Carta di arrivo elettronica per Singapore per cittadini italiani

Carta di arrivo elettronica per Singapore per cittadini italiani

iVisa | Aggiornato il Feb 04, 2020

Viaggiare dall’Italia a Singapore non è mai stato così facile come adesso. Scopri come e se serve un visto, grazie alle nostre domande più frequenti!

Singapore photo

Frequently Asked Questions (FAQs)

Sono un cittadino italiano. Mi serve il visto per visitare Singapore?

Quando si organizza un viaggio al di fuori dell’Italia e dell’Europa stessa, è lecito chiedersi se servirà un visto o meno. Soprattutto in quanto le leggi turistiche in Asia sono spesso piuttosto rigide.

Per quanto riguarda Singapore, invece, i cittadini italiani rientrano fra i paesi a cui non è richiesto nessun visto turistico per poter visitare o soggiornare nel paese.

Che cos’è l’Electronic Arrival Card?

Da agosto 2019, Singapore sta testando l’Electronic Arrival Card o Carta di arrivo elettronica, un nuovo metodo per poter velocizzare la burocrazia turistica. Sebbene non sia obbligatorio un visto all’arrivo da tempo è richiesta la compilazione di documenti chiamati “carte di sbarco e imbarco” con informazioni riguardanti il viaggio a Singapore. L’Electronic Arrival Card andrà a sostituire le carte di sbarco/imbarco con un sistema elettronico, molto più veloce e meno dispendioso per l’ambiente dato che ci sarà spreco di carta. L’Electronic Arrival Card deve essere compilata 14 giorni prima del tuo viaggio, permettendoti così di poter entrare a Singapore per un numero di entrate pari a Ingresso unico per poter visitare e soggiornare a Singapore per un periodo pari a 14 days Per Entry. Ricordiamo che è da usare entro un periodo di giorni 14 giorni dopo l'emissione o fino alla scadenza del passaporto.

Tempo di elaborazione:

Grazie ai servizi iVisa, inoltre, potrai richiedere ancora più velocemente la tua Electronic Arrival Card per Singapore! Devi solo scegliere quando riceverla, grazie ai diversi servizi di spedizione qui elencati:

  • Puoi scegliere il metodo Standard: 24 ore
  • Oppure Veloce: 4 ore
  • O ancora Super Veloce: 30 minuti

Cosa mi serve per visitare Singapore?

La domanda sorge spontanea in quanto ai cittadini italiani non è richiesto un visto turistico per Singapore. Difficilmente potrai visitare un paese straniero senza portarti dietro almeno un documento.

Infatti per poter visitare Singapore in tutta tranquillità e sicurezza dovrai avere con te il tuo fidato passaporto, che rimane il documento d’identità maggiormente riconosciuto in tutto il mondo. Ricordati però che il passaporto dovrà essere in corso di validità da almeno 6 mesi! Assieme al passaporto vengono richiesti anche il biglietto aereo di andata e di ritorno.

Sebbene non sia obbligatoria quanto il passaporto e i biglietti aerei, talvolta serve anche una prova dei tuoi fondi per poterti permettere il soggiorno a Singapore.

Quanto costa?

Singapore non solo è elastiao con le regole turistiche, permettendo ai viaggiatori di visitare il paese senza visto, ma lo è anche con i prezzi. Infatti la compilazione dell’Electronic Arrival Card viene effettuata gratuitamente. Il costo è relativo solo al servizio iVisa che potrai scegliere in base alle tue esigenze:

  • Scegli fra Standard: EUR 17.39
  • O Veloce: EUR 30.44
  • E per un servizio ancora più veloce puoi scegliere Super Veloce: EUR 60.88

Richiedi subito la tua carta di arrivo elettronica per Singapore

Clicca qui per richiedere la tua carta di arrivo elettronica

Condividi questo articolo su: