Ottieni Ora Online il tuo Visto di Transito Elettronico per il Kirghizistan

 
   
 
 
 
     
 

Maggiori Informazioni: Visto Elettronico di Transito

A settembre 2017, il Kirghizistan ha introdotto i visti elettronici per i cittadini di oltre 50 paesi. Il governo del Kirghizistan offre i visti di transito elettronici per i visitatori che fanno scalo in Kirghizistan e vogliono avere la possibilità di lasciare l’aeroporto e conoscere il Kirghizistan per un periodo di tempo non superiore a cinque giorni. Questa tipologia di visto elettronico non è richiesta se non lascerai l’area di transito internazionale di un aeroporto.

Il primo passo per richiedere un visto elettronico consiste nella compilazione di una semplice domanda online. Dopo aver inviato telematicamente detta domanda, riceverai la conferma del visto via email. Assicurati di rispondere a tutte le domande indicate sulla domanda in modo accurato e completo.

Documenti Necessari per la Domanda
  • Applicant Photo

  • Passport Personal Details Scan

  • Airline Confirmation

Istruzioni Importanti
  • Il visto di transito per il Kirghizistan è un visto a Ingresso unico consente una permanenza fino a 5 days in Total.

  • Per richiedere un visto di transito elettronico per il Kirghizistan, dovrai inviare una copia del visto per la destinazione finale, che non può essere il Kirghizistan. Dovrai altresì presentare detti documenti all’arrivo.

  • I cittadini stranieri che hanno ricevuto un visto di transito elettronico nel sistema dei visti elettronici devono entrare e uscire dal Kirghizistan attraverso i punti d’ingresso situati nell'aeroporto internazionale di Manas a Bishkek o nell'aeroporto internazionale di Osh a Osh, oppure alla frontiera di "Ak-Jol" sul confine con la Repubblica del Kazakistan.

  • Non sei tenuto ad acquistare un biglietto aereo prima di richiedere un visto turistico elettronico.

  • Il tuo documento di viaggio deve avere una validità di almeno 6 mesi dalla scadenza del tuo visto elettronico. Inoltre, il passaporto deve avere almeno una pagina bianca, dove apporre il visto elettronico.

Testimonianze
I nostri clienti hanno storie eccezionali da raccontare su di noi

Domande Frequenti

Il visto di transito elettronico per il Kirghizistan è il documento ufficiale di viaggio necessario agli stranieri per motivi di transito.

Per inviare la tua domanda, ci occorrono:

  • Applicant Photo

  • Passport Personal Details Scan

  • Airline Confirmation

Il costo del visto di transito elettronico per il Kirghizistan è di EUR 22.49. Inoltre, vi è una commissione di servizio di EUR 30.57 per l'elaborazione standard. Per le elaborazioni urgenti e super urgenti, detta commissione è pari, rispettivamente, a EUR 56.77 e EUR 87.35.

Dipende dal tempo di elaborazione selezionato. Offriamo tre opzioni:

  • Elaborazione Standard: 9 giorni lavorativi.

  • Elaborazione Urgente: 7 giorni lavorativi.

  • Elaborazione Super Urgente: 5 giorni lavorativi.

Il tuo documento di viaggio deve avere una validità di almeno 6 mesi dalla scadenza del visto elettronico. Inoltre, il passaporto deve avere almeno una pagina bianca, dove dovrà essere apposto il visto elettronico.
No, non possiamo modificare alcuna informazione sul visto elettronico una volta emesso. Tuttavia, se ti rendi conto di aver commesso un errore prima dell’emissione del tuo visto, ti preghiamo di contattarci al più presto tramite chat online o inviandoci un'email a help@ivisa.com.
La permanenza massima consentita di 5 days in Total.

I titolari di passaporti rilasciati dalle seguenti 61 nazioni non sono tenuti a richiedere un visto per il Kirghizistan per soggiorni di durata qui di seguito indicata:

  • Indefinita: Armenia, Azerbaigian, Bielorussia, Cuba, Georgia, Giappone, Kazakistan, Moldavia, Corea del Nord, Russia, Tagikistan, Vietnam.

  • 90 giorni: Mongolia e Ucraina

  • 60 giorni: Australia, Bahrain, Bosnia ed Erzegovina, Brunei, Canada, Kuwait, Monaco, Nuova Zelanda, Qatar, Arabia Saudita, Singapore, Corea del Sud, Emirati Arabi Uniti, Stati Uniti, Uzbekistan, Città del Vaticano. Inoltre, i cittadini dell'Unione Europea / EFTA ad eccezione dei cittadini di Bulgaria, Cipro e Romania sono esenti da un visto.

  • 30 giorni: Malesia e Turchia.

Il vaccino contro la febbre gialla è necessario se si viaggia da un paese a rischio di trasmissione della febbre gialla.

Maggiori informazioni al seguente link:

https://www.who.int/ith/ITH_Annex_I.pdf

L'Asia centrale è diventata una meta di viaggio abbastanza comune per le persone di tutto il mondo. Il Kirghizistan è uno dei paesi della regione e, se stai cercando un posto dove poter fare trekking, il Kirghizistan dovrebbe essere sulla tua lista. Perché? Perché i paesaggi sono affascinanti e i sentieri sono indimenticabili. I laghi sono un posto eccellente dove accamparsi, e l'ospitalità della gente è strabiliante. Ma prima di partire per il Kirghizistan, dovresti sapere che informarsi un po' sulla loro cultura sarà di grande aiuto nel tuo viaggio. Ecco perché dovresti fare un po' di ricerche. Di seguito troverai alcuni suggerimenti che ti consentiranno di comprendere maggiormente il popolo chirghiso e le sue tradizioni. La prima cosa che devi tenere a mente è che il Kirghizistan ospita molte culture. La discesa mongola e turca rende il popolo kirghiso molto variegato, a seconda della regione che si desidera visitare. Quindi, non è solo la cultura chirghisa che devi rispettare, ma anche le altre due. In ogni caso, dovresti apprendere in modo abbastanza rapido. Il rispetto è una delle cose più importanti nella cultura del Kirghizistan. Le persone lì mostrano il loro rispetto e il loro apprezzamento nei confronti degli anziani, e lo vedrai ovunque tu vada. Gli anziani sono chiamati aksakals, che si traduce più o meno in "barbe bianche". Vedrai persone che si stringono la mano e offrono i loro posto a sedere. Occorre anche utilizzare le formule corrette quando si sta parlando con un membro anziano della comunità. La formula per una donna anziana è eje, che significa "sorella maggiore", mentre gli uomini sono chiamati baikay o aga. Anche tra i membri di una famiglia, la gente parla così con i propri anziani. Per sapere qual è la persona più anziana e più rispettata, tutto ciò che devi fare è entrare in una stanza e vedere chi è seduto a capotavola, nel posto più lontano. È semplicissimo. Le persone sono molto ospitali in Kirghizistan. Se sei ospite in una casa chirghisa, riceverai il massimo rispetto. L'ospite servirà il miglior montone, il miglior riso e il meglio di qualsiasi cosa solo per farti stare bene. Riceverai le parti migliori di una pecora, ma tieni presente che è necessario restituirne un po' alle donne e ai bambini al tavolo. Questo è un segno di ringraziamento e rispetto. Un'altra abitudine interessante è che quando una famiglia chirghisa muove la sua tenda, i nuovi vicini e i vecchi vicini organizzeranno una festa di addio e di benvenuto allo stesso tempo. Se passi abbastanza tempo con queste persone, vedrai come sono "cerimoniali". È un'esperienza affascinante, e puoi imparare molto semplicemente rimanendo qui per qualche giorno. I saluti in Kirghizistan sono come in altre parti del mondo, ma anche qui ci sono alcune regole da seguire. Gli uomini di solito usano le strette di mano, ma le usanze di saluto variano a seconda della regione. Per le donne generalmente non si usa il contatto fisico come forma di saluto, ma basta un cenno. Tuttavia, esiste una regola sul contatto fisico tra persone dell'altro sesso. Solitamente una donna non allunga il braccio per stringere la mano di un uomo, ma se lo fa, devi seguire il gesto e stringere la mano. Tuttavia, se sei una donna, è meglio aspettare che l'uomo inizi la stretta di mano. Una delle cose che amerai in Kirghizistan è il modo in cui le persone interagiscono tra di loro, persino con gli estranei. Ad esempio, se osservi qualcuno al mercato o su un autobus, questo è un buon motivo per iniziare a parlare. La persona che stai guardando verrà da te e inizierà una conversazione. È probabile che sarai invitato a casa di quella persona come ospite. Questa è una pratica comune in Kirghizistan e fa sentire a disagio tutti i turisti. Ciò non accade mai nella civiltà occidentale, perché la gente di solito si ignora a vicenda. In Kirghizistan, anche la gente ignora gli altri, ma invitare estranei a casa è una usanza comune. Un aspetto sorprendente in Kirghizistan è che non vedrai le persone sorridere troppo spesso. Probabilmente hai centinaia di foto in cui tutti ridono o quantomeno sorridono. Ciò non accade in Kirghizistan, nemmeno nelle foto. Le persone raramente sorridono e non lo fanno quando parlano tra di loro. È raro che accada. Di conseguenza, se vai in Kirghizistan e inizi a ridere e a sorridere tutto il tempo, il popolo chirghiso penserà che tu sia un po' strano. Non devi evitare di sorridere di tanto in tanto. Solo, non farlo sempre. Infine, le persone in Kirghizistan non hanno alcun senso dello spazio personale. Se qualcuno ti viene addosso per strada, non si scomporrà minimamente Le persone spesso rimangono spalla a spalla quando sono in coda, e il contatto fisico di questa natura è sempre presente. Se viaggi in autobus, ti sentirai come in una scatola di sardine. Le persone entrano sempre in contatto l'uno con l'altro a causa del sovraffollamento. Ai chirghisi non dà fastidio, ma a te magari sì. Tuttavia, anche se arretri per impedire a qualcuno di toccarti, questi ti verrà ancora più vicino. Il tuo desiderio di avere un po' di spazio sembrerà un invito ad avvicinarsi. È un fenomeno strano, ma dovrai averci a che fare. Tutto sommato, il Kirghizistan è un bel paese dove sarete accolti dalla gente. I turisti sono spesso ospiti ben trattati e il Kirghizistan è noto per l'ospitalità. Non evitare di andare a casa di qualcuno, che può essere una tenda, perché ti divertirai, e sarai trattato con il massimo rispetto, purché tu tratti il ​​tuo ospite con lo stesso rispetto.