Ottieni Ora Online il tuo Visto Turistico Elettronico per il Kirghizistan

 
   
 
 
 
     
 

Maggiori Informazioni: Visto Turistico Elettronico

A settembre 2017, il Kirghizistan ha introdotto i visti elettronici per i cittadini di oltre 50 paesi. Inoltrando la propria richiesta online, i viaggiatori di certe nazionalità non devono recarsi in consolato per richiedere un visto per entrare in questa nazione. Il visto elettronico consente ai cittadini di ottenere visti turistici per entrare e uscire dal Kirghizistan.

Il primo passo per richiedere un visto elettronico consiste nella compilazione di una semplice domanda online. Dopo aver inviato telematicamente detta domanda, riceverai la conferma del visto via email. Assicurati di rispondere a tutte le domande indicate sulla domanda in modo accurato e completo.

Documenti Necessari per la Domanda
  • Applicant Photo

  • Passport Personal Details Scan

Istruzioni Importanti
  • I cittadini stranieri che hanno ricevuto un visto turistico elettronico nel sistema elettronico dei visti devono entrare e uscire dal Kirghizistan attraverso il checkpoint situato nell'aeroporto internazionale di Manas a Bishkek, Chon-Kapka-avtodorozhnyi, Chaldybar-avtodorozhnyi, Ak-Tilek-avtodorozhnyi , Dostuk-avtodorozhnyi, Kyzyl-Beltztzhnyi, Kulundu- avtodorozhnyi, Bor-Dobo- avtodorozhnyi, Irkeshtam-avtodorozhnyi, Torugart-avtodorozhnyi Aeroporto internazionale di Oš a Oš-frontiera" oppure al valico di frontiera chiamato "Ak-Jol" al confine con la Repubblica del Kazakistan.

  • Non sei tenuto ad acquistare un biglietto aereo prima di richiedere un visto turistico elettronico.

  • Una volta arrivati nella Repubblica del Kirghizistan, i cittadini stranieri sono tenuti a registrarsi in base al luogo di soggiorno, entro 5 giorni lavorativi dal momento dell'ingresso.

  • Il tuo documento di viaggio deve avere una validità di almeno 6 mesi dalla scadenza del tuo visto elettronico. Inoltre, il tuo passaporto deve avere almeno 2 pagine libere. Non deve essere danneggiato o contenere scritte non ufficiali.

Testimonianze
I nostri clienti hanno storie eccezionali da raccontare su di noi

Domande Frequenti

Il visto turistico elettronico per il Kirghizistan è il documento ufficiale di viaggio necessario agli stranieri per recarsi in Kirghizistan per finalità turistiche.

Per inviare la tua domanda, ci occorrono:

  • Applicant Photo

  • Passport Personal Details Scan

Il visto turistico elettronico per il Kyrgyzstan costa EUR 44.98. Inoltre, vi è una commissione di servizio di EUR 30.57 per l'elaborazione standard. Per le elaborazioni urgenti e super urgenti, detta commissione è pari, rispettivamente, a EUR 56.77 e EUR 87.35.

Dipende dal tempo di elaborazione selezionato. Offriamo tre opzioni:

  • Elaborazione Standard: 9 giorni lavorativi.

  • Elaborazione Urgente: 7 giorni lavorativi.

  • Elaborazione Super Urgente: 5 giorni lavorativi.

Il tuo documento di viaggio deve avere una validità di almeno 6 mesi dalla scadenza del visto elettronico. Inoltre, il tuo passaporto deve avere almeno 2 pagine libere. Non deve essere danneggiato né contenere note o commenti non ufficiali.
No, non possiamo modificare alcuna informazione sul visto elettronico una volta emesso. Tuttavia, se ti rendi conto di aver commesso un errore prima dell’emissione del tuo visto, ti preghiamo di contattarci al più presto tramite chat online o inviandoci un'email a help@ivisa.com.
La permanenza massima consentita è di 60 days in Total.
I cittadini stranieri che hanno ricevuto un visto turistico elettronico nel sistema elettronico dei visti devono entrare e uscire dal Kirghizistan attraverso i seguenti checkpoint:
  1. Aeroporto di Manas
  2. Aeroporto di Osh
  3. Chon-Kapka-avtodorozhnyi
  4. Chaldybar- avtodorozhnyi
  5. Ak-Jol Avtodorozhnyi
  6. Ak-Tilek-avtodorozhnyi
  7. Dostuk-avtodorozhnyi
  8. Kyzyl-Bel-avtodorozhnyi
  9. Kulundu- avtodorozhnyi
  10. Bor-Dobo-avtodorozhnyi
  11. Irkeshtam- avtodorozhnyi
  12. Torugart-avtodorozhnyi.
I cittadini dei seguenti paesi sono esentati dal presentare una lettera di invito al momento della richiesta di un visto turistico elettronico: Albania, Andorra, Argentina, Brasile, Bulgaria, Cile, Cipro, Indonesia, Israele, Macedonia, Messico, Montenegro, Oman, Filippine, Romania, San Marino, Sudafrica, Serbia, Tailandia, Turchia e Venezuela.

I titolari di passaporti rilasciati dalle seguenti 61 nazioni non sono tenuti a richiedere un visto per il Kirghizistan per soggiorni di durata qui di seguito indicata:

  • Indefinita: Armenia, Azerbaigian, Bielorussia, Cuba, Georgia, Giappone, Kazakistan, Moldavia, Corea del Nord, Russia, Tagikistan, Vietnam.

  • 90 giorni: Mongolia e Ucraina

  • 60 giorni: Australia, Bahrain, Bosnia ed Erzegovina, Brunei, Canada, Kuwait, Monaco, Nuova Zelanda, Qatar, Arabia Saudita, Singapore, Corea del Sud, Emirati Arabi Uniti, Stati Uniti, Uzbekistan, Città del Vaticano. Inoltre, i cittadini dell'Unione Europea / EFTA ad eccezione dei cittadini di Bulgaria, Cipro e Romania sono esenti da un visto.

  • 30 giorni: Malesia e Turchia

Il vaccino contro la febbre gialla è necessario se si viaggia da un paese a rischio di trasmissione della febbre gialla.

Maggiori informazioni al seguente link:

https://www.who.int/ith/ITH_Annex_I.pdf

Se date un'occhiata a un mappamondo, noterete che ci sono molti "stan" in Asia, ma il Kirghizistan è uno dei più aperti al mondo occidentale. Abbraccia il turismo e, anche se il settore è ancora in via di sviluppo, puoi andare ad esplorarlo per tua curiosità. Hanno paesaggi incantevoli in montagna, laghi dove puoi rilassarti per un giorno o due, e le visite culturali sono interessanti. Se vai lì per qualche giorno, non ti annoierai. Tuttavia, prima di iniziare a preparare i bagagli, è necessario conoscere alcune cose sul Kirghizistan in modo da poter goderti appieno il tuo viaggio. Vuoi sapere quando è il momento migliore per visitarlo? Dipende da cosa stai cercando. Proprio come qualsiasi altro paese, il Kirghizistan ha bassa, media e alta stagione. In alta stagione generalmente ci sono molti turisti che si recano lì per fare trekking in montagna. Questo accade da luglio a settembre. È anche il periodo in cui si svolgono la maggior parte dei festival, quindi se scegli di andare, aspettati di assistere ad eventi affascinanti. La bassa stagione va da ottobre a marzo. La maggior parte dei percorsi di trekking sono chiusi a causa del maltempo e di enormi montagne di neve. È troppo pericoloso. In ogni caso, i turisti visitano comunque il Kirghizistan per gli sport invernali. Ci sono diverse località invernali che possono offrire molto divertimento. Infine, la media stagione va da maggio a giugno. In questo periodo, c'è ancora un po' di neve in montagna, ma il tempo è bello e i fiori sbocciano in tutto il paese. Se non ti piace la confusione, è il momento migliore per visitare il Kirghizistan. Potresti avere dubbi sulla tua sicurezza, che è qualcosa di naturale. Ma in ogni caso, non devi preoccuparti. La gente in Kirghizistan accoglie tranquillamente i turisti e non vi sono problemi con il terrorismo. Ti sentirai al sicuro. Come puoi immaginare, ci sono alcune cose che possono accadere, ma nulla di serio. Potresti essere bersaglio di qualche truffa. I tassisti non sempre accendono il tassametro, e finirai col pagare di più per il tuo viaggio. Tuttavia, se ti accerti che l'autista lo accenda, dovrebbe andare tutto bene. Dovresti anche portare con te in ogni momento delle banconote di piccolo taglio. Anche camminare per le strade da solo di notte non è pericoloso, anche se lo sconsigliamo. I criminali ci sono in ogni parte del mondo, ed è meglio adottare tutte le precauzioni. Per quanto riguarda la comunicazione, potresti avere difficoltà se l'unica lingua che parli è l'inglese. Il popolo kirghiso non lo parla e, anche se assumi un traduttore, alcune cose andranno perse nella traduzione. Quindi quale opzione hai? Il Kirghizistan è un paese del vecchio blocco sovietico, quindi, come puoi immaginare, il russo è una delle lingue che la gente usa. C'è anche il chirghiso e sempre più persone lo sanno. Se vuoi esplorare, dovresti probabilmente imparare alcune parole di base in entrambe le lingue. Devi anche tenere presente la regione che visiti. Alcuni parlano russo, alcuni chirghiso, ma non sarebbe male imparare un po' di entrambe. Non sono le lingue più semplici da imparare, ma senza questo sforzo, potresti avere difficoltà a muoverti. La valuta locale del Kirghizistan è il som. Il paese è una società basata sul contante. Potresti riuscire a pagare il tuo hotel utilizzando una carta di credito o di debito, ma poi basta. Tutto il resto deve essere pagato in contanti. Allo stesso tempo, non puoi portare i som al di fuori del paese. Puoi provarci, ma le probabilità che tu trovi una banca che scambi le tue banconote som sono praticamente pari a zero. Quando parti, ti consigliamo di avere dollari americani. La banca cambierà i tuoi soldi, ma devi parlare la loro lingua. Altrimenti, avrai difficoltà a fare il cambio. Un'altra cosa che dovreste sapere è che la popolazione del Kirghizistan è per lo più musulmana, ma rimarrai sorpreso da quanto sono moderati. Ad esempio, non devi seguire le stesse regole dei paesi arabi. Le donne si vestono in modo normale, senza esagerare. Tuttavia, ci sono alcune regioni in cui le persone praticano l'Islam con più dedizione e, se ti capita di visitarle, devi vestirti in modo più sobrio. Non vuoi che le persone ti guardino in modo strano per strada. È anche un segno di rispetto. Nella tua valigia, metti alcune bottiglie di disinfettante per le mani. Per qualche strana ragione, in molti bagni non troverai il sapone. Come puoi immaginare, devi lavare accuratamente le mani prima dei pasti. È probabile che cibo e bevande ti piaceranno. Poiché il popolo del Kirghizistan ha una discendenza nomade, consuma molto latte e tè. Hanno verdure, ma non le apprezzano molto. Comunque, se segui una dieta vegana, chiedi e ti sarà servito. Ma nel complesso, il cibo è molto colorato ed è delizioso. È perfettamente condito. Ci sono alcuni piatti tradizionali che puoi provare anche tu. Potresti sentire parlare di bevande strane, come il latte di cavallo fermentato, ma se hai lo stomaco adatto, dovresti provarlo. Chi lo sa? Forse ti piacerà. In caso contrario, dovresti limitarti al clack o al tè verde. Il popolo kirghiso li prende ad ogni pasto. Fondamentalmente, comunque, il Kirghizistan è un paese che vale la pena visitare. Le persone sono accoglienti, anche se all'inizio potrebbero sembrare un po' difficili. È uno dei loro tratti distintivi. Il paese è sicuro e non puoi andarci senza fare trekking sulle montagne. I paesaggi sono stupendi e ti porterai a casa ricordi bellissimi.