Validità del visto per il Kenya

Validità del visto per il Kenya

iVisa | Aggiornato il Feb 25, 2019

Quando si parla di documenti, soprattutto in vista di un viaggio, è importante tenere conto della loro validità e di eventuali scadenze. In particolare in un viaggio internazionale è essenziale che i due documenti più importanti siano in regola, ovvero il passaporto e il visto.

Kenya

In questa brevissima guida ti andremo a spiegare le restrizioni imposte per la validità di entrambi.

FAQ

Visto: per quanto tempo è valido?

Parlando di visto, esistono diversi modi per ottenerlo, da quello cartaceo a quello elettronico. Solitamente viene consigliato quest’ultimo in quanto la procedura per richiederlo è molto più semplice e le tempistiche sono molto ridotte (si parla addirittura di 24 ore).

Inoltre è lo stesso visto elettronico a dirci il periodo di validità, infatti ci basta andare su iVisa.com, inserire il paese di partenza e quello di arrivo per ottenere tutte le informazioni.

Scopriremo così che il visto per il Kenya ha una validità di 90 giorni e che prevede un singolo accesso. È inoltre obbligatorio per tutte le persone che viaggeranno avere questo documento, in quanto anche i bambini non saranno inclusi in quello dei genitori.

Passaporto: validità e scadenza?

Per ottenere il visto è necessario un passaporto valido, ma quand’è che questo documento è ritenuto accettabile?

Tutti i mezzi, sia quello elettronico che fisico, richiedono un passaporto che abbia una scadenza di almeno sei mesi oltre rispetto al presente. Inoltre quest’ultimo metodo spesso richiede anche due pagine bianche adiacenti per essere considerato accettabile.

Il passaporto dovrà essere consegnato all’Ambasciata di Roma (nel caso si scelga di non procedere con il più comodo visto elettronico) insieme a tutti i documenti necessari.

Questi sono i limiti di cui devi tenere conto parlando di documenti. Se dovessi avere ancora dubbi riguardo una possibile scadenza prima o durante il viaggio, il visto elettronico ti viene ancora una volta in soccorso.

Il visto elettronico è valido a tutti gli effetti?

Assolutamente, inoltre tra i benefici che non abbiamo ancora elencato parliamo di un’assistenza clienti attiva ventiquattro ore su ventiquattro (che non è cosa di poco soprattutto quando richiediamo un documento), il visto direttamente nella tua casella email (e in un account generato sul sito, se non dovessi trovarla) e puoi viaggiare addirittura prima di riceverlo, grazie alla ricevuta d’acquisto e in caso di un viaggio estremamente urgente.

Tutto testimoniato dalle numerose recensioni positive che è possibile leggere sul sito stesso, nella sezione “Love Stories”.

Ho bisogno di altro per andare in Kenya?

Nel caso in cui si viaggi in Kenya, è sempre fortemente consigliato di informarsi sul sito di riferimento per eventuali vaccini obbligatori. A parte questo, una volta richiesto il tuo visto sarai pronto a partire! Per controllare gratuitamente prezzi, validità, scadenze e molto altro, utilizza lo strumento offerto sul sito di iVisa: ti basta inserire paese di partenza e di arrivo per ricevere tutte le informazioni di cui hai bisogno.

Richiedi subito il tuo visto per il Kenya

Clicca qui per richiedere il tuo visto

Condividi questo articolo su:
Need Help?