Visto per la Russia a Genova

Visto per la Russia a Genova

iVisa | Aggiornato il Feb 04, 2020

La domanda per un documento è spesso associata a un lungo processo burocratico, spese e, nel peggiore dei casi, viaggi lontani per raggiungere le sedi in cui ottenerlo.

Alt Text

Questo è più che mai vero quando si parla di visti (anche se oggi ci sono delle alternative elettroniche che nella maggior parte dei casi ci permettono di semplificare il processo.

Andiamo quindi a scoprire il metodo più veloce e meno dispendioso per ottenere il visto a Genova.

FAQ

Come richiedere il visto a Genova?

Esistono diversi modi alternativi per richiedere questo documento e si differenziano tra di loro nei costi che sei disposto ad affrontare e nelle tempistiche in cui hai bisogno del visto.

Se vuoi spendere meno e non hai fretta, ti puoi rivolgere al Consolato Generale della Federazione Russa a Genova, in Via Ghirardelli Pescetto, 16.

Per presentare la domanda presso questa sede dovrai portare tutta la documentazione che vedremo nel punto successivo e fissare un appuntamento online prima di presentarti. Il costo in questo caso si aggira attorno ai 35€ che può salire se vogliamo la procedura espressa che riduce i tempi di elaborazione da 4-10 giorni a 1-3.

Se invece non vogliamo imbarcarci personalmente nel mondo della burocrazia, possiamo rivolgerci al Centro Visti che si trova sempre nel capoluogo ligure, in viale G. Franchini, 10R.

Il Centro Visti, infatti, al prezzo di un costo maggiore è stato creato proprio per queste domande senza dover rivolgersi direttamente al consolato.

Queste due sono le principali alternative a Genova tra cui scegliere, ma in entrambi i casi avrai bisogno di tutta la documentazione prima di presentare la domanda.

Di cosa ho bisogno per richiedere il visto?

Per poter richiedere questo documento hai bisogno di diversi componenti, alcuni facili da ottenere, altri meno.

Iniziando dal passaporto che deve avere una data di scadenza che superi almeno i sei mesi dal momento in cui presenti la domanda, fino a due fototessere che dovrai allegare al modulo scaricabile nei siti dedicati dopo averlo compilato.

Le due parti più complesse di questa documentazione in realtà sono l’assicurazione sanitaria obbligatoria e la lettera di invito.

La prima deve essere riconosciuta anche in Russia e ci sono diversi servizi che offrono queste polizze, se hai tempo ti consigliamo di fare una ricerca e confrontare i diversi preventivi in quanto i costi possono variare anche significativamente.

Per quanto riguarda la lettera di invito, essa è necessaria sia che il tuo sia un viaggio di affari sia che si tratti di un viaggio di piacere, talvolta vengono emesse dagli alberghi con un costo aggiuntivo ma fortunatamente, almeno in questo caso, esiste un modo veloce per ottenerla in poche ore.

Come richiedere la lettera elettronica?

iVisa.com è un servizio online che nella maggior parte dei casi permette di richiedere il visto direttamente dalla comodità del tuo computer. Anche se questo non è possibile con la Russia, puoi sempre richiedere la lettera di invito che arriverà nel giro di un paio d’ore.

Richiedi subito il tuo visto o la tua lettera per la Russia

Clicca qui per richiedere il tuo visto o la tua lettera

Condividi questo articolo su:
Need Help?