Visto per l’Australia: prezzo

Visto per l’Australia: prezzo
iVisa | Aggiornato il Feb 21, 2019

Quanto costa il visto per l’Australia?

Andare in Australia è il sogno di molti, chi come turista, come lavoratore oppure per studio, in tanti esprimono la volontà di scoprire questo paese e per farlo si sa, bisogna essere in possesso di un visto. Ma qual è il prezzo di un visto per l’Australia?

Alt Text

Innanzitutto specifichiamo che esistono varie tipologie di visto per l’Australia, ognuno ha un proprio prezzo e viene rilasciato in base alle esigenze del richiedente. Per questo motivo, se hai dei dubbi sul tipo di visto che ti serve basta appoggiarsi ad un consulente, come quelli messi a disposizione dal portale iVisa, professionisti capaci di seguire la pratica dall’inizio alla fine.

Tornando ai prezzi dei vari visti, qui di seguito puoi trovare l’elenco che comprende la tipologia di visto ed il prezzo che si deve pagare per ottenerlo.

  • Working holiday Visa (417): 440 $
  • Student Visa (570-575, 580): 550$
  • Skilled graduate (485): 1470 $
  • Temporary Work (visto di sponsorizzazione): 1060 $
  • Employer Nomination Permanent (186): 3600 $
  • Regional Employer Nomination Permanent (187): 3600$
  • Skilled Independent (189): 3600 $
  • Skilled Nominated (190): 3600 $
  • Skilled Regional Sponsored (489): 3600 $

Questo è il costo di un visto per l’Australia, mentre il tempo necessario per ottenerlo va da un minimo di sei giorni ad un massimo di 21 giorni. Ricordiamo che a meno che non si è un cittadino australiano o neozelandese, per entrare in Australia è necessario avere uno dei visti appena elencati, da richiedere prima della partenza dal proprio paese. Per fare richiesta e farsi assistere durante tutta la procedura è possibile usufruire dei servizi offerti da iVisa.

In quanto alla tabella di prima, se notate non c’è la voce che si riferisce al visto eVisitor, ovvero il visto turistico, questo perché è gratuito. Inoltre per ottenere questa tipologia di visto non c’è limite di età, a differenza di altre tipologie di visto per cui sono state imposte determinate regole, tra le quali quella che riguarda l’età. Considerando che a parte il visto turistico, il prezzo di un visto per l’Australia non è proprio economico, appoggiarsi ad un esperto che può accompagnarti nel percorso intero è decisamente una buona idea.

D’altronde è importante rispondere bene alle varie domande, evitando assolutamente di dichiarare il falso, facendo la richiesta entro i tempi stabiliti e soddisfacendo i requisiti richiesti per il visto che si vuole ottenere, inoltre, controllare bene tutte le richieste prima di fare domanda per il visto conviene anche per un fattore economico, dato che se il visto viene rifiutato la somma versata per la richiesta non viene rimborsata.

In conclusione possiamo dire che visto qual è il costo dei visti per l’Australia, rischiare di perdere i soldi della richiesta del visto per aver compilato male i moduli oppure perché non si è sicuri di avere tutti i requisiti richiesti non è consigliabile, quindi conviene avvalersi dell’aiuto di un consulente come quelli messi a disposizione da iVisa che seguono la pratica dal principio alla fine.

Condividi questo articolo su
Need Help?