In evidenza

Viaggiare in Russia senza il visto?

Viaggiare in Russia senza il visto?
iVisa | Aggiornato il Feb 25, 2019

Questa è una domanda che più o meno tutti coloro che hanno viaggiato all’estero si sono posti almeno una volta. Dover richiedere un visto è spesso un’operazione lunga, burocratica e costosa, quindi se te la puoi evitare, ben venga.

Alt Text

Purtroppo non è sempre possibile aggirare il sistema, andiamo a vedere chi ha bisogno di questo documento e, nel caso, come ottenerlo nel modo più veloce e meno dispendioso possibile con questo brevissimo articolo.

FAQ

Quali paesi non hanno bisogno del visto?

Per capire se hai bisogno o meno di questo documento, devi verificare se il tuo paese è inserito nella lista di quelli esenti dal visto. Come fare tutto ciò? Esistono determinati siti che offrono questa lista, navigando anche su Wikipedia è possibile trovarla, dove viene riportato ogni paese del mondo con la relativa dicitura (come l’Argentina, tanto per fare un esempio).

Naturalmente per ragioni di spazio e di tempo non possiamo riportare tutti i paesi esenti da visto in questo articolo, altrimenti non sarebbe certo più brevissimo come preventivato. Possiamo partire dicendo che, sicuramente, per l’Italia è assolutamente necessario il visto.

Se non abiti nel Bel Paese, però, c’è un modo veloce per verificare se hai effettivamente bisogno di questo documento: recati sul sito iVisa.com (tienilo a mente perché è importante, come vedremo dopo) e inserisci nello strumento fornito il tuo paese di origine e quello di arrivo (in questo caso la Russia).

Lo strumento è gratuito e non richiede l’acquisto per avere una risposta, nel caso in cui tu non abbia bisogno del visto ti verrà comunicato subito, altrimenti ti verranno offerte delle possibilità di visti e lettere di invito elettroniche.

A cosa serve la lettera di invito?

La lettera di invito è un documento essenziale per fare domanda di visto per la Russia. Questo perché sia che tu stia viaggiando per affari o per turismo, avrai bisogno di questo foglio (insieme a un discreto altro numero di documenti tra cui il passaporto e un’assicurazione sanitaria) e dovrai presentarlo al Consolato.

Tra tutti i documenti necessari, spesso è proprio la lettera quella più difficile da ottenere, per questo ti abbiamo raccomandato di tenere da parte iVisa: questo servizio, solitamente specializzato in visti elettronici che non richiedono di presentarsi presso alcuna Ambasciata o Consolato, offre la possibilità di richiedere una lettera di invito in maniera facile, veloce ed economica.

Compilando il modulo online, nel giro di due ore la riceverai all’email indicata, potrai stamparla e portarla all’ufficio di riferimento.

Posso viaggiare con solo la lettera?

Sfortunatamente no, nonostante sia un documento necessario per richiedere il visto, è quest’ultimo a permettere l’accesso al paese. Sconsigliamo di tentare la sorte senza richiedere il visto, perché nel peggiore dei casi ti ritroverai ad essere rimpatriato senza la possibilità di superare la frontiera all’aeroporto.

Il visto porta con sé un certo numero di costi e di tempi burocratici, per questo ti consigliamo di agire per tempo e cominciare la richiesta del documento appena possibile, in quanto ci possono volere fino a 10 giorni per riceverlo.

E, naturalmente, di rivolgerti a iVisa.com per velocizzare il processo e ammortizzare i costi.

Richiedi subito il tuo visto o la tua lettera per la Russia

Clicca qui per richiedere il tuo visto o la tua lettera

Condividi questo articolo su
Need Help?