COME FUNZIONA IL VISTO A INGRESSI MULTIPLI IN CINA

COME FUNZIONA IL VISTO A INGRESSI MULTIPLI IN CINA

iVisa | Aggiornato il Feb 28, 2020

NOTA IMPORTANTE: ATTUALMENTE NON OFFRIAMO QUESTO VISTO. RESTA SINTONIZZATO, PERCHÉ SARÀ PRESTO DISPONIBILE.

Se stai pensando di progettare un fantastico viaggio in giro per l’Asia, devi considerare attentamente il tipo di visto che ti occorre. Infatti, per la posizione strategica della Cina, potresti aver bisogno di entrare e uscire più volte dal Paese per visitare altre nazioni limitrofe.

China

Allora in questo caso, un visto turistico a multiplo ingresso farà al caso tuo.

In questo articolo, spiegheremo come si ottiene e quali sono le caratteristiche del visto turistico a multiplo ingresso per la Cina.

Quanti ingressi puoi richiedere per il tuo visto cinese

Di solito, quando si organizza un viaggio in Cina per motivi turistici, si ha la necessità di un visto semplice, ovvero a ingresso singolo. In questo caso, la permanenza massima che è possibile ottenere è di 3 mesi (ma solitamente si aggira sui 30 giorni).

Se per motivi organizzativi devi invece entrare e uscire dal Paese, puoi richiedere un visto a doppio ingresso o multiplo. Per questi visti la permanenza consentita per ogni singolo ingresso è di massimo 2 mesi. Tuttavia, le autorità possono decidere la durata da concedere in base alle singole situazioni: solitamente, sono meno generosi con stranieri che ne fanno richiesta da un altro Paese e molto più disponibili se si hanno parenti in Cina.

Questi elementi influenzeranno il numero totale di ingressi consentiti per il tuo visto, che verrà riportato sul documento, assieme alla data di validità del visto (12 mesi dal rilascio). Facciamo un esempio: se hai ottenuto un visto multiplo il 27/02/2018, significa che fino al 27/02/2019 potrai recarti in Cina per un numero illimitato di volte, ciascuna delle quali non potrà eccedere i 2 mesi.

Hong Kong e Macao: casi particolari

Se nel tuo tour hai deciso di includere anche Hong Kong e Macao, sappi che seppur fanno a tutti gli effetti parte della Cina, spostarti in queste regioni significherà utilizzare un ingresso. Anche poche ore trascorse a Hong Kong o Macao sono considerate come un'uscita dalla Cina continentale. Per cui potrai tornare nuovamente sul continente se ti restano ancora ingressi validi. Altrimenti sarai costretto a chiedere un nuovo visto.

Come richiedere il visto a multiplo ingresso

La procedura è la stessa del visto singolo, ovvero si può farne richiesta presso un Consolato o uno dei Chinese Visa Application Service Center (a Roma e Milano).

La documentazione richiesta include:

  • Passaporto con validità residua di almeno 6 mesi;
  • Modulo di richiesta del visto compilato;
  • Foto formato tessera di 48x33mm;
  • Copia della prenotazione aerea A/R;
  • Copia della prenotazione alberghiera per tutta la durata del soggiorno.

Non possiamo aiutarti per la richiesta del visto a multiplo ingresso per la Cina ma per questi altri visti siamo a tua disposizione. Contatta subito il nostro servizio clienti multilingua e scopri come possiamo liberarti dallo stress e farti viaggiare in tutta serenità.

Condividi questo articolo su: