Visto Uganda per italiani

Visto Uganda per italiani

iVisa | Aggiornato il Feb 04, 2020

Sono molti i turisti italiani che scelgono come meta delle loro vacanze l’Uganda e i suoi splendidi parchi nazionali ricchi di foreste lussureggianti abitate da una numerosa fauna, placidi laghi da attraversare in canoa e i vivaci e colorati mercati tradizionali della capitale Kampala.

Alt Text

Eppure, prima di prenotare il primo volo disponibile per l’Uganda, c’è bisogno del visto turistico? Scoprilo leggendo alcune fra le domande più frequenti al riguardo.

Domande Frequenti (FAQ)

Se provengo dall’Italia ho bisogno del visto?

I paesi esenti dal visto per l’Uganda sono pochi e, solitamente, soggiornare senza visto è permesso a chi transita per poche ore all’interno dell’aeroporto. Inoltre, è illegale soggiornare in Uganda senza alcun visto. Quindi la risposta alla domanda è: sì, i turisti italiani sono obbligati a procurarsi un visto turistico per poter visitare e soggiornare in Uganda in tutta sicurezza.

Come faccio a richiedere il visto?

Per velocizzare e snellire le richieste dei visti, l’Uganda ha reso obbligatoria la richiesta dei visti online ed in formato elettronico (eVisa). Potrai quindi richiedere il tuo visto ben prima della partenza per l’Uganda e avrai la possibilità di scegliere quando ricevere il tuo visto. Il processo di emissione, in base ai piani iVisa, è indicato di seguito:

  • Prima tipologia:

Standard: 6 giorni lavorativi

Urgente: 4 giorni lavorativi

Molto urgente: 2 giorni lavorativi

  • Seconda tipologia:

Standard: 7 giorni lavorativi

Urgente: 5 giorni lavorativi

Molto urgente: 3 giorni lavorativi

  • Terza tipologia:

Standard: 6 giorni lavorativi

Urgente: 4 giorni lavorativi

Molto urgente: 2 giorni lavorativi

Di che visto avrò bisogno?

Il [visto elettronico] per l’Uganda viene concesso in diverse tipologie. I visti differiscono fra loro in base alla loro durata di soggiorno nel paese. Qui di seguito troverai una lista completa e aggiornata sui diversi tipi di visto. Inoltre, è segnato anche quando si possono utilizzare entro la data di scadenza e quanti ingressi permettono nel paese.

Durata di 45 days in Total da usare entro massimo 90 giorni dopo l'emissione e con un numero massimo di ingressi di Ingresso unico

Durata di 2 days in Total da usare entro massimo 2 giorni dopo l’arrivo e con un numero massimo di ingressi di Ingresso unico

Durata di 90 days in Total da usare entro massimo 90 giorni dopo l’arrivo e con un numero massimo di ingressi di più ingressi

Per richiedere il visto ho bisogno di altri documenti?

Sì, prima di poter avviare la richiesta di un visto elettronico per l’Uganda dovrai munirti di alcuni documenti. Tra cui: un passaporto in corso di validità da almeno 6 mesi, una foto recente in formato fototessera e una certificazione che attesti la tua vaccinazione contro la febbre gialla. Non è obbligatorio, ma talvolta potrebbe venir richiesta anche la prenotazione aerea sia di andata che di ritorno.

Il visto per l’Uganda ha un costo?

Il costo del visto elettronico per l’Uganda differisce in base alla sua tipologia e anche in base al tipo di servizio iVisa che sceglierai per ricevere il visto. Ecco qui l’elenco, sempre aggiornato, dei prezzi:

  • Prima tipologia:

Standard: EUR 75.55

Urgente: EUR 101.75

Molto urgente: EUR 132.33

  • Seconda tipologia:

Standard: EUR 75.55

Urgente: EUR 101.75

Molto urgente: EUR 132.33

  • Terza tipologia:

Standard: EUR 129.28

Urgente: EUR 155.48

Molto urgente: EUR 186.06

Richiedi subito il tuo visto per l’Uganda

Clicca qui per richiedere il tuo visto

Condividi questo articolo su: