Visto elettronico USA

Visto elettronico USA

iVisa | Aggiornato il Feb 26, 2019

Se sei avvezzo ai viaggi internazionali, sai che talvolta richiedere un visto utilizzando i metodi tradizionali può essere una vera e propria spina nel fianco.

USA

Lunghe procedure burocratiche, spese non indifferenti e, spesso, viaggi di centinaia di chilometri verso il Consolato più vicino.

Per questo molte persone preferiscono optare per la via più valida e veloce, cioè l’opzione del visto elettronico, oggi che esistono servizi acclamati a livello mondiale come iVisa.

È possibile richiederlo per gli USA? Scoprilo con questo articolo.

FAQ

Posso richiedere il visto elettronico?

Sfortunatamente gli Stati Uniti sono uno di quei paesi che, dati i suoi pesanti controlli alle frontiere, non permettono di richiedere il visto in maniera elettronica (un altro di questi è la Russia).

Per questo motivo se hai assolutamente bisogno di un visto, dovrai rivolgerti o a un’agenzia che potrebbe far aumentare i costi già elevati richiesti da questo tipo di documento, oppure rivolgerti all’Ambasciata o Consolato più vicini.

Questi si trovano, rispettivamente, a Roma, Firenze, Milano e Napoli.

Qui dovrai portare tutta la documentazione richiesta che si articola in diverse attestazioni. Se il tuo visto è quello turistico, dovrai richiedere il B2 in cui dovrai attestare il motivo del viaggio con prenotazioni alberghiere e biglietto per il volo di ritorno e la tua stabilità finanziaria.

Insomma: vista la burocrazia, i costi e i tempi c’è veramente da mettersi le mani nei capelli.

Per tua fortuna, però, sebbene non sia possibile richiedere il visto in modalità elettronica, potresti non averne proprio bisogno se rientri nel Visa Waiver Program.

Cos’è l’Esta?

L’ESTA è l’alternativa al visto per coloro che rientrano nel programma Visa. Infatti gli Stati Uniti permettono ai turisti di un certo numero di stati (Italia e Svizzera tra questi) di visitare il loro paese senza dover richiedere il visto turistico (comunque obbligatorio nel caso il tuo viaggio duri più di 90 giorni).

Per rientrare in questa categoria di fortunati (e lo sono davvero, considerato il risparmio importante in termini di soldi e tempistiche) devi rispettare determinate caratteristiche oltre a quelle già citate, tra cui:

  • --Avere un passaporto elettronico
  • --Non aver viaggiato dal 2011 in paesi considerati a rischio da parte degli Stati Uniti

Il passaporto elettronico è molto simile a quello normale e buona parte di quelli più recenti rientrano in questa categoria. Per controllare il tuo passaporto, basta verificare se sul fronte mostra l’immagine di un microchip.

Se rispetti queste caratteristiche, allora puoi richiedere l’ESTA elettronica.

Come richiedere l’ESTA elettronica?

Il processo per richiedere questo documento è estremamente facile e veloce: ti basta andare sul sito di iVisa con il tuo passaporto in mano e un metodo di pagamento (carta di credito o PayPal) e in pochi minuti avrai inviato la tua domanda.

Il documento richiede dai 30 minuti a un giorno lavorativo per arrivare, dopodiché potrai presentarti alla frontiera statunitense con passaporto ed ESTA stampata per avere l’accesso al paese.

Richiedi subito la tua ESTA per gli USA

Clicca qui per richiedere la tua ESTA

Condividi questo articolo su:
Need Help?