Tempi per visto per la Russia

Tempi per visto per la Russia
iVisa | Aggiornato il Feb 26, 2019

Diverse sono le domande fondamentali che ti poni durante la richiesta per un visto per la Russia, o qualsiasi altro paese. Tra queste emergono prepotentemente quelle riguardo i costi, i documenti necessari e le tempistiche associate a questa domanda.

Alt Text

Infatti sebbene esistano diversi metodi per poter richiedere questo documento in particolare, spesso ci vogliono archi di tempo molto lunghi che potrebbero compromettere la tua vacanza se non ti sei mosso per tempo.

Andiamo quindi a vedere quali sono questi tempi associati e come possiamo ridurli al minimo.

FAQ

Quanto tempo ci vuole per avere il visto?

Due sono le principali tempistiche quando si parla di una domanda di visto: l’appuntamento fissato con il Consolato o l’Ambasciata (che può essere proiettato nel futuro e rimandato, in base all’affluenza del periodo) e il tempo effettivo di emissione del visto.

Queste due tempistiche insieme possono tranquillamente rimandare di un paio di settimane la tua ricezione del documento, quindi vediamo come aggirare il problema.

Nel primo caso, possiamo evitare file ed appuntamenti semplicemente rivolgendoci a un tramite che fungerà da ponte tra noi e l’organo d’emissione. Questo potrebbe essere il Centro Visti o una delle tante compagnie dedicate che si trovano in giro per l’Italia.

Per quanto riguarda il tempo di emissione, se sei disposto a pagare una cifra maggiore, puoi richiedere la procedura espressa che riduce i giorni necessari per ricevere il visto da 4-10 a circa 1-3, facendoti guadagnare di fatto una settimana di tempo.

Ricorda però di avere tutta la documentazione necessaria prima di presentare la domanda, così da non perdere ulteriore tempo.

Questa documentazione comprende il passaporto valido (per almeno altri sei mesi), fototessere, il modulo compilato, l’assicurazione sanitaria obbligatoria e la lettera di invito.

Tra questi documenti quello più tedioso da ottenere è la lettera, ma per fortuna esistono metodi alternativi ed estremamente veloci per riceverla.

Come ridurre i tempi per la lettera di invito?

Questo documento viene talvolta fornito dagli alberghi presso i quali prenoteremo o spesso dovrai richiederla, il che può allungare i tempi prima che ti venga consegnata.

Fortunatamente, come spesso accade, è internet il peggior nemico della burocrazia, in particolare nelle vesti dei servizi online come quello di iVisa.com. Questo sito, solitamente specializzato nel fornire visti elettronici (uguali a quelli cartacei ma meno costosi e più veloci da ottenere) ti può dare una mano con la lettera.

Infatti basta compilare il modulo online per riceverla nel giro di un paio d’ore, snellendo molto i tempi necessari per richiedere il visto.

E se devo viaggiare per affari?

Così come è necessario per il viaggio turistico, anche quello per lavoro richiede una lettera di invito, sebbene diversa. iVisa può aiutarti ad ottenere anche questa, che scade un anno dopo l’arrivo e permette accessi multipli al paese (al contrario di quella per turismo di cui ne esistono due varianti, con un singolo accesso o doppio).

Richiedi subito il tuo visto o la tua lettera per la Russia

Clicca qui per richiedere il tuo visto o la tua lettera

Condividi questo articolo su
Need Help?