Vietnam, visto per l’ingresso

Vietnam, visto per l’ingresso

iVisa | Aggiornato il Feb 26, 2019

Per entrare in Vietnam hai bisogno di un visto. In questo articolo troverai tutte le informazioni necessarie.

Vietnam - Vietnam

Innanzitutto, devi sapere che se sei un cittadino italiano e il tuo soggiorno in Vietnam è inferiore ai 15 giorni e prevede una sola entrata, allora puoi usufruire dell’esenzione dal visto, a patto che il tuo passaporto abbia una validità residua di 6 mesi e che fra un'esenzione e l'altra siano passati minimo 30 giorni.

Ci sono poi dei casi particolari per i quali potresti richiedere il visto alle autorità competenti quando giungi nell’aeroporto vietnamita. Anche qui devi tener conto di alcuni requisiti.

Innanzitutto, nel tuo paese non deve esserci un Ambasciata o un Consolato vietnamita. Deve trattarsi di un ingresso di emergenza dovuto a ragioni umanitarie o missioni tecniche, oppure il visto deve essere richiesto da una Agenzia di viaggio vietnamita accreditata presso le Autorità locali, con una speciale procedura. In tutti questi casi, le Autorità vietnamite devono essere avvisate almeno 12 ore prima dell'arrivo degli stranieri.

Nel caso di un visa on arrival, giunto a destinazione, dovrai presentarti allo sportello presso gli aeroporti internazionali munito di fotografie e copia dell'autorizzazione alla concessione del visto rilasciata dal Dipartimento Immigrazione del Ministero della Pubblica Sicurezza del Vietnam. Tale documento deve essere inoltrato via fax o via e-mail ai viaggiatori dall’agenzia turistica di appoggio vietnamita, prima della data di partenza.

Il Consolato e l’'Ambasciata vietnamiti italiani non sono responsabili qualora i viaggiatori dovessero riscontrare problematiche per l'imbarco oppure per l'ingresso in Vietnam.

In tutti gli altri casi dovrai richiedere un visto tradizionale al Consolato del Vietnam a Torino oppure all’Ambasciata a Roma, sia andando di persona che inviando i documenti.

In alternativa puoi optare per il visto turistico elettronico per il Vietnam (Decreto 07/2017/ND-CP). Questo visto è valido per 30 giorni e consente un solo ingresso. Per ottenerlo, oltre ad essere un cittadino italiano, devi trovarti fuori del Vietnam e avere un passaporto con almeno sei mesi di validità residua. Per ottenere questo visto, puoi presentare domanda sui seguenti siti web ufficiali link elink. In alternativa puoi utilizzare iVisa.com che ti seguirà per tutto il percorso garantendoti la massima qualità del servizio e sicurezza, nonché una procedura in tempi più brevi.

I documenti da presentare per la richiesta del visto per il Vietnam sono: il modulo di richiesta del visto, un passaporto valido con scadenza residua di almeno sei mesi, 2 fototessere con sguardo diritto e senza cappello e una ricevuta del pagamento della tariffa del visto, in contanti o tramite versamento bancario/ bollettino postale. Tutti i pagamenti potranno essere effettuati direttamente presso il Consolato, oppure con bonifico bancario.

Se viaggi per motivi turistici, devi specificare nel modulo se è per uno o per 3 mesi e se si tratta di un ingresso singolo o di ingressi multipli. Quando arrivi nel Paese, devi compilare un formulario che dovrà essere esibito alle Autorità di polizia al momento dell'ingresso in Vietnam e conservato durante il soggiorno, poiché sarà nuovamente richiesto al momento della partenza.

Condividi questo articolo su:
Need Help?