Home > Nuova Zelanda > New Zealand ETA

Autorizzazione Turistica di Viaggio per la Nuova Zelanda (eTA per Turismo)

 
   
 
 
 
     
 
1.2M Happy Customers 99% On Time Delivery 10 Years of Experience
Trustpilot recommended. We lead the industry in innovation and reputation

Maggiori Informazioni: ETA

Questo contenuto è stato aggiornato nel giugno 2022.

Attualmente, i viaggiatori che desiderano visitare la Nuova Zelanda devono richiedere l'ETA neozelandese. Questo è facile se si ha il supporto di un esperto, come quelli che abbiamo su iVisa.com. Persone che possono richiedere il documento di viaggio senza problemi e nel più breve tempo possibile.

Il sistema Electronic Travel Authorization (ETA) consente ai viaggiatori di visitare la Nuova Zelanda attraverso un processo di richiesta elettronico. È possibile richiederla dal computer di casa o dal tablet senza recarsi in un'ambasciata neozelandese.

Qui troverete tutte le informazioni sui passaporti neozelandesi, compresi i tipi di passaporto e le relative domande, i prezzi e le modalità di richiesta.

ETA Nuova Zelanda - Requisiti di viaggio per la Nuova Zelanda

Su iVisa.com, la richiesta di un documento di viaggio è semplice e facile. Il nostro personale esperto può aiutarvi a entrare in Nuova Zelanda con facilità.

Non esiti a contattare i nostri esperti se ha domande su questo documento di viaggio o su altri aspetti della Nuova Zelanda. Potete, ad esempio, chiedere informazioni sul clima, le destinazioni, il prezzo, la procedura e le restrizioni del COVID-19.

Cos'è un visto per la Nuova Zelanda? - È un documento per la Nuova Zelanda che prevede l'esenzione dal visto?

L'ETA turistico neozelandese è un visto di esenzione neozelandese elettronico che concede il diritto di entrare in Nuova Zelanda molte volte.

Non è necessario fissare un appuntamento o presentare i documenti originali presso l'Ambasciata o qualsiasi autorità di viaggio elettronica neozelandese. Tuttavia, non tutte le nazionalità sono tenute a richiedere questo documento di viaggio.

Questo documento di viaggio per paesi esenti da visto aiuta gli agenti di frontiera a controllare l'ingresso dei viaggiatori in Nuova Zelanda. Vi starete chiedendo: "Devo recarmi al consolato neozelandese per ottenere il mio ETA turistico?".

Fortunatamente non è così. Una volta approvato, riceverete l'esenzione dal visto neozelandese via e-mail. Potrete presentare il documento in formato digitale o cartaceo alla frontiera neozelandese. Tuttavia, iVisa.com consiglia di scaricare tutti i documenti di viaggio sul proprio cellulare.

Quali sono le nazionalità che possono ottenere l'autorizzazione elettronica di viaggio in Nuova Zelanda?

Questa autorizzazione consente ai cittadini di entrare in Nuova Zelanda e di viaggiare per turismo. Se siete residenti nei seguenti Paesi, possiamo aiutarvi ad avviare la procedura. I Paesi che possono ottenere questo documento sono: Andorra, Argentina, Austria, Bahrain, Belgio, Brasile, Brunei, Bulgaria, Canada, Cile, Croazia, Cipro, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Islanda, Israele, Italia, Giappone, Kuwait, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Macao, Malesia, Malta, Ungheria, Mauritius, Messico, Monaco, Norvegia, Paesi Bassi, Oman, Polonia, Portogallo, Qatar, Repubblica di Corea del Sud, Romania, San Marino, Arabia Saudita, Seychelles, Singapore, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Taiwan, Emirati Arabi Uniti, Regno Unito, Stati Uniti, Uruguay e Città del Vaticano.

Avete trovato il vostro in questo elenco di Paesi? Allora contattateci e iniziate la procedura di richiesta di esenzione dal visto!

Quanto è valido l'ETA turistico della Nuova Zelanda?

Secondo la New Zealand electronic travel authority, questo esonero dal visto per la Nuova Zelanda è un più ingressi visa. È valido per 2 anni dopo l'emissione.

La data di scadenza sarà specificata sull'ETA una volta emesso. Tuttavia, è possibile arrivare in Nuova Zelanda solo dopo la data di inizio indicata sul visto e soggiornare per un massimo di 90 giorni per ingresso alla volta.

Di cosa ho bisogno per richiedere online l'ETA per la Nuova Zelanda?

La procedura di richiesta online di iVisa.com per l'ETA della Nuova Zelanda è semplice. L'azienda svolge la maggior parte del lavoro, ma è necessario inviare le informazioni e i documenti corretti per avviare il processo.

Ecco i documenti che dovrete caricare:

  • Validità del passaporto - Assicuratevi di avere un passaporto valido. La data di scadenza del passaporto deve essere di almeno tre mesi successiva alla data di partenza prevista dalla Nuova Zelanda. È inoltre necessario avere a disposizione almeno una pagina bianca per i timbri.

  • Date del viaggio - È necessario inserire le date di arrivo e di partenza.

  • Un indirizzo e-mail valido - Quando si richiede l'ETA per la Nuova Zelanda, si riceve una conferma con un numero di riferimento via e-mail. È possibile stamparla o salvarla sul proprio dispositivo.

  • Mezzi di pagamento - iVisa.com è flessibile a questo proposito. È possibile utilizzare una carta di credito o di debito.

    • Foto del Richiedente

Dopo aver compilato il modulo, riceverete un'e-mail di conferma del documento elettronico dell'autorità di viaggio neozelandese. Se non la trovate nella vostra casella di posta, potrebbe essere nella cartella SPAM. È sufficiente stampare o mostrare una sola copia.

Ho bisogno dell'ETA della Nuova Zelanda se sto transitando dall'aeroporto internazionale di Auckland?

Sì! All'arrivo è necessario esibire il passaporto all'autorità di viaggio elettronica neozelandese presso l'aeroporto internazionale di Auckland o qualsiasi altro aeroporto internazionale. Questo vale sia che abbiate intenzione di rimanere per poche ore o per diverse settimane, anche se siete solo di passaggio in aeroporto per una coincidenza.

Come ottenere l'ETA della Nuova Zelanda online?

Basta seguire questi passaggi da qualsiasi dispositivo elettronico per continuare il processo online di esenzione dal visto per la Nuova Zelanda. I passaggi sono i seguenti:

  • Fase 1 - Per prima cosa, inserite i vostri dati generali nel modulo online di iVisa.com. È inoltre necessario selezionare il tempo di elaborazione che si desidera pagare. Tutto questo viene completato online.

  • Fase 2 - Nella seconda fase, dovete controllare tutte le vostre informazioni. Questa è la stessa fase che richiede di rivedere attentamente le informazioni fornite nel modulo di domanda. Quindi si effettua il pagamento e la domanda viene inviata per l'elaborazione.

  • Fase 3 - L'ultima fase consiste nel caricare i documenti aggiuntivi e nell'inviare il modulo di domanda.

Assicuratevi di seguire attentamente i passaggi. Se si commette un errore e si fa clic su "OK" per terminare, non sarà possibile richiedere un nuovo modulo fino a quando il processo attuale non sarà completato.

Qual è il costo dell'esenzione dal visto per la Nuova Zelanda?

iVisa.com offre tre diverse alternative per scegliere l'esenzione dal visto per la Nuova Zelanda, a seconda delle vostre esigenze di viaggio:

  • Tempo di elaborazione standard: 24 ore - EUR €98.09.
  • Tempo di elaborazione urgente: 4 ore - EUR €150.28.
  • Tempo di elaborazione Super Rush: 30 minuti - EUR €213.51.

Se si intende vivere o lavorare in Nuova Zelanda, potrebbe essere necessario richiedere un altro tipo di visto.

Anche i bambini devono compilare il visto per la Nuova Zelanda?

Tutti i titolari di passaporto ufficiale devono presentare i documenti di viaggio alla frontiera. Se vostro figlio viaggia con voi, dovete compilare questo modulo. Se il bambino non viaggia con voi, allegate una lettera di autorizzazione debitamente autenticata e firmata.

È possibile consultare i numeri dell'aeroporto internazionale di Auckland o di qualsiasi altro aeroporto internazionale.

Quando devo richiedere il mio ETA per la Nuova Zelanda?

Se state pianificando un viaggio internazionale, dovreste organizzare in anticipo l'esenzione dal visto per la Nuova Zelanda. Su iVisa.com abbiamo tempi di elaborazione diversi a seconda delle vostre esigenze di viaggio e del vostro budget.

Il team di esperti di iVisa.com vi guiderà attraverso il processo di richiesta dell'ETA e si assicurerà che la vostra domanda venga elaborata e completata in tempo per non avere problemi a viaggiare.

L'ETA mi garantisce l'ingresso in Nuova Zelanda?

No! Un ETA turistico neozelandese non garantisce l'ingresso in Nuova Zelanda. Il funzionario doganale del porto d'ingresso ha il diritto di rifiutare l'ingresso se ritiene che non possiate soddisfare i requisiti di immigrazione o che la vostra presenza in Nuova Zelanda sia contraria agli interessi o alla sicurezza nazionale.

Requisiti d'ingresso in Nuova Zelanda COVID-19

Ho bisogno del vaccino COVID-19 per entrare in Nuova Zelanda?

Sì! Per entrare in Nuova Zelanda, tutti devono essere completamente vaccinati.

I viaggiatori sono considerati vaccinati se tutte le dosi del vaccino COVID-19 sono state somministrate almeno due settimane prima del viaggio.

Poiché le informazioni possono cambiare rapidamente, vi consigliamo di controllare gli ultimi aggiornamenti prima di partire.

Ho bisogno di un test COVID-19 PCR negativo?

Non sono previsti test prima della partenza, tuttavia i viaggiatori dovranno sottoporsi a 2 test rapidi dell'antigene dopo l'arrivo in Nuova Zelanda.

Devo mettermi in quarantena in una struttura sanitaria governativa esente da COVID-19 all'arrivo?

L'isolamento è necessario solo per i viaggiatori che risultano positivi al test COVID-19 all'arrivo. L'isolamento controllato e la quarantena saranno utilizzati in strutture scelte dagli agenti di controllo.

Con chi posso parlare se ho altre domande?

Il nostro servizio clienti è disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per aiutarvi in caso di domande sull'esenzione dal visto per la Zelanda. Potete anche contattarci via e-mail all'indirizzo [email protected].

Documenti Necessari per la Domanda
  • Un passaporto attuale con validità di almeno sei mesi all'arrivo

  • Date di arrivo e partenza

  • Carta di credito/debito o account Paypal

Istruzioni Importanti
  • Nel 2019 i viaggiatori potranno richiedere un'Autorizzazione di Viaggio Elettronica per la Nuova Zelanda (eTA) e diventerà obbligatoria per i viaggi a partire dal 1 ottobre 2019.

  • I viaggiatori devono avere un passaporto con almeno 6 mesi di validità dalla data di arrivo e almeno 1 pagina disponibile per il timbro.

  • L'Autorizzazione di Viaggio Elettronica Turistica (Tourist eTA) consente ai richiedenti di accedere più volte alla Nuova Zelanda, a partire dalla data di inizio del visto. I titolari di eTA turistici possono soggiornare per 90 giorni per ingresso.

  • Tutti i viaggiatori via aerea dei 60 paesi che in precedenza potevano entrare nel paese senza visto, così come tutti i viaggiatori che giungono tramite crociera, dovranno essere in possesso di un'ETA turistica prima di recarsi in Nuova Zelanda.

  • Il possesso di un'eTA turistica per la Nuova Zelanda non conferisce automaticamente il diritto di ingresso nel paese per il suo titolare. L'Ufficio Immigrazione in qualunque punto di ingresso può rifiutare l'ingresso a chiunque, se ritiene che tale persona non sia in grado di soddisfare i requisiti di immigrazione o che la presenza di tale persona in Nuova Zelanda possa essere contraria agli interessi o alla sicurezza nazionali.

Questa pagina è stata utile?

Questions?

L'eTa turistica per la Nuova Zelanda (NZ Electronic Travel Authority) è un esonero dal visto elettronico che garantisce il diritto di entrare più volte in Nuova Zelanda. Non è necessario fissare un appuntamento o presentare documenti originali all'Ambasciata o al Consolato.
All'arrivo in Nuova Zelanda, è necessario presentare il passaporto insieme al numero di riferimento dell'eTA per la Nuova Zelanda.

Il vaccino contro la febbre gialla è raccomandato se si viaggia da un paese a rischio di trasmissione della febbre gialla.

Maggiori informazioni al seguente link:

https://www.who.int/ith/ITH_Annex_I.pdf

Magari hai letto qualcosa. Magari ti hanno raccontato delle sue bellezze. Mahari hai visto foto di paesaggi mozzafiato... la Nuova Zelanda, o Aotearoa, in lingua maori, ti incanterà prima di mettere piede su quel suolo. La Nuova Zelanda è una nazione insulare formata da due isole principali (l'Isola settentrionale e l'Isola meridionale), situata nell'Oceano Pacifico sud-occidentale. Vi sono anche 600 isole minori. In totale, la nazione si estende per circa 1.600km da nord a sud. Come superficie, è persino più grande del Regno Unito, ma ha solo circa quattro milioni di abitanti, quindi c'è tanto spazio aperto che i visitatori possono esplorare. La Nuova Zelanda è parecchio distante da molte altre nazioni, ma dalle città più importanti occorre prendere solo un volo in più.

Appena arriverai, scoprirai una nazione bellissima, piena di panorami e gente bellissimi, che ti offre le strutture a cui sei abituato a casa, in un paesaggio che è davvero unico! Analogamente a molte altre nazioni sviluppate, la maggior parte dei neozelandesi vive nelle città più importanti, quindi ci sono vaste aree scarsamente popolate. In Nuova Zelanda, è molto semplice evitare gli ambienti affollati!

Situata verso l'estremità superiore dell'Isola settentrionale, Auckland è la città più popolata della Nuova Zelanda. È anche la città più facilmente accessibile del paese, essendo possibile raggiungerla con diversi mezzi di trasporto. Viene inoltre considerata una città globale, con accesso comodo ai mercati internazionali più importanti, in particolare quelli della regione asiatica/pacifica. Auckland ha anche tante attrazioni turistiche relativamente vicine alla zona moderna del Central Business District (CBD). Il clima a Auckland è piuttosto clemente ed è la città è considerata tra quelle in Nuova Zelanda con il numero più elevato di giorni di sole. Destinazione scenografica e cosmopolita, le aree intorno a Auckland sono perfette per esplorare montagne, coste e siti culturali. Auckland ospita circa un terzo della popolazione totale della Nuova Zelanda ed è la quarta città più variegata al mondo, con oltre 200 gruppi etnici differenti. Circa un terzo di tutti gli abitanti di Auckland non è nato in città, alcuni anche oltre oceano. La maggioranza della popolazione indigena della Nuova Zelanda, i Maori, vive a Auckland, che è anche ufficialmente la più grande città polinesiana al mondo. L'Isola meridionale ha una densità di popolazione minore rispetto a quella settentrionale e tutti pensano che i paesaggi di questa isola siano nettamente migliori rispetto all'altra.

Alcuni dicono che siano i più spettacolari sulla terra. In generale, la Nuova Zelanda ha paesaggi straordinari, una cultura unica, vino e cibo deliziosi e molte attività divertenti che fanno di questa nazione un terreno di avventure conosciuto in tutto il mondo. Ci sono ghiacciai e fiordi straordinari sulla costa ovest dell'Isola meridionale e vulcani incredibili sul Central Plateau, oltre a spiagge bellissime, laghi glaciali e panorami straordinari che sono stati ritratti in diversi film di Hollywood, con la saga del Signore degli Anelli tra i più famosi.

Rinomata per gli sport estremi e le attività avventurose, la Nuova Zelanda offre tanti alloggi di lusso dove ritirarti per un po' di relax dopo una giornata lunga e dove assaporare un'ottima cucina. La destinazione è nota anche per i viaggiatori che vogliono conoscere la cultura maori e l'estrema cordialità della sua gente. In Nuova Zelanda, i turisti possono interagire con una fauna unica, che non si trova altrove al mondo, tra cui specie strane come i pappagalli che vivono in mezzo alla neve e i kiwi. In Nuova Zelanda puoi accedere a tantissime attività avventurose... dallo sci, alle escursioni, al rafting in acque limpide, alle gite in mongolfiera, al bungee jumping ed allo skydiving.

Il clima in Nuova Zelanda è generalmente mite, perché non è affetto da cambiamenti climatici estremi, ma può cambiare rapidamente, quindi metti in valigia maglioni e impermeabile. Le stagioni sono invertite rispetto all'emisfero settentrionale. Il momento migliore per una visita è dalla primavera all'autunno, con l'alta stagione tra metà dicembre e inizio febbraio.