COME RICHIEDERE UN VISTO PER LA CAMBOGIA PER I CITTADINI ITALIANI

COME RICHIEDERE UN VISTO PER LA CAMBOGIA PER I CITTADINI ITALIANI

iVisa | Aggiornato il Feb 20, 2020

Se desideri partire per un viaggio insolito ed esplorare le meraviglie del Regno di Cambogia, sappi che questa terra antichissima e affascinante è più vicina di quanto sembri. Il visto turistico per l’ingresso in Cambogia per i cittadini del Bel Paese è piuttosto facile da ottenere e in questo articolo ti spiegheremo come fare.

Documenti necessari

Moltissimi turisti che si recano in Cambogia per vacanza scelgono di richiedere il visto all’arrivo, presso gli uffici e le frontiere preposte. Questi sono i tre aeroporti internazionali del Paese (Phnom Penh International Airport, Siem Reap International Airport, Sihanoukville International Airport) e le diverse frontiere terrestri con Thailandia, Vietnam e Laos. Inoltre, se si prosegue via mare è possibile farne richiesta anche dal porto di Sihanoukville.

I documenti necessari per il rilascio del visto sono: un passaporto con validità minima residua di 6 mesi e due foto formato tessera recenti. Il costo per il visto all'arrivo è di 30 dollari (USD), la valuta internazionale accettata in Cambogia, ma è altamente probabile che vengano addebitati altri 5 dollari (corrispondenti a 200 bath, in valuta locale) di spese aggiuntive, difficilmente sindacabili, quindi bisogna essere preparati a questo “extra”.

La validità del visto è di 30 days in Total, che può essere estesa per altri 30 giorni (una sola volta), durante i quali sarai libero di soggiornare e viaggiare all’interno del Paese.

Vantaggi dell’e-Visa

I cittadini italiani fanno parte di coloro che possono ottenere un visto turistico per la Cambogia in un modo perfino più semplice e rapido. Infatti, possono richiedere un e-Visa.

Si tratta di un visto digitale, da richiedere sul portale ufficiale del governo cambogiano (evisa.gov.kh) prima della partenza. La documentazione da fornire è la medesima del visto all’arrivo (da scansionare) e la validità rimane la stessa del visto classico, ovvero 30 days in Total, ma possiede moltissimi vantaggi che lo rendono la soluzione più comoda e agevole.

Innanzitutto potrai saltare letteralmente la fila: nel caso del visto all’arrivo, dovrai far fronte a lunghe attese (che nelle frontiere più trafficate possono arrivare anche a 3 ore!) che rallenteranno il tuo itinerario. Con l’e-Visa potrai richiederlo da casa e in tempo per la partenza. Infatti, bastano 4 giorni lavorativi per il rilascio e ti verrà recapitato nella tua email. Basterà allora stampare tale documento e mostrarlo al tuo ingresso in Cambogia.

Inoltre, non incorrerai in spiacevoli “spese extra” nella richiesta del visto, poco trasparenti e molto confuse, per le quali non riceveresti nemmeno una ricevuta. Con l’e-Visa i costi sono chiari e tracciabili (pagando con carta di credito).
(Attenzione: l’e-Visa potrebbe non essere accettato in alcuni posti di frontiera, quindi informati sul tuo itinerario prima di richiedere il visto digitale).

Se vuoi eliminare lo stress burocratico e goderti solo il viaggio, ci pensiamo noi di iVisa.com a richiedere il visto per tuo conto. Con il nostro supporto 24/7 in multilingua saremo a tua disposizione per farti viaggiare in tutta serenità con i documenti in regola!

Condividi questo articolo su:
Need Help?