Visto Vietnam, Farnesina

Visto Vietnam, Farnesina
iVisa | Aggiornato il Feb 04, 2020

Se vuoi visitare il Vietnam, ci sono delle ottime notizie per te. L’esenzione dal visto per i soggiorni che durano meno di 15 giorni e che prevedono una sola entrata, è stata prorogata fino al 30 giugno 2021.

Vietnam - Vietnam

In tutti gli altri casi, che riguardano sia soggiorni superiori ai 15 giorni che diverse entrate nel Paese, facendo dentro e fuori dai paesi vicini coma Laos, Cambogia e Cina, avrai bisogno del visto.

Per richiederlo, puoi rivolgerti all’Ambasciata del Vietnam in Italia; al sito link - espletando la procedura di emissione del visto online, in base ad una nuova sperimentazione entrata in vigore il 1 febbraio 2017 valida per soggiorni compresi fra 15 e 30 giorni – oppure puoi contare sul supporto di iVisa, che ti assicura un servizio di altissima qualità, completo, garantito e sicuro e un’assistenza completa 24 ore su 24.

In alternativa, puoi chiedere un visto all’arrivo ma, attenzione, perché questo è disponibile solo se giungi in Vietnam in aereo, pagando una tassa aggiuntiva, a patto che tu rispetti determinate condizioni:

1) nel tuo Paese di provenienza non vi sia una Ambasciata vietnamita; per ingressi di emergenza, dovuti a ragioni umanitarie e missioni tecniche; 2) il visto sia richiesto da un’Agenzia di viaggio vietnamita accreditata presso le Autorità locali, con una speciale procedura.

Nel caso del visa on arrival, dovrai presentarti all’apposito sportello presso gli aeroporti internazionali munito di fotografie formato tessera e di copia dell’autorizzazione alla concessione del visto rilasciata dal Dipartimento Immigrazione del Ministero della Pubblica Sicurezza del Vietnam.

Dovrai inoltrare tale documento via fax o via e-mail ai visitatori dall’agenzia turistica di appoggio vietnamita prima della data di partenza. In assenza di tale documentazione la compagnia aerea prescelta potrebbe rifiutare l’imbarco.

Se entri in Vietnam dalla Cina, da Laos o dalla Cambogia, invece, dovrai disporre del visto prima del tuo arrivo.

Se decidi di entrare in Vietnam dopo aver giù usufruito una volta dell’esenzione, potrai farlo di nuovo solo a condizione che siano decorsi almeno 30 giorni e che il soggiorno abbia una durata inferiore ai 15 giorni.

Una volta arrivato nel Paese, indipendentemente dalla tipologia di visto e di passaporto, ti potrebbe essere richiesto di compilare un formulario doganale (Arrival/Departure Card) ed uno sanitario, da esibire alle Autorità di polizia al momento dell’ingresso in Vietnam, da conservare durante il soggiorno e da presentare al momento della partenza dal Vietnam. Se prevedi di rimanere per un ulteriore periodo rispetto alla scadenza del visto, dovrai richiedere, mediante agenzia e con adeguato anticipo, l’estensione del visto stesso. In caso contrario, non potrai uscire dal Paese e sarai soggetto al pagamento di una sanzione amministrativa.

Il sito della Farnesina sottolinea anche che all’arrivo in Vietnam, ti potrebbe essere richiesto di compilare una dichiarazione doganale su un apposito modulo, consegnato prima dell’arrivo in aeroporto o disponibile ai posti di frontiera. Una volta vistata e timbrata, tale dichiarazione dovrà essere conservata sino al momento dell’uscita del Paese, quando dovrà essere riconsegnata alle Autorità doganali.

Ti invitiamo, inoltre, a consultare i consigli e le avvertenze sul sito della Farnesina per un soggiorno piacevole e privo di inconvenienti.

Condividi questo articolo su
Need Help?