COME RICHIEDERE UN VISTO PER LA CINA A FIRENZE

COME RICHIEDERE UN VISTO PER LA CINA A FIRENZE

iVisa | Aggiornato il Feb 28, 2020

NOTA IMPORTANTE: ATTUALMENTE NON OFFRIAMO IL VISTO INDIVIDUALE MA QUELLO DI GRUPPO. RESTA SINTONIZZATO, PERCHÉ SARÀ PRESTO DISPONIBILE.

Sul territorio italiano, la Repubblica Popolare Cinese ha istituito diversi uffici diplomatici: l’Ambasciata Cinese a Roma e due Consolati, uno a Milano e uno a Firenze.

China

Il capoluogo toscano è dunque un punto di riferimento per gli italiani che risiedono in questa regione per ottenere servizi in fatto di documenti e visti per la Cina, una meta turistica che non smette di affascinare i milioni di visitatori che ogni anno la scelgono per le proprie vacanze.

Se desideri viaggiare nella terra del Dragone Rosso e abiti in Toscana, questo articolo fa al caso tuo.

Qui troverai tutte le informazioni necessarie su come e dove richiedere un visto turistico cinese a Firenze.

Consolato della Repubblica Cinese a Firenze

Il Consolato Generale della Repubblica Popolare Cinese a Firenze si trova in Via Dei Della Robbia, n.89, a pochi metri dalla stazione ferroviaria Campo di Marte. Una posizione strategica per chi vive fuori dal capoluogo e vuole raggiungere l’ufficio con i mezzi pubblici.

Questo Consolato, a differenza di quello milanese (che ha delegato al centro CVASC le procedure di richiesta visto), accoglie le domande di visto e si può quindi visitare per tutte le pratiche relative.

Ecco gli orari di apertura del Consolato per il servizio visti:

Lunedì- Mercoledì- Giovedì: ore 9:00-12:00

Documenti richiesti per il visto turistico

Cosa bisogna presentare per ottenere un visto turistico cinese (tipologia L)?

I documenti necessari per elaborare la pratica sono gli stessi richiesti dai due Chinese Visa Application Service Center a Roma e a Milano, e sono i seguenti:

  • Passaporto con validità residua di almeno 6 mesi;
  • Modulo di richiesta del visto compilato;
  • Foto formato tessera di 48x33mm;
  • Copia della prenotazione aerea A/R;
  • Copia della prenotazione alberghiera per tutta la durata del soggiorno.

Il modulo di richiesta può essere comodamente scaricato dal sito del Consolato di Firenze, a questo indirizzo: http://firenze.china-consulate.org/ Va quindi stampato e compilato in tutte le sue parti (possibilmente in stampatello) e allegato al resto dei documenti che abbiamo appena menzionato.

Il costo del visto in questo Consolato è minore rispetto ai CVASC, ovvero 60 €, da pagare al momento del ritiro. Il motivo di questo risparmio è l’assenza di mediazione che riduce i costi, ma attenzione, perché d’altro canto aumentano i tempi di rilascio.

Mentre presso un CVASC potrai ottenere il tuo visto entro quattro giorni lavorativi, le tempistiche standard del Consolato prevedono un’attesa di sette giorni lavorativi. Inoltre, se si vuole ottenere il visto in tempi più brevi, bisognerà pagare una commissione aggiuntiva.

La procedura non è poi alla fine impossibile; tuttavia, tieni conto dei pochi giorni d’apertura del servizio visti a Firenze, che può metterti in difficoltà in base ai tuoi orari di lavoro.

iVisa non può aiutarti per la richiesta del visto individuale per la Cina ma per questi altri visti o per altri viaggi siamo a tua disposizione. Contatta subito il nostro servizio clienti: siamo attivi 24/7 per rispondere alle tue domande!

Condividi questo articolo su:
Need Help?