Come fare il visto per l’India?

Come fare il visto per l’India?

iVisa | Aggiornato il Feb 25, 2019

Quando si parla di burocrazia e procedimenti per ottenere documenti, gli italiani sono da sempre i signori incontrastati, sia che si trovino in Italia o che esportino questa tradizione altrove. Però quando si parla di documenti non quotidiani, potrebbero sorgere dubbi su cosa fare e come.

Alt Text

Ecco quindi che un visto per visitare un paese straniero può diventare un ostacolo insormontabile, ma non temere: siamo qui noi per guidarti nel processo di ottenimento di un visto per l’India.

FAQ

Visto per l’India: i metodi tradizionali

Per chi, in passato, ha visitato dei paesi fuori dall’Unione Europea, non sarà una novità scoprire che è necessario un visto per visitare il paese di Ganesh. Come fare per ottenerlo? Il metodo tradizionale consiste nel rivolgersi all’ambasciata indiana che si trova a Roma o al consolato indiano che si trova a Milano, questo naturalmente dipende dalla regione in cui ti trovi. A questo punto dopo un discreto periodo di tempo ed aver inviato i documenti alla relativa sede, riceverai il tuo visto cartaceo.

Un altro metodo è quello di avvalerti di servizi che fungono da tramite tra te e il consolato, spedendo il tuo passaporto via corriere ed ottenendo il visto tramite lo stesso mezzo.

O, infine, ti puoi rivolgere a un servizio di visto elettronico come iVisa.com

Come ottenere un visto elettronico

Il visto elettronico è il modo più veloce per ottenere questo tipo di documento e porta con sé una serie di benefici che vedremo nel prossimo punto. In particolare il procedimento per ottenerlo è molto semplice e non richiede di compilare inutili scartoffie.

Ti basta andare nella sezione relativa del sito, scegliere il paese di origine e di arrivo (in questo caso India) e ti verrà subito detto prezzo, tempo di ottenimento e scadenza. L’ordine è effettuabile in pochi click direttamente sul sito.

Perché chiedere un visto elettronico?

I vantaggi forniti da questo tipo di documento sono molteplici: si parte dal non dover attendere tempi interminabili in quanto puoi ottenere il tuo documento, nella tua email, in poche ore.

Il tuo passaporto resta dove dovrebbe stare prima di un viaggio: al sicuro nel tuo portafogli.

Inoltre non corri il rischio di perderlo, cosa che allarma molte persone che devono viaggiare all’estero.

Infine puoi essere sicuro dell’affidabilità del servizio, grazie alle infinite recensioni positive degli altri clienti che hanno già usufruito di questo tipo di servizio in passato.

Qual è il prezzo per un visto per l’India?

In questo caso la risposta cambia in base alla tipologia di visto che andrai a ordinare (ne esistono infatti di tre tipi in base al nostro scopo nel paese).

Per il visto turistico elettronico si parla di 52$ + 35$ per il servizio e riceverai il documento direttamente nella tua email in circa diciotto ore dalla tua domanda.

Puoi controllare tu stesso durata e costi del visto cliccando sul sito di iVisa.

Richiedi subito il tuo visto per l’India

Clicca qui per richiedere il tuo visto

Condividi questo articolo su:
Need Help?