Ottieni in poche ore un visto medico elettronico per l'India

È necessario ottenere un visto. Possiamo assisterti nella richiesta di questo documento.

Tipologia di Visto Costo del Visto Commissione di elaborazione Numero di ingressi Tempo di elaborazione
e-Visto Turistico
Costo del Visto USD 26 - 82
Costo del Servizio USD 35.00
Numero di ingressi Doppio / Multiplo
Tempo di elaborazione 48 Ore
Richiedi ora
Business eVisto
Costo del Visto USD 82.00
Costo del Servizio USD 45.00
Numero di ingressi Multiplo
Tempo di elaborazione 48 Ore
Richiedi ora
Visto medico elettronico
Costo del Visto USD 82.00
Costo del Servizio USD 45.00
Numero di ingressi Tripla
Tempo di elaborazione 48 Ore
Richiedi ora

Come fare la Richiesta: Visto medico elettronico

Compila l'applicazione online
Compila l'applicazione online

Completa la nostra semplice domanda online e paga con carta di credito o PayPal.

Ricevi documento via email
Ricevi documento via email

Non c'è bisogno di trattare con l'ambasciata. Lo facciamo noi per te in modo da non perdere tempo prezioso

Inserisci la destinazione
Inserisci la destinazione

Presenta il passaporto e il documento che forniamo al momento dell'ingresso nel paese di destinazione

Richiedi ora

Maggiori informazioni: Visto medico elettronico

Nel novembre 2014, il governo indiano ha introdotto un visto turistico online (visto elettronico) per 43 paesi. Ciò è stato fatto per promuovere il turismo in India, perché così i viaggiatori non avrebbero più dovuto recarsi l'ambasciata per ottenere il visto. Nel 2015, l'India ha lanciato il programma di visto elettronico in altri importanti paesi del mondo. Nell'aprile 2017, l'India ha riorganizzato il proprio programma, introducendo una sottocategoria speciale per i viaggiatori per motivi medici.

Attualmente, i viaggiatori d'affari provenienti da oltre 160 paesi possono richiedere un visto medico elettronico. I viaggiatori che utilizzano il programma di visto medico elettronico, pagano una commissione online e ricevono il visto elettronico online prima di recarsi in India. A differenza dei visti turistici e d’affari, i viaggiatori possono fare ingresso in India fino a 3 volte con questo visto elettronico. La procedura ha realmente semplificato le cose per i viaggiatori per motivi medici che intendono farsi curare in India.

Il visto elettronico è un documento ufficiale che consente l'ingresso e il viaggio in India. I richiedenti riceveranno il proprio visto medico via e-mail, una volta compilato il modulo di domanda con le informazioni richieste e una volta effettuato il pagamento con carta di credito online.

Usa il nostro strumento calcolatore per i visti

Calcolo del costo del Visto prima della richiesta

Testimonianze

I nostri clienti hanno storie fantastiche da raccontare su di noi

Domande frequenti

Il visto medico elettronico è un documento ufficiale che consente di entrare e spostarsi in India. Lo scopo del viaggio deve essere di natura medica e il trattamento deve essere effettuato in un ospedale o in un centro di trattamento riconosciuto in India.

Per inviare la tua domanda, ci occorrono:

  • Una copia della pagina del tuo passaporto contenente i dati anagrafici in formato PDF.
  • Una foto digitale del passaporto in formato JPEG.
  • Una lettera dell’ospedale indiano su carta intestata in formato PDF.
  • Una carta di credito/debito o un account Paypal.

Il costo di un visto medico elettronico per l’India è di 27 USD, 51,50 USD o 102,50 USD, a seconda della tua nazionalità. Puoi usare il nostro visa checker, posto nella parte superiore della pagina, per capire qual è il costo a te applicabile. Inoltre, vi è una commissione di servizio di 45 USD per l'elaborazione standard. Per le richieste urgenti ed estremamente urgenti, detta commissione è pari, rispettivamente, a di 75 USD e 110 USD.

Dipende dal tempo di elaborazione selezionato. Offriamo tre opzioni:

  1. Elaborazione standard: 4 giorni lavorativi.
  2. Elaborazione urgente: 3 giorni lavorativi
  3. Elaborazione estremamente urgente: 2 giorni lavorativi

Il visto medico elettronico per l’India è valido per 120 giorni dalla data di emissione. Ciò significa che dovrai entrare in India entro 120 giorni dall’emissione.

IMPORTANTE: il governo indiano ti consente una permanenza massima di 60 giorni dalla data di arrivo in India. Tieni a mente che un eventuale secondo/terzo ingresso deve avvenire entro detto periodo di 60 giorni.

Il tuo passaporto deve avere almeno sei mesi di validità dalla data di arrivo in India e due pagine bianche.

Puoi ottenere al massimo 2 visti elettronici in un anno civile (gennaio-dicembre).

Una volta approvato, ti invieremo il visto elettronico via email e lo dovrai presentare al momento dell’ingresso in India.

Una volta ricevuto il visto medico elettronico approvato, devi stampare almeno una copia del documento e presentarlo alle autorità di frontiera all’arrivo in India, insieme allo stesso passaporto utilizzato per la richiesta online. Ti consigliamo di portare con te una copia del visto elettronico in ogni momento durante il soggiorno.

Il soggiorno massimo è di 60 giorni per ingresso.

Dipende. L'India richiederà il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla se provieni da un paese a rischio febbre gialla. Puoi vedere maggiori informazioni [qui] (http://www.who.int/ith/ITH_Annex_I.pdf)

Il periodo di validità del tuo visto elettronico decorre dalla data specificata nel documento approvato. Puoi entrare in India in una data qualsiasi compresa in questo periodo di validità.

Il visto medico elettronico consente 3 ingressi, il che significa che puoi entrare e uscire dall’India per 3 volte durante il periodo di validità di 120 giorni.

Il visto medico elettronico per l’India consente l'ingresso attraverso 26 aeroporti designati (ossia, Ahmedabad, Amritsar, Bagdogra, Bengaluru, Calicut, Chennai, Chandigarh, Cochin, Coimbatore, Delhi, Gaya, Goa, Guwahati, Hyderabad, Jaipur, Kolkata, Lucknow, Madurai, Mangalore, Mumbai, Nagpur, Pune, Tiruchirapalli, Trivandrum, Varanasi e Vishakhapatnam) e 5 porti marittimi (ossia, Cochin, Goa, Mangalore, Mumbai, Chennai). Tuttavia, i viaggiatori possono uscire da uno qualsiasi degli Immigration Check Posts (ICP) autorizzati in India.

L'India è ancora un paese in via di sviluppo, ma alcune cose funzionano. Certo, ci sono alcuni settori all'interno delle istituzioni statali che sono gestiti molto bene, ma in altri urgono miglioramenti. Nel frattempo, probabilmente ti interesserà sapere che l'India è un paese noto per il turismo medico. Alcuni faranno fatica a crederci, ma il turismo medico in India è un settore multimiliardario. I numeri mostrano che le persone che non risiedono in India spenderanno fino a 7 miliardi di dollari entro il 2020. Il motivo per cui l'India è scelta come destinazione per le cure mediche è ovviamente il loro costo. Come puoi immaginare, l'assistenza sanitaria è molto più economica rispetto agli Stati Uniti, ad esempio. Inoltre, le possibilità di ottenere la stessa qualità dei servizi sono piuttosto alte. Di conseguenza, invece di spendere centinaia di migliaia di dollari negli Stati Uniti per una specifica procedura medica, le persone vanno in India e finiscono per spendere poche decine di migliaia. La differenza è piuttosto significativa, non credi? Anche se l'India è un paese in via di sviluppo, probabilmente dovresti sapere che hanno a disposizione le ultime tecnologie mediche in alcuni dei loro ospedali. Come puoi immaginare, la tecnologia non è l'unica cosa che conta e le risorse umane sono altrettanto importanti. In ogni caso, i dottori negli ospedali conosciuti per il turismo medico sono spesso istruiti e formati in paesi occidentali, come Regno Unito e Stati Uniti. Fondamentalmente, si ottiene lo stesso trattamento ma ad un costo decisamente inferiore. Almeno, in alcuni casi, è così. Per quanto riguarda i costi, per avere un quadro chiaro, il costo delle cure mediche è circa dieci volte inferiore in India rispetto agli Stati Uniti o al Regno Unito. Alcune persone si recano in questa nazione per la medicina alternativa, ma puoi anche rivolgerti al sistema sanitario indiano per la sostituzione dell'anca, il bypass cardiaco, la chirurgia dell'occhio e il trapianto di midollo osseo. Che ci crediate o meno, l'India è uno dei migliori paesi per gli interventi al cuore. Quindi, se dovessi avere problemi cardiaci che richiedono un intervento chirurgico e non puoi permetterti un trattamento nel tuo paese d'origine, non devi trascurare l'idea di andare in India per ricevere le cure di cui hai bisogno. Il turismo medico funziona e migliaia di persone lo prendono in considerazione ogni anno. La preoccupazione che le persone hanno è la qualità dei trattamenti medici. Dopotutto, stiamo parlando di un paese in via di sviluppo e di prezzi bassi. Ciò può dare alle persone l'idea sbagliata che ciò che è economico non è di qualità, ma non è sempre così. In effetti, l'India ha 33 ospedali accreditati JCI, e la città migliore per ricevere le cure mediche è quella di Chennai. La città ospita gli ospedali più visitati. Per quanto riguarda gli stranieri. Secondo le statistiche, Chennai offre 12.500 posti letto, e circa la metà dei posti occupati è rappresentata da stranieri. Gli ospedali sono molto ben attrezzati e il personale è altamente qualificato. Prima di recarti in un ospedale indiano, una delle cose più importanti è trovare il medico giusto e gli ospedali giusti. È una combinazione che può fare la differenza tra un trattamento di successo e una permanenza piacevole e uno che non lo è. Per alcuni può essere una cosa superficiale, ma in realtà la combinazione medico-ospedale è fondamentale. Dopotutto, non tutti gli ospedali sono specializzati in determinate problematiche, e lo stesso vale per i medici. Il punto è che la procedura di ricerca dell'ospedale e del medico giusti può richiedere più tempo di quanto si pensi. Una volta trovata questa combinazione, preparati a fitti scambi di email. Per non parlare delle lettere mediche e quant'altro. Una delle cose per cui non devi preoccuparti è la comunicazione. Penserai che potrebbe rappresentare un problema, dal momento che probabilmente non parli indù. Stai certo che la maggior parte del personale medico che troverai negli ospedali parla inglese. Inoltre, molti di loro hanno studiato all'estero, in lingua inglese. Il governo indiano ha preso atto del fenomeno del turismo medico nel proprio paese, motivo per cui ha semplificato le procedure di ingresso degli stranieri nel paese per scopi medici. Prima che i funzionari arrivassero all'idea di operare semplificazioni, era piuttosto difficile ritornare in questo paese per i controlli. C'erano lunghi periodi di attesa e tutta la procedura era snervante. Tuttavia, la situazione è cambiata e ora puoi ottenere qualunque documento ti serva in letteralmente in un paio di giorni. Inoltre, i requisiti sono facili da soddisfare, il che è un grande vantaggio. La finalità era quella di concentrarsi maggiormente sulla salute e meno sulla burocrazia. Sebbene ciò non risolva molti problemi, lo sforzo è da apprezzare. Che ci crediate o meno, molte persone si scoraggiano nei confronti delle complicate procedure per ottenere la documentazione adeguata. In definitiva, la domanda rimane se recarsi o meno in India in caso di problema medico che richieda trattamenti costosi. Immagino che la risposta sarebbe "perché no?" Finché gli ospedali in India sono ben equipaggiati e il personale è ben istruito, poco importa dove ci si cura. Inoltre, non c'è motivo per rimanere al verde quando ci si ammala, se si sa che esistono altri luoghi dove puoi ricevere le stesse cure, ma a un costo inferiore. Il discorso fila, giusto? Sono molti i pregiudizi che circondano l'India. Sì, ha i suoi problemi, proprio come qualsiasi altro paese, ma quando si tratta di assistenza sanitaria, rimarrai sorpreso. Dopotutto, c'è una ragione per cui il turismo medico aumenta di anno in anno in India, e può essere solo il fatto che i medici e le strutture sono più che soddisfacenti. Se riesci a curarti a un costo inferiore, è ancora meglio.

Un visto elettronico è un documento ufficiale che consente di fare ingresso e di spostarsi all'interno di un determinato paese. Il visto elettronico è un'alternativa ai visti rilasciati nei punti di ingresso o da un'ambasciata/consolato, dove ci si può recare per ottenere i visti cartacei tradizionali. I visti elettronici sono collegati elettronicamente al passaporto del viaggiatore.

Il nostro servizio parte con le informazioni. Puoi utilizzare il nostro aggiornato strumento per i requisiti di visto per vedere se hai bisogno di un visto di viaggio. Dovrai solamente dirci da dove vieni e dove stai andando. Sulla base di queste informazioni, ti diremo quanto costa il visto, il numero di ingressi e la data di inizio; ti forniamo anche la possibilità di fare direttamente richiesta sul nostro sito!

Il posto migliore per trovare queste informazioni è il nostro strumento per i requisiti di visto. Ogni paese ha regole di ingresso e commissioni sui visti differenti. Se sei di fretta puoi anche fare richiesta online e il modulo ti fornirà anche queste informazioni.

Dipende dal paese che rilascia il visto. Per molti paesi, come l'ETA per l'Australia e il visto elettronico per la Turchia, la procedura può essere completata in 15 minuti tramite il nostro servizio urgente. Per altri paesi, come l'India e il suo visto turistico, la procedura richiede in genere 24 ore. Il tempo esatto si trova su ogni modulo di domanda. Ciò che garantiamo è che la tua domanda presentata con iVisa sarà il modo più veloce per inoltrare la tua richiesta.

I documenti devono essere stampati su un foglio di carta bianco in formato A4. Non saranno accettate stampe fronte/retro o in dimensioni ridotte.

Ti aiutiamo a ottenere il tuo visto di viaggio nel modo più semplice e veloce possibile. Tramite moduli di domanda online facili da usare e un servizio clienti eccellente 24/7, rendiamo l'intera procedura del visto semplice e veloce! Adottiamo anche le pratiche migliori per la protezione dei tuoi dati personali e di quelli della carta di credito.

iVisa offre due tipi di visti: visti elettronici (e-visa) e visti cartacei tradizionali, a seconda della destinazione. Inoltre, offriamo anche i seguenti servizi/documenti che sono richiesti da alcuni paesi: ETA (autorizzazione di viaggio elettronica), carte turistiche, visto all'arrivo, modulo di pre-registrazione/approvazione, lettere d'invito turistiche e servizio di registrazione dell'ambasciata.

  1. Seleziona il paese per cui stai richiedendo il visto
  2. Seleziona il tipo di visto e leggi attentamente le istruzioni.
  3. Seleziona Richiedi ora
  4. Compila il modulo di domanda
  5. Paga con una carta Visa, Mastercard o un'altra carta di debito.
  6. Attendi l'approvazione via email, quindi scarica e stampa il visto elettronico dal tuo account.
  7. Presenta il tuo visto elettronico stampato all'addetto all'immigrazione del punto di ingresso.

Ti preghiamo di notare che la maggior parte dei paesi offre la possibilità di richiedere un visto di viaggio senza commissioni di servizio. Il motivo principale per cui elaboriamo migliaia di visti di viaggio ogni mese è che noi ti facciamo risparmiare tempo e frustrazione. Il nostro servizio offre un sito web e un modulo di domanda facili da usare. È molto più semplice elaborare la tua domanda con noi, in particolare per gli utenti da mobile e per i gruppi numerosi. Inviamo a tutti i nostri clienti i visti alcuni giorni prima del viaggio. Ciò è particolarmente utile per quei passeggeri che acquistano il visto con mesi di anticipo. Abbiamo anche un servizio clienti attivo 24 ore su 24 con professionisti localizzati negli Stati Uniti e che parlano inglese. Accettiamo più valute e il nostro sito web sarà tradotto in oltre 20 lingue. Crediamo che le nostre commissioni valgano il tuo tempo e la tua comodità, ma tieni presente che tutti i governi hanno il proprio servizio "gratuito".

Se hai già fatto domanda sul nostro sito, ti preghiamo di accedere al tuo account e di cercare il tuo ordine/la tua richiesta. Un account viene generato automaticamente dopo il ricevimento del pagamento. Fai clic sul collegamento nell'e-mail di conferma per impostare una password o visitare la pagina di accesso per impostare la password ed entrare nell'account. Si prega di notare che nella maggior parte dei casi il visto verrà consegnato via e-mail e si trova nell'account dopo l'accesso.

Se la tua domanda di visto non viene approvata dall'agenzia governativa, ti forniremo un rimborso completo ai sensi della nostra garanzia di approvazione. Se per qualsiasi motivo, non sei soddisfatto del nostro servizio, contattaci via chat e ti rimborseremo il costo del servizio. Se nella tua richiesta viene commesso un errore, elaboreremo nuovamente il tuo visto senza alcun costo. Si prega di notare che i rimborsi vengono riaccreditati sulla stessa carta di credito utilizzata.

Se non abbiamo elaborato il visto, possiamo apportare modifiche senza problemi. Controlliamo anche le tue informazioni in caso vi siano errori. Se hai già richiesto l'elaborazione del tuo visto, se abbiamo presentato la tua richiesta alle agenzie governative competenti, in alcuni casi sarà possibile apportare modifiche, in altri no. Ti preghiamo di contattarci immediatamente (preferibilmente tramite chat) se noti un errore nella domanda.

Alcuni paesi potrebbero richiedere un'attestazione di vaccinazione contro la febbre gialla, se provieni da un paese a rischio di febbre gialla. Puoi trovare maggiori informazioni qui: https://wwwnc.cdc.gov/travel/destinations/list
È responsabilità del passeggero verificare tali normative prima di recarsi nel paese prescelto.

Per scaricare la tua fattura, ti preghiamo di accedere al tuo account e di scaricarla direttamente da lì.

Puoi ristampare il visto elettronico dal tuo account di posta elettronica. In alternativa, puoi recuperare e ristampare il visto elettronico tramite il tuo account iVisa.

Sì. Il sistema di iVisa non conserva i dati della carta di credito dopo l'elaborazione della transazione.

Tutti i visti consentono ai viaggiatori di potersi recare nel punto di ingresso di un paese. Il consenso all'ingresso o meno sarà accordato a discrezione del responsabile dell'immigrazione del punto di ingresso.

Se la tua domanda di visto non è stata ancora presentata per la sua elaborazione, riceverai un rimborso completo. Tuttavia, se la tua domanda è stata inviata, non potremo erogare il rimborso.

Quando il visto ti deve essere spedito, i tempi di elaborazione non includono questo tempo. Va, infatti, da quando riceviamo la tua richiesta all'approvazione della stessa. La maggior parte dei visti (visti elettronici) vengono inviati via e-mail previa approvazione, pertanto non ci saranno tempi di spedizione.

No, non siamo affiliati con agenzie governative. Siamo una società privata specializzata nell'elaborazione di visti di viaggio per i viaggiatori di tutto il mondo.

Sfortunatamente, non siamo in grado di farlo, dal momento che le agenzie governative non ci informano delle ragioni alla base delle loro decisioni.

Se il visto non viene approvato, ti consigliamo di contattare l'ambasciata/il consolato più vicino per ulteriori informazioni e capire cosa puoi fare.

Accettiamo Visa, Master Card, American Express e PayPal.

Per i cittadini di questi territori che fanno richiesta attraverso il nostro sito la domanda verrà trattata sulla base della nazionalità/cittadinanza indicata sul passaporto. Ad esempio, la richiesta di un viaggiatore di Porto Rico verrà elaborata come nazionalità statunitense. Questo non si applica ai viaggiatori che rientrano nella categoria BOTC (British Overseas Territories Citizen), ai sensi del British Overseas Territories Act del 2002.

Need Help?