Il visto per il Kenya è obbligatorio?

Il visto per il Kenya è obbligatorio?

iVisa | Aggiornato il May 30, 2021

Questa è una delle domande più comuni che ci si pone quando si deve affrontare un viaggio internazionale: il visto, in questo caso per il Kenya, è obbligatorio? Non puoi usare semplicemente il passaporto?

Kenya

Andiamo a vedere la risposta a tutte queste domande in modo che tu non abbia alcun dubbio sul viaggio che stai per affrontare.

FAQ

Il visto è obbligatorio?

Come per tutti i paesi fuori dall’Unione Europea, il visto per visitare il Kenya è obbligatorio. Inoltre non solo è richiesto al capofamiglia, nel caso tu dovessi portare con te i tuoi figli, ma ad ogni persona che si recherà in questa nazione, a prescindere dalla loro età.

In aggiunta a questo, avrai bisogno di un passaporto valido ed entrano in gioco altri obblighi particolari che non troviamo, ad esempio, in altri paesi.

Tanto per dirne uno, nella procedura di domanda per un visto cartaceo è necessario anche riportare una lista delle località che visiteremo o degli alberghi prenotati.

Ora che sai che non puoi esimerti da questo acquisto, cerchiamo di vedere il modo più semplice e meno costo per ottenerlo.

Ambasciata, corriere o elettronico?

Fondamentalmente esistono tre metodi diversi per ottenere un visto per il Kenya.

Il primo, ovvero il metodo tradizionale, prevede la presentazione di tutti i documenti richiesti (passaporto valido per almeno altri sei mesi, foto e altro ancora) presso l’Ambasciata di Roma, dove ti verrà rilasciato questo documento con un costo di circa 50 dollari.

Inoltre è possibile avvalersi di un servizio che funga da intermediario tra te e l’ambasciata, che ritirerà i tuoi documenti e te li riconsegnerà (comprensivi di visto) nel medesimo modo.

Infine (non abbiamo parlato della possibilità di acquisto direttamente all’arrivo alla dogana in quanto è da tempo che si parla della rimozione di questo metodo) esiste l’alternativa di un visto elettronico che è di gran lunga il più conveniente rispetto alle sue alternative fisiche.

Come chiedere un visto elettronico?

Il procedimento per richiedere questo tipo di visto è molto semplice. Non devi far altro che andare sul sito e potrai utilizzare immediatamente il servizio gratuito che ti dirà se, partendo dal tuo paese di origine, è necessario un determinato visto verso la nazione dove vuoi andare.

In questo caso il Kenya e ti verrà immediatamente mostrato il prezzo, la durata, il tempo di emissione e avrai una sezione dedicata alle domande subito sotto scorrendo la pagina.

Come puoi vedere tu stesso, il servizio elettronico è estremamente più veloce in quanto puoi ottenere il tuo documento nel giro di 24 ore e sarai seguito passo per passo dall’assistenza clienti sempre attiva di iVisa.com.

Posso fidarmi?

Se vuoi una conferma su quanto detto nel punto precedente, puoi leggere tutte le recensioni dei clienti direttamente sul sito di iVisa, che passano da poche parole di ringraziamento a papiri dove viene elogiato il servizio ottenuto e che ha permesso di godersi appieno una vacanza altrimenti difficile.

Richiedi subito il tuo visto per il Kenya

Clicca qui per richiedere il tuo visto