Scopri come ottenere il tuo visto turistico elettronico per il Laos online e ricevi in poco tempo il tuo eVisa

 
   
 
 
 
     
 

Maggiori Informazioni: Visto Turistico Elettronico

Il dipartimento dell'immigrazione del Laos ha recentemente introdotto un sistema che consente ai cittadini di tutte le nazioni di ottenere visti elettronici in luogo di quelli cartacei tradizionali. Questo sistema semplifica enormemente sia le procedure di richiesta che quelle di ingresso, dato che i titolari di visto elettronico hanno a disposizione un settore dedicato alla frontiera. La procedura di richiesta di visto elettronico è molto semplice e completamente online. Una volta che la domanda è stata inviata e accettata, il richiedente riceverà una ricevuta elettronica, che deve essere stampata e mostrata agli ufficiali dell'immigrazione all'arrivo. Sì, è davvero semplicissimo.

Il sistema di visti elettronici è un metodo online per richiedere i visti da qualsiasi parte del mondo. Questo nuovo sistema implica che i viaggiatori delle nazioni previste non debbano recarsi in ambasciata o spedire il passaporto affinché venga visionato. La richiesta online è rapida, semplice e può essere fatta da qualsiasi parte del mondo e in ogni momento. Il pagamento viene effettuato online al momento della domanda.

Documenti Necessari per la Domanda
  • Applicant Photo

  • Passport Personal Details Scan

Istruzioni Importanti
  • Il visto turistico elettronico per il Laos consente ai richiedenti solo un Ingresso unico e una permanenza nel paese di 30 days Per Entry

  • Questo visto elettronico può essere emesso per viaggi di svago o per visitare un parente. Se vuoi recarti in Laos per altri motivi, devi richiedere un visto standard

  • All'arrivo in Laos, devi esibire il tuo passaporto unitamente al tuo visto elettronico, che deve essere stampato.

  • I viaggiatori devono avere un passaporto con almeno 6 mesi di validità dalla data di arrivo e avere almeno 1 pagina vuota disponibile per il timbro.

  • Il visto turistico elettronico per il Laos è disponibile solo per i viaggiatori che intendono fare ingresso in Laos attraverso l'aeroporto internazionale di Wattay o il ponte dell'amicizia Lao-Thai.

  • Il possesso del visto turistico elettronico per il Laos non conferisce automaticamente al titolare il diritto di fare ingresso nel paese. L'ufficiale dell'immigrazione al punto di ingresso può impedire l'ingresso a qualsiasi persona, qualora venga ritenuta non in grado di soddisfare i requisiti di immigrazione o la presenza di detta persona in Laos sia contraria agli interessi o alla sicurezza nazionale.

Testimonianze
I nostri clienti hanno storie eccezionali da raccontare su di noi

Domande Frequenti

Il visto turistico elettronico per il Laos è un'autorizzazione di viaggio che consente ai cittadini di tutto il mondo di fare ingresso in Laos senza richiedere un visto cartaceo tradizionale.
Per inviare la tua domanda, ci occorrono:
  • Un passaporto con validità di almeno sei mesi all'arrivo
  • Il tuo itinerario di viaggio
  • Informazioni sull'alloggio
  • Carta di credito/debito o account PayPal per il pagamento
Il costo varia da EUR 40.69 a EUR 56.96 a seconda della tua nazionalità. Consulta il nostro strumento di controllo visti per individuare il costo per la tua nazionalità. Inoltre, vi è una commissione di servizio di EUR 26.20 per l'elaborazione standard. Per elaborazioni urgenti e super urgenti, la commissione di servizio è, rispettivamente, di EUR 43.67 e EUR 61.14.

Dipende dal tempo di elaborazione selezionato. Offriamo tre opzioni:

  • Elaborazione Standard: 7 giorni lavorativi.

  • Elaborazione Urgente: 5 giorni lavorativi.

  • Elaborazione Super Urgente: 3 giorni lavorativi.

Il visto turistico elettronico per il Laos ha una validità di 60 giorni dopo l'emissione e consente ai titolari un soggiorno massimo di 30 days Per Entry entro detto periodo di 60 giorni.
Il tuo documento di viaggio deve avere una validità di almeno 6 mesi dopo la scadenza del visto turistico elettronico. Inoltre, il tuo passaporto deve avere almeno una pagina bianca per il timbro.
I cittadini di tutte le nazioni possono richiedere un visto turistico elettronico per il Laos.
Il visto turistico elettronico per il Laos consente ai richiedenti solo un Ingresso unico e una permanenza nel paese di massimo 30 days Per Entry
Il viaggiatore deve richiedere questo visto elettronico almeno 3 giorni lavorativi prima del viaggio in Laos.
No. Il visto elettronico è solo un'autorizzazione all'atterraggio. Sta alle autorità di frontiera della nazione accordare o meno l'ingresso a un visitatore dopo le procedure di controllo effettuate all'arrivo.
All'arrivo in Laos, devi esibire il tuo passaporto unitamente al tuo visto turistico elettronico, che deve essere stampato.

Il vaccino contro la febbre gialla è raccomandato se si viaggia da un paese a rischio di trasmissione della febbre gialla.

Maggiori informazioni al seguente link:

https://www.who.int/ith/ITH_Annex_I.pdf

Trovare la tua prossima meta di vacanza può essere una cosa difficile da fare perché ci sono così tante possibilità. Tuttavia, a seconda di ciò che desideri dalla tua vacanza, è probabile che troverai il posto perfetto. Hai mai pensato di andare in Laos? Il paese ha molto da offrire e se decidi di andarci, ti divertirai moltissimo. Ma prima di iniziare a pianificare il tuo viaggio, ci sono alcune cose che probabilmente dovresti sapere in anticipo. Leggi le informazioni di seguito per saperne di più sul Laos.

Quello che devi capire sul Laos è che molte persone dimenticano la sua esistenza quando viaggiano in Asia. È un peccato, davvero, perché il Laos è un paese straordinario. Tuttavia, le cose stanno per cambiare perché sempre più persone decidono di dare una possibilità al Laos. Di conseguenza, il turismo in Laos è un settore in crescita. Il suo slogan è "Semplicemente bello" e lo è davvero.

Per prima cosa, per entrare in Laos, devi conoscere i suoi requisiti di accesso. Sarai lieto di sapere, tuttavia, che il Laos ha una politica dei visti piuttosto indulgente. Come molte altre politiche sui visti, contiene tre categorie di viaggiatori.

La prima categoria comprende i cittadini dei paesi che hanno l'esenzione dal visto. È vero che non ce ne sono molti. In realtà, ci sono solo 15 nazionalità che sono esenti dal visto. Di conseguenza, possono viaggiare in Laos utilizzando solo un passaporto valido. La durata del soggiorno varia da 14 a 30 giorni, a seconda della nazionalità.

La seconda categoria è rappresentata dai viaggiatori che possono beneficiare di un visto per il Laos all'arrivo. Le stesse persone si qualificano anche per un visto elettronico per il Laos, che è stato recentemente introdotto. A luglio 2019, per essere più precisi. Nel caso in cui tu abbia diritto a un visto all'arrivo, è meglio se richiedi un visto elettronico online per il Laos. Il processo è breve e semplice e iVisa può aiutarti in ogni fase del processo. Inoltre, quando arrivi in ​​Laos non ti viene richiesto di rimanere in fila al bancone dei visti all'arrivo, il che può farti risparmiare tempo ed energia.

Ultima ma non meno importante, la terza categoria comprende persone che non hanno diritto a un visto all'arrivo né a un visto elettronico per il Laos. Se ti trovi in ​​questa categoria, l'unica opzione è quella di recarti all'ambasciata laotiana più vicina nel tuo paese e richiedere un visto standard.

Il periodo migliore per visitare il Laos è da novembre a marzo. Questa è la stagione secca quando ci sono poche precipitazioni e temperature discrete. Questo è quando ti sentirai più a tuo agio. Il termometro può mostrare 15 gradi Celsius in alcune regioni, ma se vai in montagna, devi portare alcuni vestiti caldi. Una cosa che vale la pena ricordare è che potresti voler evitare di andare nel nord del Laos alla fine della stagione secca. Questo perché può diventare un po' caliginoso. I contadini bruceranno le loro terre e ci saranno alcuni incendi boschivi.

La lingua ufficiale in Laos è il Lao, quindi potresti voler imparare alcune frasi di base per spostarti. Tuttavia, l'inglese ti aiuterà a cavartela bene. Molte persone conoscono un po' di inglese di base, in particolare le giovani generazioni. Ai bambini laotiani viene insegnato l'inglese a scuola e potresti imbatterti in bambini che vengono a parlare con te come parte delle loro attività curriculari. Dovresti prenderne parte perché è divertente e puoi saperne di più sul Laos. Inoltre, il bambino potrebbe chiederti di posare per una foto che prova che la conversazione tra voi due ha avuto luogo.

L'attrazione più popolare in Laos è la natura stessa. Troverai molte terre selvagge in Laos, e si applica alla maggior parte della sua superficie. Ma questo è il fascino del Laos. Il fiume Mekong offre panorami mozzafiato. Se lo guardi al nord, ti imbatterai in alcuni dei più meravigliosi carsi del mondo. Se vuoi esplorare la giungla profonda e vedere le tribù delle colline, dovresti andare più a nord che puoi. Lì puoi vedere la vera natura selvaggia ed è impressionante.

Il sud, invece, è completamente l'opposto. Tutto è piatto, il che rende le cose un po' più rilassanti. I villaggi e le persone saranno molto accoglienti. Quello che puoi vedere qui sono alcune attrazioni lungo il fiume, ma anche una delle più grandi cascate situata nel sud-est asiatico. Con un po' di fortuna, potresti essere in grado di individuare il delfino rosa del Mekong. Sono rari, ma si mostrano di tanto in tanto.

Per quanto riguarda le attività, il Laos può soddisfare i desideri e le esigenze di un avventuriero, ma anche quelli di una persona rilassata. Puoi fare trekking, alpinismo, kayak e tubing nel nord, ma se vuoi rilassarti un po', puoi fare una crociera su e giù per il fiume Mekong o goderti una sauna alle erbe. In realtà, quest'ultima è un must mentre sei in Laos. Di solito è gestita da templi, ma l'esperienza è indimenticabile.

Il cibo in Laos è molto simile a quello in Thailandia. È piccante e, più spesso, è più amaro che dolce. Servono molte verdure crude, ma il loro scopo è raffreddare la bocca dopo tutta quella piccantezza. Il Laos era una colonia francese, quindi anche la cucina francese fa parte della cultura.

Per quanto riguarda la sicurezza, usa il buon senso mentre sei in Laos. Il crimine non è comune, ma i piccoli ladri ti prenderanno la borsa se lasciata incustodita. Dovresti evitare di vagare per le strade delle grandi città di notte, da solo. La rapina a mano armata è piuttosto comune lì. Dovresti sempre portare con te un documento d'identità mentre sei in Laos. Anche un passaporto o un visto. Si consiglia di effettuare delle copie. Inoltre, non consentire agli hotel di effettuare copie del passaporto o del visto. Lo venderanno per qualche soldo extra allo scopo di riciclaggio di denaro. La corruzione è un problema considerevole in Laos.

Per quanto riguarda la tua salute, molte parti del Laos hanno casi di malaria, quindi dovresti portare con te le adeguate compresse. Anche la febbre dengue è comune, quindi la cosa migliore che potresti fare è prendere precauzioni contro le zanzare. Repellente per zanzare e reti sono un must quando vai in Laos. A parte questo, bevi sempre acqua in bottiglia.

Un'ultima cosa che dovresti sapere prima di andare in Laos è che devi visitare in modo tradizionale i templi. Hai bisogno di vestiti adeguati e lascia le scarpe all'ingresso. Le scarpe non sono nemmeno ammesse in una casa privata. È inappropriato mostrare la pianta dei piedi e non puoi toccare la testa di un laotiano. I monaci in Laos sono presi molto sul serio e dovresti evitare di scattare loro foto. Alcuni di loro fanno voto di silenzio, quindi non intrattenere conversazioni a meno che non lo faccia un monaco.