedere al tuo account e di cercare il tuo ordine/la tua richiesta. Un account viene generato automaticamente dopo il ricevimento del pagamento. Fai clic sul collegamento nell'e-mail di conferma per impostare una password o visitare la pagina di accesso per impostare la password ed entrare nell'account. Si prega di notare che nella maggior parte dei casi il visto verrà consegnato via e-mail e si trova nell'account dopo l'accesso.

Se la tua domanda di visto non viene approvata dall'agenzia governativa, ti forniremo un rimborso completo ai sensi della nostra garanzia di approvazione. Se per qualsiasi motivo, non sei soddisfatto del nostro servizio, contattaci via chat e ti rimborseremo il costo del servizio. Se nella tua richiesta viene commesso un errore, elaboreremo nuovamente il tuo visto senza alcun costo. Si prega di notare che i rimborsi vengono riaccreditati sulla stessa carta di credito utilizzata.

Se non abbiamo elaborato il visto, possiamo apportare modifiche senza problemi. Controlliamo anche le tue informazioni in caso vi siano errori. Se hai già richiesto l'elaborazione del tuo visto, se abbiamo presentato la tua richiesta alle agenzie governative competenti, in alcuni casi sarà possibile apportare modifiche, in altri no. Ti preghiamo di contattarci immediatamente (preferibilmente tramite chat) se noti un errore nella domanda.

Alcuni paesi potrebbero richiedere un'attestazione di vaccinazione contro la febbre gialla, se provieni da un paese a rischio di febbre gialla. Puoi trovare maggiori informazioni qui: https://wwwnc.cdc.gov/travel/destinations/list
È responsabilità del passeggero verificare tali normative prima di recarsi nel paese prescelto.

Per scaricare la tua fattura, ti preghiamo di accedere al tuo account e di scaricarla direttamente da lì.

Puoi ristampare il visto elettronico dal tuo account di posta elettronica. In alternativa, puoi recuperare e ristampare il visto elettronico tramite il tuo account iVisa.

Sì. Il sistema di iVisa non conserva i dati della carta di credito dopo l'elaborazione della transazione.

Tutti i visti consentono ai viaggiatori di potersi recare nel punto di ingresso di un paese. Il consenso all'ingresso o meno sarà accordato a discrezione del responsabile dell'immigrazione del punto di ingresso.

Se la tua domanda di visto non è stata ancora presentata per la sua elaborazione, riceverai un rimborso completo. Tuttavia, se la tua domanda è stata inviata, non potremo erogare il rimborso.

Quando il visto ti deve essere spedito, i tempi di elaborazione non includono questo tempo. Va, infatti, da quando riceviamo la tua richiesta all'approvazione della stessa. La maggior parte dei visti (visti elettronici) vengono inviati via e-mail previa approvazione, pertanto non ci saranno tempi di spedizione.

No, non siamo affiliati con agenzie governative. Siamo una società privata specializzata nell'elaborazione di visti di viaggio per i viaggiatori di tutto il mondo.

Sfortunatamente, non siamo in grado di farlo, dal momento che le agenzie governative non ci informano delle ragioni alla base delle loro decisioni.

Se il visto non viene approvato, ti consigliamo di contattare l'ambasciata/il consolato più vicino per ulteriori informazioni e capire cosa puoi fare.

Accettiamo Visa, Master Card, American Express e PayPal.

Per i cittadini di questi territori che fanno richiesta attraverso il nostro sito la domanda verrà trattata sulla base della nazionalità/cittadinanza indicata sul passaporto. Ad esempio, la richiesta di un viaggiatore di Porto Rico verrà elaborata come nazionalità statunitense. Questo non si applica ai viaggiatori che rientrano nella categoria BOTC (British Overseas Territories Citizen), ai sensi del British Overseas Territories Act del 2002.

Need Help?