Visto per la Russia a Bologna

Visto per la Russia a Bologna
iVisa | Aggiornato il Feb 25, 2019

Presentare domanda per un visto non è mai un processo piacevole, in quanto porta con sé un discreto ammontare di burocrazia, tempi persi e investimento di denaro.

Alt Text

In particolare quello russo che richiede specifici documenti che andremo a vedere più avanti. Se a questo aggiungiamo il viaggio per raggiungere il Consolato o l’Ambasciata a Roma, allora il documento stesso può costare facilmente più del viaggio.

Fortunatamente se ti trovi in Emilia-Romagna esiste una soluzione vicina a casa tua, di cui andiamo a parlare nel prossimo punto.

Buona lettura!

FAQ

Come richiedere il visto a Bologna?

Per richiedere questo documento nel capoluogo emiliano non devi far altro che presentarti al Consolato Onorario della Federazione Russa a Bologna.

Questa struttura si trova in Via de’ Pepoli 8 ed è consigliato prenotare un appuntamento, anche se potrebbe non essere necessario, chiamando il numero 051 232219.

Ricordati inoltre che trattandosi di un Consolato Onorario, ha meno diritti rispetto a quello ufficiale ma è comunque in grado di emettere visti per la Russia.

Cosa presentare con la domanda di visto?

Per presentare la domanda, avrai bisogno di tutta la documentazione necessaria, composta da: passaporto valido, due fototessere con sfondo bianco, recenti e prive di espressione, un’assicurazione sanitaria valida in Russia, il modulo consolare stampato e compilato in ogni sua parte e la lettera di invito.

Quest’ultimo aspetto è essenziale sia che tu stia viaggiando per affari o per turismo e sebbene agenzie di viaggi e alberghi, talvolta, siano disposti a fornire la lettera di invito dietro pagamento di una quota aggiuntiva, il modo più veloce, economico e facile è quello di richiederlo su iVisa.com che solitamente elabora la richiesta nel giro di un paio d’ore.

Ho bisogno del visto o mi basta la lettera per viaggiare?

Sfortunatamente la Russia è particolarmente rigida al riguardo e sebbene la lettera sia essenziale per ottenere il visto, essa da sola non concede l’ingresso nella Federazione.

Per gli abitanti di altri paesi fuori dall’Italia rimane la piccola speranza di rientrare tra quelli che non necessitano il visto, ti invitiamo a consultare le liste che possono essere trovate online.

Quanto costa il visto?

Il visto in sé ha un costo abbastanza limitato, che solitamente si aggira attorno ai 35€ per arrivare fino a 50 in base alla velocità di elaborazione che richiediamo.

Purtroppo la maggior parte del costo deriva dalla documentazione richiesta. Il passaporto in particolare, nel caso non lo avessi ancora fatto, può costare tranquillamente fino a 100€ e si parla di altri 40/50€ tra lettera di invito e assicurazione, anche optando per la soluzione immediata di iVisa.

Per questo è sempre consigliato risparmiare dove è possibile, utilizzando le domande online e rivolgendosi alle strutture che si trovano vicino al tuo domicilio, in quanto l’Ambasciate e Consolati ufficiali si trovano solo in quattro città italiane, ovvero: Roma, Palermo, Milano e Genova.

Richiedi subito il tuo visto o la tua lettera per la Russia

Clicca qui per richiedere il tuo visto o la tua lettera

Condividi questo articolo su
Need Help?