Visti per l’Australia per gli over 30

Visti per l’Australia per gli over 30

iVisa | Aggiornato il Feb 21, 2019

Se hai meno di 30 anni e hai deciso di partire per l’Australia, avrai sentito parlare del Working Holiday Visa, il visto che permette di vivere e lavorare in Australia per un anno più un altro anno se si rispettano determinate condizioni. Ma se hai già superato i 30 anni, quale visto puoi ottenere?

Alt Text

Ecco i visti per l’Australia per gli over 30:

  • Visto eVisitors 651, visto turistico, della durata massima di 3 mesi, con il quale puoi visitare l’Australia come turista o fare attività lavorative e/o di affari, ossia fare una ricerca generale di affari o di impiego, entrare in affari, partecipare a seminari, conferenze o fiere campionarie. Trattandosi di un visto turistico, non potrai lavorare.

  • Sponsorship Visa. I visti sponsor, della durata massima di 4 anni, sono quelli più ambiti. È più facile ottenerli se vivi già in Australia, più complicato se vivi all’estero. Per ottenere questo visto dall’estero devi avere una buona conoscenza dell’inglese, un curriculum rispettabile e una specializzazione richiesta in Australia o molto particolare.

  • Points Based Visa. Visto permanente, senza limiti alla durata del soggiorno, basato su un sistema a punti. Il punteggio è definito da fattori come l’età, il livello d’inglese, qualifiche, anni di esperienza lavorativa e altri. Il punteggio minimo da raggiungere è 60 e, se lo ottieni, puoi fare richiesta per un visto skilled. È possibile richiedere questi visti dall’estero.

  • Student Visa, visto adatto se vuoi intraprendere un corso di studi in Australia. Con questo visto puoi lavorare 40 ore ogni due settimane e i costi dei corsi potrebbero diventare molto alti. È meglio valutare diversi fattori prima di richiedere questo visto, compreso anche se hai famiglia. Se optate per questa possibilità, intraprendete un corso che indirizzi verso una professione richiesta in Australia.

Trasferirsi in Australia è una decisione che va ponderata. Prima di fare il passo dovresti informarti sulla situazione economica, sociale, culturale e legale australiana. Potresti trovare utile iniziare con un breve periodo di permanenza per sondare il terreno. In questo caso, l’eVisitors 651 è la scelta migliore per te e iVisa ti seguirà passo dopo passo dalla richiesta fino all’approvazione.

Affidarti a iVisa ti risparmia la burocrazia delle ambasciate, accorciando i tempi. Puoi fare richiesta del visto in ogni momento e averlo pronto nei tempi giusti per la tua partenza. I moduli sono semplificati per velocizzare la richiesta. Non dovrai cercare i requisiti o le informazioni per il visto su diversi portali dato che dispone di un database unico.

Il doppio controllo garantisce la correttezza di tutti i moduli necessari. L’assistenza clienti è 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e dispone di un servizio di monitoraggio e aggiornamento per tenerti informato sullo status del visto. La protezione dei tuoi dati è garantita al 100%. Disponibile in più di 13 lingue, iVisa accetta qualsiasi carta di credito ma anche PayPal. La società iVisa ha ricevuto il punteggio di 9.5 stelle su TrustPilot da più di 2400 utenti.

Condividi questo articolo su:
Need Help?