In evidenza

Visto per la Birmania da Bangkok

Visto per la Birmania da Bangkok
iVisa | Aggiornato il Feb 25, 2019

Ti trovi in una delle mete più ambite per il turismo mondiale e vorresti espandere la tua esperienza visitando anche la Birmania? Non è così raro come potresti credere, però è naturalmente necessario un visto per visitare questo paese.

Myanmar

Come fare in questo caso per poterlo ottenere nel modo più veloce possibile? Scoprilo con questo veloce articolo.

FAQ

Come ottenere un visto a Bangkok?

Naturalmente il caso si divide in due possibili situazioni: o sei un turista che si trova in Thailandia e vuole visitare un altro paese, o sei un’abitante della Thailandia che vuole visitare la Birmania.

Nel secondo caso sarai lieto di scoprire che non hai bisogno di alcun visto, in quanto non è previsto per il passaggio da Thailandia-Birmania. Se invece sei un turista, dovrai agire con rapidità per far sì che la richiesta di questo documento non rallenti la tua vacanza.

Le opzioni a tua disposizione sono diverse: puoi richiedere un visto in Italia ma ci metterà settimane per essere pronto e poterlo utilizzare e a meno che tu non stia facendo una vacanza di mesi, potrebbe essere troppo tardi a quel punto. Puoi richiederlo all’ambasciata del Myanmar portando i documenti necessari per ottenere il visto.

In questo caso andrai in contro alla burocrazia e le difficoltà tipiche di questa richiesta e ci sono diverse velocità di elaborazione con diversi costi associati, in base alla tua urgenza.

In alternativa esiste il visto elettronico.

Cos’è il visto elettronico?

Il visto elettronico offerto da servizi come quello di iVisa.com, è la migliore alternativa per ottenere questo tipo di documento sia che tu ti trovi a casa che in viaggio.

Con il modulo compilabile online e il visto che arriverà direttamente nella tua casella di posta elettronica, non dovrai presentarti presso alcuna ambasciata e potrai fare il tutto in pochi minuti.

Dopodiché riceverai il visto in un giorno lavorativo e sarà valido fino a 90 giorni, garantendo un singolo accesso al paese.

Potrai inoltre contare sull’assistenza clienti attiva ventiquattro ore su ventiquattro per qualsiasi domanda o dubbio a proposito.

In quali aeroporti è valido il visto elettronico?

Questo è un punto fondamentale in quanto non è raro che un turista prenda il volo per Bangkok come scalo per poi poter arrivare in Myanmar. Il visto elettronico non è valido in ogni scalo del paese ma in quelli più importanti.

Infatti permette l’accesso negli aeroporti di Yangon, Mandalay e Nap Pyi Taw.

Fai attenzione all’aeroporto di arrivo sul tuo biglietto aereo prima di acquistare un visto, in modo da poterti muovere con maggiore sicurezza.

Nonostante questo, quest’alternativa rimane la più valida e conveniente.

Il visto elettronico è valido per una crociera?

Anche questo potrebbe interessarti, considerata la vicinanza tra i paesi in questione. Il visto elettronico sfortunatamente non è valido per l’accesso tramite un porto navale, ma solo negli aeroporti elencati in precedenza.

Scopri come ricevere subito il tuo visto sul sito di iVisa.

Richiedi subito il tuo visto per la Birmania

Clicca qui per richiedere il tuo visto

Condividi questo articolo su
Need Help?