Foto per il visto per la Russia

Foto per il visto per la Russia
iVisa | Aggiornato il Feb 26, 2019

Se ti sei documentato sui documenti necessari per il visto per la Russia, potresti aver notato che tra le varie cose appaiono le fototessere.

Alt Text

Questa è solitamente la parte della documentazione che ci spaventa di meno, per via del suo costo irrisorio e della semplicità con cui possiamo ottenerle, ma la verità è che non dobbiamo prenderla sotto gamba.

Infatti, come per le altre sezioni della documentazione, anche per le foto ci sono regole ben precise che, se non seguite, possono invalidare tutta la domanda.

Scopri quindi come richiedere correttamente il tuo visto per la Russia.

FAQ

Come devono essere le foto?

Le foto che sceglierai di allegare alla domanda per il visto devono soddisfare dei precisi requisiti, ognuno dei quali è essenziale e il mancato rispetto di una di queste condizioni potrebbe non farti ottenere il visto:

  • --La foto deve essere molto, molto recente: ricorda sempre che minori differenze ci sono con il tuo aspetto attuale, meglio è.
  • --La foto deve essere priva di espressione: nessun sorriso o smorfia.
  • --Il volto non deve essere coperto: niente capelli che nascondino parte del viso, niente occhiali, veli o bandane.
  • --Lo sfondo della foto deve essere obbligatoriamente bianco.

Questo è quanto viene richiesto per considerare valide le tue foto, non a caso molte persone sono costrette a rifarle (soprattutto per lo sfondo o un sorriso innocente).

Naturalmente questa è solo una delle cose necessarie per poter presentare la domanda e, sebbene non si debba sottovalutare, rimane quella più semplice.

Di cos’altro hai bisogno per richiedere il visto?

Cosa presentare con la domanda di visto?

La documentazione richiesta per il visto si articola solitamente in un passaporto in stato di validità (quindi che non scada entro i sei mesi successivi), le foto di cui abbiamo appena parlato, il modulo consolare che può essere scaricato dai siti dedicati e compilato in ogni sua parte, l’assicurazione sanitaria riconosciuta in Russia e la lettera d’invito.

Questi documenti sono tutti ottenibili (a eccezione di foto e passaporto) online, in particolare la Lettera di Invito può essere richiesta a un ente autorizzato come iVisa.com che offre visti e documenti elettronici.

Perché chiedere una lettera elettronica?

Esistono diversi motivi per cui ti conviene appoggiarti al servizio che abbiamo citato prima.

  • --Velocità: la domanda per il visto richiede pochi minuti e un paio d’ore per essere elaborata, dopodiché riceverai il documento direttamente nella tua casella email pronto per essere stampato e inserito nel resto della documentazione.
  • --Economia: evita il possibile aumento di prezzo per il servizio richiesto da molte agenzie, una lettera elettronica costa solo 25$.
  • --Facilità: il processo di richiesta è molto intuitivo e può essere fatto dalla comodità della tua poltrona.

Insomma: già il processo complessivo per richiedere un visto è complesso, inutile complicarsi troppo la vita…

Richiedi subito il tuo visto o la tua lettera per la Russia

Clicca qui per richiedere il tuo visto o la tua lettera

Condividi questo articolo su
Need Help?