Modulo per il visto per la Russia

Modulo per il visto per la Russia
iVisa | Aggiornato il Feb 25, 2019

Se stai leggendo questo articolo avrai probabilmente fatto le tue ricerche e avrai scoperto che, al fine di richiedere un visto per la Russia, è necessario (tra le altre cose) compilare un modulo.

Alt Text

In questo articolo andremo a vedere ogni parte dei documenti richiesti per poter presentare la domanda e come velocizzare questo processo così che tu possa partire il prima possibile.

E cominciamo proprio dal modulo.

FAQ

Cosa è il modulo consolare e dove lo trovo?

Il modulo che deve essere allegato alla domanda di visto può essere trovato su un certo numero di siti dedicati, tra cui VistoRussia.org. Una volta scaricato dovrai stamparlo e compilarlo con i tuoi dati, tra cui:

  • --Cittadinanza
  • --Informazioni personali (Nome, cognome, data di nascita, sesso)
  • --Passaporto e informazioni relative (data di emissione, di scadenza e numero)
  • --Motivo di ingresso (se turismo o affari)
  • --Tipo di visto
  • --Data di ingresso e uscita dalla Russia

E molto altro, tra cui quante volte hai visitato la Russia, il tuo indirizzo di residenza, se porti con te dei minori di 16 anni, ecc. ecc.

Tra queste informazioni viene anche richiesta l’assicurazione sanitaria riconosciuta in Russia, altro documento essenziale per poter richiedere il visto per questo paese.

Dove richiedere l’assicurazione sanitaria?

Questa parte della documentazione, come quella relativa alla lettera di invito, è differente dalle solite domande di visto in quanto non in tutti i paesi è necessario sottoscrivere un’assicurazione sanitaria per poterli visitare.

Nel caso della Russia sì ed esistono numerose organizzazioni che offrono questa alternativa come, ad esempio, EuropAssistance.

Naturalmente è consigliato procurarsi tutti i documenti necessari prima di compilare il modulo, così da poter inserire tutti i dati e inoltre la domanda in poco tempo.

Ho bisogno del passaporto?

Abituati come siamo a viaggiare nell’Unione Europea dove è richiesta puramente la carta di identità, potremmo porci questa domanda nella speranza di risparmiarci il centinaio di euro che può costare questo documento.

Non solo il passaporto è vitale per poter richiedere il visto, ma deve essere anche in stato di validità, nel senso che deve avere una data di scadenza che superi i sei mesi al momento della domanda.

Di cos’altro ho bisogno?

Una volta ottenuti i documenti sopracitati, non ti restano che due cose (gli obblighi cambiano con il tempo, quindi ti consigliamo di controllare sul sito del Consolato nel caso venissero richiesti altri documenti). Due fototessere a colori da allegare alla domanda di visto e la lettera di invito. Questo documento è essenziale sia per il viaggio turistico che di affari e spesso può essere estremamente tedioso ottenerla, nonostante alcuni alberghi la forniscano ai propri ospiti.

Un modo per velocizzare il processo è quello di rivolgersi a un servizio online come iVisa.com che te la farà avere nel giro di un paio d’ore. iVisa è solitamente specializzata nelle domande per visti elettronici, anche se nel caso della Russia non sono disponibili.

Richiedi subito il tuo visto o la tua lettera per la Russia

Clicca qui per richiedere il tuo visto o la tua lettera

Condividi questo articolo su
Need Help?