Come ottenere il visto per lo Sri Lanka

Come ottenere il visto per lo Sri Lanka
iVisa | Aggiornato il Feb 26, 2019

Per buona parte delle mete turistiche e soprattutto fuori dall’Unione Europea, è richiesta, insieme al passaporto, anche la presenza del visto (turistico o di affari).

Sri Lanka

Come ogni documento che si rispetti, porta con sé della burocrazia e dei costi che sarai costretto a ottemperare, ma questi possono variare decisamente in base al metodo che sceglierai per presentare la domanda.

Infatti come avrai modo di vedere in questo articolo, esistono diverse alternative tra cui scegliere, in base alla quantità di tempo che vuoi investire.

Senza altri indugi, andiamo a vedere come fare per ottenere il visto per lo Sri Lanka.

FAQ

A chi posso affidarmi?

Se il tuo desiderio è quello di ricevere il visto senza doverti occupare della documentazione richiesta (anche se quella dello Sri Lanka è veramente poca, rispetto alla Russia, ad esempio) puoi affidarti a un’agenzia che presenterà la domanda al tuo posto. Solitamente questo aumenta largamente il prezzo del processo in quanto dovrai coprire i costi del visto, quelli dell’agenzia e, spesso, anche quelli del Centro Visti a cui si rivolgeranno.

Per i visti più complessi che richiedono una documentazione capillare non è raro affidarsi a questo mezzo, sebbene sia il più costoso, perché ci permette di avere la sicurezza che tutto sia stato fatto nel modo corretto.

Dato che però questo non è il caso dello Sri Lanka (hai bisogno solo del passaporto e di una carta di credito) esistono diversi metodi meno dispendiosi ma comunque veloci da utilizzare.

In Italia, all’aeroporto o online?

Tre sono i metodi a tua disposizione per spendere meno e ricevere il tuo visto. Il primo prevede di rivolgersi all’ambasciata di riferimento in Italia, localizzata a Roma o (potrebbero spingerti gli stessi addetti dell’ambasciata) a un Centro Visti dove dovrai portare il tuo passaporto e il modulo per presentare la domanda di visto. Il costo aumenta nel caso del Centro visti, da 30€ fino a 40€ senza contare che ti devi presentare alla struttura.

Un secondo metodo prevede di ricevere il visto direttamente all’aeroporto all’arrivo, con un costo di 35$. Molti viaggiatori, però, non sono propriamente a loro agio sapendo di non avere un documento essenziale come può essere il visto durante il viaggio. Inoltre non è raro che all’arrivo tu debba affrontare una fila non indifferente a causa di tutti coloro che hanno optato per questa alternativa.

Infine puoi richiedere il visto online sul sito di iVisa.com. Il processo dura pochi minuti e in mezz’ora riceverai il documento direttamente nella tua casella email, pronto per essere stampato.

Il costo è leggermente più alto (si parla di 55$ contro i 35 di quello all’aeroporto) ma avrai il documento immediatamente, risparmierai file e avrai a disposizione un’assistenza clienti attiva ventiquattro ore su ventiquattro con valutazione 9,5/10 da parte di TrustPilot. Insomma, il visto elettronico rimane la migliore alternativa per coloro che non vogliono perdere tempo e odiano la burocrazia.

Richiedi subito il tuo visto per lo Sri Lanka

Clicca qui per richiedere il tuo visto

Condividi questo articolo su
Need Help?