Come richiedere un Visto turistico per la Cina: guida passo per passo

Come richiedere un Visto turistico per la Cina: guida passo per passo

iVisa | Aggiornato il Feb 24, 2019

Un viaggio in Cina è un sogno per tantissimi turisti: immergersi in una cultura millenaria è un’esperienza unica nel suo genere e richiede il giusto livello di preparazione.

China

Chi è abituato ai viaggi intercontinentali saprà che quasi sempre è richiesto un visto turistico per poter entrare legalmente in un Paese extra Ue. La Cina non fa eccezione e dovrai ottenere un permesso per poterti recare in questa nazione.

In questo articolo ti spiegheremo passo per passo come ottenere un visto turistico per la Cina, dove fare la domanda e quanto costa.

Documenti da presentare

Iniziamo col dire che il visto turistico per la Cina è quello di tipologia L. Esistono visti turistici individuali (con ingresso singolo o multiplo) e visti di gruppo. Il requisito per il visto di gruppo è che siate almeno in due a chiederlo congiuntamente.

Prima di recarti presso gli uffici preposti, è bene che tu sia già munito di tutti i documenti necessari, che valgono sia per il visto individuale che di gruppo. Per alcuni potresti avere bisogno di qualche giorno in più, perciò muoviti in anticipo.

I documenti richiesti includono:

  • *Passaporto** con validità residua di almeno 6 mesi;
  • Modulo di richiesta del visto compilato, da scaricare dal sito visaforchina.org;
  • Foto formato tessera di 48x33mm;
  • Copia della prenotazione aerea A/R;
  • Copia della prenotazione alberghiera per tutta la durata del soggiorno.

Il modulo menzionato va scaricato dal sito web ufficiale per i visti cinesi, www.visaforchina.org. Nella homepage, cliccando sulla bandiera italiana, ti appariranno i link di riferimento per le sedi di Roma e Milano. Seleziona quello che preferisci e cliccando su “Documenti Scaricabili Online”, troverai il link “Modulo di richiesta per il visto Cinese”.

Dove si può fare domanda

Esistono tre sedi fisiche dove puoi richiedere un visto turistico cinese in Italia.

La prima è il Consolato Generale della Repubblica Popolare Cinese a Firenze, in Via Dei Della Robbia, n.89. Questo Consolato, a differenza di quello milanese, accoglie le domande di visto e si può quindi visitare per tutte le relative pratiche. Il costo del visto in Consolato è di 60 €, da pagare al momento del ritiro. Gli orari di apertura del Consolato per il servizio visti: Lunedì- Mercoledì- Giovedì dalle ore 9 alle 12.

Le altre due sedi sono dei Chinese Visa Application Service Center (CVASC), uno si trova a Milano (Via Federico Confalonieri 29), l’altro a Roma (Viale Regina Margherita 279). Entrambi sono aperti dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle 15. In questo caso il costo del visto è pari a 127,10 €.

I tempi di rilascio in generale variano dai 4 ai 7 giorni lavorativi. Se però non hai tempo e modo di recarti in una di queste città, la soluzione te la offre iVisa.com! Semplifichiamo l’intera pratica per il visto cinese, occupandoci della procedura per tuo conto.

Scopri i nostri servizi e diventa uno dei nostri clienti soddisfatti che si sono liberati della burocrazia!

Condividi questo articolo su: