Informazioni sul Visto per il Belgio

 
   
 
 
 
     
 

Maggiori Informazioni: Visto Schengen

Ulteriori informazioni in arrivo!
Documenti Necessari per la Domanda
Istruzioni Importanti

Uno dei paesi più belli e storici d'Europa, i turisti rimangono immediatamente incantati dalla magnifica città medievale di Anversa, dal beghinaggio fiammingo, al Museo archeologico di Arlon - e non dimentichiamoci della meravigliosa città di Bruges, che sembra uscita da un fiaba. La capitale, Bruxelles, è la zona più densamente popolata del Belgio, eppure la città ha conservato gran parte del suo fascino antico.

Ma prima di andare, devi verificare se hai bisogno di un visto per attraversare il confine. Il Belgio ha firmato l'accordo sullo spazio Schengen nel 1995 e, di conseguenza, non è necessario un "visto per il Belgio", ma piuttosto un visto per Schengen.

Come puoi presumere, i cittadini di altri paesi membri dell'area Schengen non necessitano di tale documento. Tutte le esenzioni per i visti sono elencate chiaramente nella politica dei visti Schengen che è disponibile online. L'elenco include gli stati che non si trovano nell'area Schengen, nonché i paesi "esonerati dal visto", quindi dovrai verificare la tua nazionalità rispetto a questo accordo internazionale.

Un modo più semplice e rapido per verificare se è necessario o meno un visto Schengen è utilizzare il nostro strumento Visa Checker. Questo software gratuito è disponibile nell'angolo in alto a destra di questa pagina. Basta selezionare la nazionalità dal menu a sinistra e scegliere il Belgio nel menu a destra. Scoprirai in pochi secondi dove si trova il tuo paese per quanto riguarda il visto Schengen. Se non hai bisogno di un visto, sei libero di prenotare un volo. Se hai bisogno di tale documentazione, il nostro strumento offre un elenco delle ambasciate più vicine a te dove puoi inviare una richiesta di persona. Si noti che anche se il Belgio si trova nell'area Schengen, ciò non significa che si possa procedere e candidarsi presso l'ambasciata, per esempio, della Germania o della Francia. La politica dei visti dello spazio Schengen è inequivocabile: se si desidera visitare solo il Belgio, è necessario richiedere il visto Schengen presso l'ambasciata belga più vicina. Se visiti più paesi tra cui il Belgio, devi determinare la destinazione principale del viaggio. Ad esempio, se la maggior parte del tuo soggiorno sarà in Germania, dovrai presentare la domanda presso l'ambasciata tedesca anziché l'ambasciata belga. Non preoccuparti, il documento ti garantisce anche l'accesso al Belgio.

Infine, se non sai quale sia la tua destinazione principale, dovrai richiedere il visto Schengen presso l'ambasciata del paese che visiti per primo. Quindi, supponiamo che tu voglia visitare la Francia, la Germania e poi il Belgio e non hai una destinazione principale, dovrai fare domanda presso l'ambasciata francese più vicina poiché è la tua prima destinazione.

iVisa al momento non può aiutarti a richiedere un visto Schengen, ma speriamo di poterti fornire almeno un aiuto. In caso di domande, puoi contattarci 24 ore su 24, 7 giorni su 7. I nostri consulenti sono pronti ad aiutarti giorno e notte e, soprattutto, il servizio è gratuito.

Testimonianze
I nostri clienti hanno storie eccezionali da raccontare su di noi