Visto per la Russia a Bari

Visto per la Russia a Bari
iVisa | Aggiornato il Feb 25, 2019

Vuoi viaggiare verso la fredda e magica Russia ma non sai dove richiedere il visto? Ti sei informato online e hai scoperto che i prezzi proposti sono molto alti?

Alt Text

Scopri in questo articolo le varie alternative a cui puoi andare in contro per risparmiare tempo e denaro.

Purtroppo per gli abitanti di Bari, non esiste un Consolato vicino, ma ci sono comunque degli accorgimenti che possono essere presi per non essere salassati dai costi.

FAQ

Come richiedere il visto a Bari?

Sfortunatamente, come abbiamo accennato prima, a Bari non si trova alcun Consolato, ufficiale o onorario che sia.

Questo naturalmente non vuol dire che tu non possa ottenere questo documento, ma semplicemente che dovrai compiere una scelta tra il complicato e il (un po’ di più) costoso.

Vediamo insieme come presentare la domanda di visto:

  • --Presso l’Ambasciata o il Consolato: ce ne sono quattro in diversi punti di Italia, da Milano a Palermo passando per Genova e Roma. Oltre a questi si trovano diversi Consolati Onorari che hanno minor funzioni rispetto a quelli standard ma che comunque possono rilasciare i visti.

Detto questo non è sempre possibile ottenere il visto presso queste strutture, in quanto spesso veniamo reindirizzati verso i Centro Visti.

  • --I Centro Visti sono strutture che si trovano tra noi e il Consolato: con l’aggiunta di un costo per il loro servizio, possiamo ottenere questo documento nel modo meno complesso grazie al loro aiuto.

  • --Agenzie: Servizi privati che richiedono il visto al tuo posto dietro a un costo generalmente più alto rispetto a quello del Centro Visti ma con un processo ancor più semplificato.

Diciamo che le soluzioni ci sono, anche se non vicinissime. Non ti resta che verificare le agenzie in zona (se sei disposto a spendere di più) o a prepararti a fare una scarpinata verso il Centro Visti più vicino (quello di Roma).

Cosa devo avere per richiedere il visto?

Qualsiasi sia il motivo che ti porta in Russia e qualsiasi sia l’opzione che hai scelto tra quelle riportate qui sopra, avrai sempre bisogno di un certo numero di documenti.

Le agenzie possono recuperare buona parte di questi ma i prezzi salgono abbastanza (si parla anche di 200€ per un singolo visto) quindi potrebbe essere una buona idea quella di procurarseli da solo, visto anche che sono tutti ottenibili senza grosse difficoltà:

  • --Passaporto (valido per almeno altri sei mesi)
  • --Fototessere (recenti, sfondo bianco, niente sorrisi)
  • --Assicurazione sanitaria riconosciuta in Russia (ci sono diversi servizi online che offrono questo documento a partire da 19€)
  • --Modulo Consolare (scaricabile da diversi siti dedicati e compilabile dopo aver ottenuto tutti gli altri documenti)
  • --Lettera di invito (necessaria sia per il visto turistico che per affari)

Attenzione a quest’ultimo punto perché potrebbe essere complicato ottenerla a meno che tu non ti rivolga a un servizio online come iVisa che in cinque minuti di richiesta, elabora la domanda nel giro di un paio d’ore.

Richiedi subito il tuo visto o la tua lettera per la Russia

Clicca qui per richiedere il tuo visto o la tua lettera

Condividi questo articolo su
Need Help?