Informazioni sul Visto per l’Austria

 
   
 
 
 
     
 

Maggiori Informazioni: Visto Schengen

Ulteriori informazioni in arrivo!
Documenti Necessari per la Domanda
Istruzioni Importanti

L'Austria è un paese bellissimo con una vasta gamma di attività ricreative diverse: è possibile sciare sulle Alpi, ascoltare un concerto di musica classica a Vienna o visitare antichi palazzi reali come il Castello di Salisburgo. E anche se il Gruner See vieta le immersioni subacquee estive, vi consigliamo comunque di verificarlo.

Una cosa che dovresti sapere è che mentre molte nazionalità possono viaggiare in Austria senza visto, devi verificare se ne hai bisogno o meno. Dipende interamente dal caso: se sei un cittadino dell'UE, avrai bisogno solo della tua carta d'identità per viaggiare in Austria, anche se molte altre nazionalità potrebbero aver bisogno anche di un passaporto. Per sapere se è necessario richiedere o meno un visto per l'Austria, ti consiglio di utilizzare lo strumento gratuito e facile da usare Visa Checker di iVisa che si trova nell'angolo in alto a destra di questa pagina. Lo abbiamo sviluppato in modo che non sia necessario intraprendere ricerche approfondite per scoprire se è necessario un visto o meno. Se Visa Checker ti dice che non hai bisogno di un visto, prendi il passaporto e buon viaggio! Se, tuttavia, hai bisogno di un visto, devi richiedere un visto Schengen, non un visto per l'Austria. Il visto Schengen è un documento che ti consente di entrare in tutti i paesi che fanno parte dell'accordo di Schengen. Potrebbe essere necessario fare domanda presso l'ambasciata del paese che si desidera visitare. In tal caso, è possibile ottenere un visto Schengen presso l'ambasciata austriaca più vicina. Ci sono alcune regole, tuttavia, che possono anche costituire eccezioni.

Per prima cosa, se decidi di visitare più paesi dell'area Schengen, devi sapere a quale ambasciata andare. Secondo la politica dei visti dello spazio Schengen, è necessario presentare domanda presso l'ambasciata del paese che è la tua destinazione principale. Se ciò non può essere stabilito, puoi fare domanda presso l'ambasciata del paese che visiti per prima. Quindi, ad esempio, se vuoi andare in Austria ma la Germania è la tua destinazione principale (primo o più lungo soggiorno), puoi richiedere il tuo visto Schengen presso l'ambasciata più vicina della Germania, che consentirà anche l'ingresso in Austria.

Per quanto riguarda gli altri requisiti, è necessario contattare l'ambasciata del paese emittente. Quello che sappiamo è che è necessario un passaporto valido che abbia almeno altri 6 mesi di validità dalla data di arrivo prevista. Per il resto, puoi consultare il sito web dell'ambasciata o telefonare. Un'ambasciata sarà sempre la fonte di informazioni più affidabile.

Al momento, non possiamo facilitare la procedura di richiesta del visto Schengen, ma speriamo che le informazioni di cui sopra siano utili per te. Per qualsiasi altra informazione, è possibile chiamare il nostro servizio di assistenza 24/7.

Testimonianze
I nostri clienti hanno storie eccezionali da raccontare su di noi