In evidenza

Visto Birmania in aeroporto?

Visto Birmania in aeroporto?
iVisa | Aggiornato il Feb 25, 2019

Esistono diversi metodi per ottenere un visto per visitare un paese straniero e, talvolta, è possibile richiederlo direttamente all’aeroporto all’arrivo.

Myanmar

È questo il caso del Myanmar (o comunemente chiamata Birmania)?

Scoprilo in questo breve articolo, dove andremo a parlare del visto per questo paese e delle sue varie caratteristiche.

FAQ

Come richiedere il visto?

Il metodo tradizionale per ottenere il visto per un determinato paese, è quello di richiederlo presso l’ambasciata di riferimento (in Italia si trova a Roma) dove dovrai presentare il tuo passaporto, foto e pagare una quota di circa 50$.

Data la sua natura che richiede il pagamento in contanti e la presentazione direttamente nella capitale, nel corso del tempo sono stati creati diversi metodi alternativi che vanno dall’utilizzo di corrieri fino alla domanda online con ritiro all’arrivo.

Questo metodo (che probabilmente ti ha portato qui) è stato attuato negli ultimi anni ed è stato il metodo più comodo per ricevere questo visto, prima che venisse proposto il visto elettronico da servizi come iVisa.com.

Infatti, come vedremo nel punto successivo, la comodità e facilità di domanda di questo metodo è unico rispetto alle alternative.

Come funziona il visto elettronico?

Il visto elettronico ottenibile facilmente sul sito di iVisa è attualmente la soluzione più facile e veloce per ottenere questo documento.

Infatti pagando solo 20$ di più rispetto alla normale procedura, potrai risparmiarti il viaggio a Roma o l’ansia di prendere un volo senza i documenti di cui hai bisogno, confidando di poterli ottenere all’arrivo.

Molti viaggiatori preferiscono infatti avere tutto pronto prima di prendere il volo, in modo da affrontare un viaggio particolarmente lungo senza questa preoccupazione.

Il visto può essere richiesto in pochi minuti direttamente sul sito, arriverà nella tua casella email in un giorno lavorativo e sarà valido per 90 giorni dalla data di emissione.

A questo punto non dovrai far altro che stamparlo e presentarlo all’arrivo insieme al tuo passaporto per poter entrare liberamente nel paese.

Il visto elettronico è valido in ogni aeroporto?

Sfortunatamente no, anche se copre gli scali più grandi del paese. Infatti potrai accedere liberamente (e a tal proposito ti ricordiamo che un visto permette un singolo accesso in Birmania) in tre aeroporti diversi:

  • --Aeroporto Internazionale di Yangon
  • --Aeroporto Internazionale di Mandalay
  • --Aeroporto Internazionale di Nap Pyi Taw

E parlando di limiti, ti ricordiamo inoltre che il visto per la Birmania è escluso agli abitanti delle Filippine, Vietnam, Cambogia, Brunei e Laos.

Per tutti gli altri paesi c’è piena libertà di scelta tra i diversi metodi, anche se è ovviamente consigliato quello più facile e veloce di iVisa.com.

Posso utilizzare il visto elettronico per una crociera?

È importante accennare anche a questo punto, visto che non è una situazione così insolita: il visto elettronico è valido solo per l’arrivo via aereo, per una crociera ti invitiamo a contattare la tua agenzia viaggi per concordare un visto all’arrivo.

Puoi leggere maggiori informazioni ed eventualmente prenotare sul sito di iVisa.

Richiedi subito il tuo visto per la Birmania

Clicca qui per richiedere il tuo visto

Condividi questo articolo su
Need Help?