VISTO TURISTICO PER LA CINA: IL FORMATO DELLA FOTOTESSERA

VISTO TURISTICO PER LA CINA: IL FORMATO DELLA FOTOTESSERA

iVisa | Aggiornato il Feb 25, 2020

NOTA IMPORTANTE: ATTUALMENTE NON OFFRIAMO IL VISTO INDIVIDUALE MA QUELLO DI GRUPPO. RESTA SINTONIZZATO, PERCHÉ SARÀ PRESTO DISPONIBILE.

Nei vari documenti ufficiali, un elemento è sempre richiesto da parte delle autorità: la fototessera. Sebbene a volte ci dia fastidio doverci far scattare nuove fotografie, è un requisito necessario per il riconoscimento dell’identità.

China

Il formato della foto può variare da documento a documento, per questo non bisogna dare niente per scontato quando si va da un fotografo a chiedere un set di fototessere.

Vediamo in questo articolo qual è il formato richiesto per il visto turistico cinese, per non sbagliare i nostri scatti.

Qualità della foto e regole generali

Il set di foto presentato per una richiesta ufficiale deve avere degli scatti identici tra loro, recenti (non più di sei mesi) e a colori.

La carta della stampa deve essere di alta qualità e lo sfondo deve necessariamente essere chiaro ed uniforme. L’inquadratura della foto deve mostrare interamente la testa e la sommità delle spalle. Lo sguardo deve essere rivolto verso l’obiettivo e il soggetto deve avere un’espressione neutra (insomma niente sorrisi o smorfie). Va da sé che il soggetto debba essere messo a fuoco e non vi siano effetti di sovraesposizione o sottoesposizione.

La legge ammette unicamente i copricapi indossati per motivi religiosi (evitando che, in ogni caso, possano nascondere il viso). Se indossi occhiali, è importante che la montatura non vada a coprire gli occhi. A tal proposito, non sono ammessi occhiali con lenti colorate (quindi niente occhiali da sole).

Per le fototessere per bambini di età inferiore a 6 anni, le regole saranno meno restrittive. Per esempio, il sorriso è accettato e gli occhi possono essere anche chiusi, ma la bocca deve essere chiusa e lo sguardo deve essere rivolto alla camera.

Il formato previsto per il visto cinese

Nel caso specifico del visto turistico per un viaggio in Cina, vengono richieste una fototessera recente formato 48x33mm, su sfondo bianco. Fai attenzione perché questo formato è leggermente diverso da quello normalmente accettato e richiesto dalle autorità italiane per le fototessere per il rilascio di documenti di viaggio e identità (come carta di identità o passaporto) il cui formato è 40x35 mm. Perciò, quando ti recherai da un fotografo per ottenere il tuo nuovo set di foto, ricordati di specificare questa variazione.

La fototessera andrà poi applicata sul modulo di richiesta del visto (scaricabile sul sito ufficiale visaforchina.org): proprio sulla prima pagina, troverai un rettangolo nell’angolo in alto a destra dove incollare la foto.

Bene, tutto molto semplice, ma perché non rendere il tuo viaggio ancora più semplice?

iVisa.com ti libera della burocrazia e si prende carico di tutta la pratica di visto per la Cina. Sul nostro sito web potrai compilare un form online con i tuoi dati personali per poi spedirci il tuo passaporto originale. E da quel momento poi, dovrai solo rilassarti: andremo noi in Consolato a sbrigare la pratica e quando sarà tutto pronto, te lo restituiremo entro 15 giorni dalla partenza.

Cosa aspetti? Contatta il nostro servizio clienti: siamo disponibili 24/7!

Condividi questo articolo su: