Ottieni Ora il tuo Visto Online per l'Egitto (e-Visa)

 
   
 
 
 
     
 

Maggiori Informazioni: Visto Elettronico

Nel novembre 2017, il governo egiziano ha implementato un nuovo sistema di visti elettronici per facilitare il viaggio in Egitto e accelerare le procedure di controllo alle frontiere. La procedura di richiesta è semplice e rapida. Si tratta di fornire alcune informazioni di base.

Il visto elettronico consente ai visitatori di trascorrere 30 days in Total in questa nazione ed è valido per 90 giorni dopo l'emissione. Un visto elettronico è un documento ufficiale che consente l'ingresso e gli spostamenti all'interno dell'Egitto. Una volta approvata la tua domanda, ti consigliamo di stampare una copia del documento da portare con te.

Documenti Necessari per la Domanda
  • Last Page of Passport (ove applicabile)

  • Passport Personal Details Scan

Istruzioni Importanti
  • I visti elettronici per l’Egitto consentono un Ingresso unico o più ingressi e sono emessi per le persone di nazionalità tale da richiedere un visto per entrare in Egitto.

  • Il tuo visto elettronico per l’Egitto è valido per 90 giorni dopo l'emissione. La permanenza massima in Egitto è di 30 days in Total.

  • I genitori possono fare domanda per i propri figli dall'account del genitore.

  • È richiesto un visto prima dell'ingresso nella Repubblica Araba d'Egitto.

  • Se superi la durata indicata sul visto elettronico senza avere un permesso di soggiorno, potrebbero essere applicate sanzioni, potresti essere espulso o bandito da viaggi futuri in Egitto.

  • Il visto elettronico per l’Egitto non è richiesto per i visitatori provenienti da Stati Uniti, UE o Regno Unito che viaggiano (e rimangono) a Sharm El Sheikh, Dahab, Nuweiba e Taba. Se il viaggio dura meno di 15 giorni , potranno viaggiare senza visto.

  • I richiedenti devono essere in possesso di un passaporto ordinario, valido per almeno sei mesi dalla data di arrivo.

  • Si consiglia di avere un passaporto con almeno una pagina vuota per ottenere il timbro di entrata/uscita.

  • Una volta presentata e approvata la domanda, il viaggiatore deve stampare almeno una copia del visto.

  • Dovrai presentare una copia stampata del tuo visto elettronico al responsabile dell'immigrazione nel punto di ingresso.

Testimonianze
I nostri clienti hanno storie eccezionali da raccontare su di noi

Domande Frequenti

Il visto elettronico è un documento di autorizzazione che consente ai visitatori di fare ingresso in Egitto.

Per inviare la tua domanda, ci occorrono:

  • Last Page of Passport (ove applicabile)

  • Passport Personal Details Scan

COME SCATTARE LA FOTO PERFETTA DEI DOCUMENTI RICHIESTI: Guarda il nostro video

Il costo per un visto elettronico a ingresso singolo è EUR 21.84. Per un visto elettronico a ingresso multiplo è EUR 52.41. Inoltre, è previsto un costo di servizio di EUR 26.20 per l'elaborazione standard. Per l'elaborazione urgente e l'elaborazione super urgente la commissione di servizio è EUR 39.30 e EUR 82.98, rispettivamente.

Dipende dal tempo di elaborazione scelto. Offriamo tre opzioni:

  • Elaborazione Standard: 6 giorni lavorativi

  • Elaborazione Urgente:4 giorni lavorativi

  • Elaborazione Super Urgente: 2 giorni lavorativi

Il visto elettronico per l’Egitto è valido per 90 giorni dopo l'emissione. Ciò significa che devi entrare in Egitto entro 90 giorni dopo l'emissione. Ciò si applica sia ai visti elettronici a ingresso singolo che a quello multiplo.
I richiedenti per il ​​visto elettronico egiziano devono essere in possesso di un passaporto valido per almeno 6 mesi dalla data di arrivo.
Il visto elettronico deve essere stampato su un foglio bianco in formato lettera. Non verranno accettate stampe fronte e retro o in dimensioni ridotte..

I cittadini dei seguenti paesi possono richiedere un visto elettronico:

Tutti i cittadini dell'Unione Europea (incluso il Regno Unito), Albania, Australia, Canada, Islanda, Giappone, Corea del Nord, Corea del Sud, Macedonia, Moldavia, Monaco, Montenegro, Norvegia, Russia, Serbia, Svizzera, Ucraina, Stati Uniti e Città del Vaticano .

Non ne avrai bisogno se il tuo scalo durerà meno di 48 ore (devi esibire il biglietto per il tuo volo successivo). Potresti avere il permesso di abbandonare l’aeroporto, ma dovrai consegnare il tuo passaporto. Informati con la tua compagnia aerea, in quanto molte offrono brevi tour ai loro passeggeri, che hanno tempi di scalo tra le 6 e le 48 ore.

Se il tempo di scalo è inferiore a 6 ore, puoi lasciare l'area di transito, ma non l'aeroporto.

Quanto sopra NON si applica ai cittadini di Iran (che devono sempre richiedere un visto di transito) e Afghanistan, Libano, Palestina e Filippine, che devono in ogni momento rimanere nella zona di transito.

Devi presentare i seguenti documenti al tuo arrivo in Egitto:
  • Passaporto valido per almeno sei mesi dopo la data di arrivo.
  • Stampa e-Visa.
  • Itinerario di viaggio.
  • Lettera di accompagnamento, ad es. lettera della società o lettera di invito per visite di lavoro / famiglia.
  • Prenotazioni alberghiere / dettagli sui luoghi che intendi visitare se viaggi come turista.
No. I genitori possono presentare domanda per i propri figli insieme alla propria domanda.
Ti consigliamo di inoltrare la tua richiesta di visto elettronico almeno 7 giorni prima della partenza.
  • L'ingresso singolo ti consente di entrare in Egitto una sola volta, per una durata massima di 90 giorni dopo l'emissione

  • L'ingresso multiplo garantisce 2 ingressi nel periodo di validità del visto di 90 giorni dopo l'emissione, con ogni soggiorno non superiore a 30 days Per Entry.

Ad esempio, puoi entrare in Egitto e partire dopo 15 giorni, tornare e rimanere per altri 20 giorni, ecc ... purché ogni soggiorno non superi 30 days Per Entry e tutti gli ingressi si verifichino entro 90 giorni dopo l'emissione.

La vaccinazione contro la febbre gialla è necessaria se si viaggia da una nazione a rischio di trasmissione di febbre gialla.

Ulteriori informazioni nel link seguente:

https://www.who.int/ith/ITH_Annex_I.pdf

Penseresti che pianificare un viaggio in Egitto sia facile, ma molte persone sono cadute in quella trappola e non hanno avuto un'esperienza così piacevole. Rispetto ad altri paesi, l'Egitto è un paese abbastanza difficile da esplorare. Guardare le piramidi o visitare la Sfinge non è abbastanza, e probabilmente ti occuperà solamente un giorno. Quindi cosa farai per il resto della tua vacanza? Rimanere in un posto solo sarebbe uno spreco. Inoltre, scommetto che ci sono un sacco di altre cose che non sai dell'Egitto, ed è per questo che questo articolo dovrebbe aiutarti. Una delle prime cose che probabilmente dovresti sapere è che l'Egitto ha un sacco di storia, e non comprende solo quella di Cleopatra. Ci sono molte altre cose interessanti da imparare, cose che non vuoi cercare su Google. Puoi farlo a casa tua, se vuoi. Per questo ti consigliamo di fare riferimento a una guida turistica. Ce ne sono molte e generalmente sono molto dettagliate. Presentano la storia di un luogo particolare con passione e coinvolgimento. Puoi consultare le recensioni online per vedere quale sia la guida migliore. Non ti accompagnerà per l'intero viaggio, ma per un paio di giorni ti sarà necessaria. Questo è se vuoi saperne di più sull'Egitto senza andare su Wikipedia. Prima di partire per l'Egitto, una delle cose che devi assolutamente fare è stipulare un'assicurazione di viaggio. Non verrai visitato e curato per malattie comuni se non sei assicurato e la maggior parte delle polizze assicurative, di base, non comprende una copertura internazionale. Inoltre, se dovessi stare male in Egitto, le tue tasche verrebbero prosciugate. Fai un'assicurazione di viaggio, per rimanere tranquillo. Inoltre, ti sarà utile nel caso in cui i tuoi bagagli vengono persi o rubati o se i voli vengono cancellati. Una delle cose che devi provare in Egitto è il cibo. Ciò può rivelarsi difficile, dal momento che non tutti i posti rispettano le norme igieniche. Per non dire altro. Se hai uno stomaco sensibile, sei praticamente a rischio per ogni microbo che ci sia. Anche le persone con stomaco forte possono essere infettate. In ogni caso, c'è un trucco semplice ma geniale che può farti risparmiare una giornata seduto in bagno o dal medico, e questo è scegliere con oculatezza il posto dove mangiare. Quando dico con oculatezza, intendo che il posto migliore dove mangiare è dove mangiano i locali. Se vedi una lunga fila di persone all'esterno, è lì che devi andare. La gente del posto sa dove il cibo è buono e sano, ed è per questo che dovresti seguire il loro esempio. Se vedi un venditore ambulante o un ristorante senza clienti, invece di fiondarti lì per evitare la fila, ti conviene starne alla larga. Un aspetto che potrebbe non piacerti è che devi sempre portare con te della carta igienica in ogni momento. Raramente i bagni pubblici ce l'hanno, ed è molto probabile che troverai un ugello dell'acqua che ti può consentire di pulirti. Tuttavia, non so quanto tu sia aperto a questo, dato che pochissimi turisti lo sono. Ecco perché avere della carta igienica ti farà risparmiare un sacco di problemi. Basta metterne un po' nella borsa o nello zaino e stai tranquillo che non avrai problemi mentre esplori il luogo in cui ti trovi. Se ti trovi al Cairo, e quasi tutti i turisti ci vanno quando sono in Egitto, dovresti sapere che puoi trovare Uber. Quasi tutti usano Uber in questi giorni e il Cairo è una delle città in cui è attivo il servizio. L'alternativa è utilizzare la metropolitana. Le tariffe, poi, sono decisamente vantaggiose ed è il modo ideale per spostarsi. In Egitto, ci sono molti posti dove è possibile acquistare tutti i tipi di souvenir. Puoi acquistare piccole piramidi o sfingi in miniatura. Più un sacco di altri oggetti. Tuttavia, gli egiziani amano contrattare quasi su tutto. Si divertono anche se devi acquistare una bottiglia d'acqua nel negozio all'angolo. Inoltre, se non sei in grado di contrattare, strapperanno qualcosa in più. Questo è il motivo per cui dovresti sempre contrattare. Puoi risparmiare un po' di soldi, divertirti e nessuno si offenderà per aver fatto un'offerta. Allo stesso tempo, devi stare attento ai truffatori. Ce ne sono molti in Egitto. Diranno o faranno qualsiasi cosa solo per ottenere dei soldi, motivo per cui dovresti sempre tenere gli occhi aperti e stare sempre attento. Non lasciarti ingannare. Quando prepari le valige, assicurati di portare scarpe comode per il tuo viaggio. Camminerai molto e il clima è caldo. Puoi indossare delle infradito in certe occasioni, ma un paio di scarpe da corsa comode sono la scelta migliore. Per quanto riguarda l'abbigliamento, dovresti sapere che alcuni luoghi hanno regole che bisogna seguire. Ad esempio, se sei una donna e vuoi visitare moschee o altri luoghi di culto, dovresti sempre indossare vestiti che coprano le ginocchia. Il velo è un must nelle moschee. E non puoi entrare con le scarpe. Per quanto riguarda gli uomini, anche se il tempo è bello, non puoi indossare camicie senza maniche o abbigliamento da palestra. Bikini e abbigliamento da spiaggia sono accettabili solo nei resort lungo il Mar Rosso. Un viaggio in Egitto potrebbe richiedere delle ricerche prima di partire, ma ce la farai sicuramente. Ricordati di rimanere sempre idratato perché il sole e il caldo sfiancano. Allo stesso tempo, non dimenticarti di mettere nel bagaglio qualche indumento più pesante, perché se di giorno fa caldo, di sera in Egitto può fare piuttosto fresco. Metti in valigia quel maglioncino che non volevi mettere perché occupava troppo spazio.